(6 impressioni)

Individuale Bici

Cod. NL004

Olanda / Rotta Nord

Da Amsterdam all'isola di Texel

La provincia dell'Olanda del Nord è la terra del formaggio, dei mulini e delle dune. Questo tour in bici vi presenta la più grande e popolata tra le isole Frisone, santuario per la flora e fauna locali.
  • Itinerario

    mappa

    Arrivo individuale ad Alkmaar. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.
    La vostra vacanza inizia ad Alkmaar, città che conserva ancora il suo aspetto seicentesco con più di 400 edifici storici. Prendetevi del tempo per scoprire i suoi angoli più suggestivi e passeggiare tra le sue stradine, alla ricerca dell’antica pesa pubblica “Waage” e dei tipici “Hofjes”, ospizi della carità sorti attorno a dei cortili.

     

    2° Alkmaar – Amsterdam (65 km)
    Sui pedali passando per Heiloo, tranquillo centro che ospita una bella chiesa del XII secolo, e per il famoso Zaanse Schans, ricostruzione di un tipico villaggio dell’Olanda dei secoli passati. Da qui direzione Amsterdam, che vi incanterà con le sue 800.000 bici! Con un po’ di tempo a disposizione, è d'obbligo un giro nel centro storico ricco di attrazioni, tra le quali i numerosi musei (quello di Van Gogh, il Rijksmuseum, la casa di Anna Frank, il Nemo, il museo della scienza e della tecnologia), i parchi e le numerose e affollate piazze.

     

    3° Amsterdam – Hoorn (55 km)
    Seguendo la costa, attraverserete i tipici paesini di Monnickendam, con le sue case in pietra; poi da Marken a Volendam in traghetto (non incluso nella quota), dove il tempo si è fermato alle case di pescatori, agli stretti canali e agli zoccoli di legno attaccati agli stipiti delle porte; e infine Edam, coosciuta per il formaggio tondo che vi viene prodotto. Il pernottamento è previsto a Hoorn, città ricca di edifici dell’epoca d’oro.

     

    4° Hoorn – Medemblik (45 km)
    Oggi si pedala nella parte più a est della provincia del Noord Holland, incontrando l’affascinante porto di Enkhuizen e il suo caratteristico centro storico. Si continua quindi lungo le rive del lago di IJssel con una sosta al museo all’aperto Zuiderzee, interessante ricostruzione interattiva che mostra come si viveva al tempo dei grandi viaggi per nave e della Compagnia delle Indie.

     

    5° Medemblik – Den Helder (55 km)
    Prima di lasciare la città di Medemblik, detta “città del vapore”, vi consigliamo di visitare il museo della macchina a vapore allestito nella stazione di pompaggio Noorder Koggen. Non lontano è situato il castello di Radbound, costruito nel 1288. Da qui proseguite sulle belle ciclabili olandesi attraverso il polder di Wieringermeer, nato dopo il drenaggio nel 1931 e conosciuto anche come porto base della marina reale.

     

    6° Den Helder – Texel (60 km)
    La giornata di oggi inizia con una tratta in traghetto fino a Texel (non incluso nella quota). L’isola offre una grande varietà paesaggistica, bellissima in ogni stagione, testimoniata da “Ecomare”, un interessante centro florofaunistico. Sull’isola sono rimaste anche notevoli testimonianze dell'antico splendore della Compagnia Olandese delle Indie Orientali. Non mancate di visitare Den Hoorn, il villaggio più a sud sull’isola, ai confini di una vasta area di dune; la sua bianca chiesetta offre dei notevoli spunti fotografici.

     

    7° Den Helder – Alkmaar (55 km)
    Ultimo giro in centro a Den Helder, dove vi attendono numerosi negozi con una vasta scelta di prodotti, un' “Orangerie” dalle molteplici piante tropicali e il caratteristico Käthe Kruse-Museum, collezione privata di bambole. Di nuovo in sella lungo la bella costa del nord per attraversare quindi la zona delle dune e arrivare infine ad Alkmaar.

     

    8° Alkmaar
    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

     

    logo rembrandt 2019

     

     

    Nel 2019 l’Olanda celebra il suo grande maestro Rembrandt.

    Ad Amsterdam, Delft, Dordrecht, Haarlem, Hoorn ed Enkhuizen, Leida, Middelburg e L'Aia ci saranno mostre ed eventi per i 350 anni dalla sua morte. Tutte le info su Holland.com, approfittane!

     

     

  • Caratteristiche

    L’Olanda è notoriamente il paese delle biciclette: sicuramente aiuta il terreno completamente piatto, sotto il livello del mare. Occorre ricordare che il meteo in questo paese potrebbe rendere un po' più difficile la vostra pedalata, finalmente!

     

    La rete delle piste ciclabili, quasi tutte asfaltate o ben lastricate, è molto fitta e ben segnalata. 

       

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza.

     

    In aereo

    Volare su Amsterdam è il modo più comodo per raggiungere il punto di partenza. Ecco le principali compagnie low cost e di linea che volano su Amsterdam Schiphol:
    Transavia da Bari, Brindisi, Catania, Napoli, Pisa, Olbia, Palermo, Verona.
    Easyjet da Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino, Olbia, Venezia.
    Alitalia da Milano Linate, Roma Fiumicino. Palermo, Catania.
    Klm da Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Torino.
    Vueling da Roma Fiumicino, Milano Malpensa.

     

    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

     

    Per raggiungere l’imbarco dovrete arrivare fino alla stazione centrale di Amsterdam prendendo il treno direttamente dall’aeroporto. Potrete acquistare i biglietti alle casse automatiche, funzionanti perlopiù con bancomat/carta di credito. La durata del tragitto sarà di ca. 20 minuti, il costo ca. 5 €. Per prenotare i biglietti del treno visitate il sito Ferrovie Olandesi.

     

    In treno 
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Amsterdam, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti Trenitalia oppure Ferrovie Tedesche Deutsche Bahn. Dalla stazione potete raggiungere il punto di imbarco 15 minuti con il bus.

     

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Amsterdam. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
Vi ricordiamo che in Austria e Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 8,80 euro per 8 giorni, Svizzera: circa 38,50 valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabili in tutti gli autogrill prima del confine.
    Potete raggiungere l’imbarco per caricare i bagagli a bordo e poi raggiungere il parcheggio. Tenete presente che avete bisogno di abbastanza tempo per caricare i bagagli, raggiungere il parcheggio, parcheggiare l’auto e tornare al molo entro l’orario previsto per l’imbarco!
    Il parcheggio in centro ad Amsterdam è molto costoso, quindi suggeriamo di parcheggiare fuori dalla città.
     
    Parcheggio
    Su questo sito potrete trovare l’indirizzo di numerosi parcheggi aperti 7 giorni su 7:
    www.amsterdam.info/parking 

     

    Vi suggeriamo in particolare: 
    • parcheggio presso l’aeroporto di Schiphol nell’area Smart parking, prenotabile al sito www.schiphol.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 70/100 €. 
    • P1 Parking Amsterdam Centre (Prins Hendrikkade 20A). Questo è il parcheggio più vicino agli imbarchi Scheepvaart Kwartier e Oosterdok. Prenotabile al sito: www.p1.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 160 €.
     
    Prezzi e orari soggetti a variazioni.

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 7 pernottamenti in hotel 3/4 stelle;
    • tutte le colazioni.

    Il pranzo è libero. Lungo il percorso trovererete spesso negozi o ristoranti, ma se vi aspetta una tappa molto naturalistica acquistate acqua e cibo al mattino, prima di partire.

     

    É possibile prenotare le cene (bevande escluse). Solitamente a tre portate, potranno essere a menù fisso (alle volte con una o due varianti) o a buffet.

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo e al primo pernottamento, non è prevista nessuna pedalata.

     

    Da sapere:

    • troverete la lista hotel definitiva nel documento finale. 
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare alcuni partecipanti in altre strutture collegate.
    • una variazione degli hotel può capitare, le strutture alternative saranno sempre della categoria prenotata.
    • la classificazione varia a seconda dalla nazione, ad esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti. 
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza. 
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli.
    • le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti.

     

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

     

    • a 24 rapporti con freno a manubrio
    • a pedalata assistita con freno a manubrio

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • borsa laterale
    • lucchetto
    • kit di riparazione. Ad ogni modo, consigliamo di portare anche il vostro: si lavora meglio coi propri strumenti!

    Il casco non è obbligatorio. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di utilizzarlo e farlo indossare ai bambini.

     

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via mail a chi ha seguito la prenotazione

     

    Riceverete via mail, a qualche giorno dalla partenza:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • scheda tecnica della vacanza
    • assicurazione medico/bagaglio
    • documento finale
    • lista hotel valida come voucher per gli hotel
    • tracce GPS 

     

    Riceverete in loco:

    • etichette bagaglio
    • roadbook del tour in italiano
    • mappe con lista di knookpunkte da seguire

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci.

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo.



     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze:

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale.
  • 6 Impressioni di viaggio
    • Marika

      Vacanza del 10-17 agosto 2018

      Pubblicazione 23 agosto 2018

      Nel mio commento lascio i pro e contro che penso possano aiutare a prendere una decisione.
      Pro: un esperienza diversa che mette anche alla prova se stessi. Bellissime zone difficilmente raggiungibili se non in bici. Il piacere di passare davvero le giornate all'aria aperta.
      Contro: Se le condizioni meteo sono avverse alcune tappe perdono di significato. Non fatelo se vi volete riposare!
    • Alessandra

      Vacanza del 10-17 agosto 2018

      Pubblicazione 22 agosto 2018

      Da consigliare a tutti, natura, silenzio, percorsi poco turistici, una sfida con il proprio fisico.
    • Marco

      Vacanza del 01-09 agosto 2017

      Pubblicazione 16 agosto 2017

      Per familiarizzare con le vacanze in bici i Paesi Bassi, ed in particolare l'itinerario da noi scelto, il Noordholland (NL004), è l'ideale: cultura degli spostamenti sulle due ruote, rispetto per i ciclisti, poche auto e paesaggi mozzafiato.
    • Vincenzo

      Vacanza del 27 luglio - 03 agosto 2017

      Pubblicazione 14 agosto 2017

      L'Olanda è un paese piatto per definizione e quindi senza nessun problemi di pedalare. Bisogna essere fortunati col vento che assolutamente condiziona parecchio le tappe previste. Un suggerimento: se volete visitare le cittadine dove pernottate arrivate per tempo nel pomeriggio perché i negozi chiudono alle 18!
    • Nicola

      Vacanza del 30 luglio - 06 agosto 2016

      Pubblicazione 01 ottobre 2016

      La vacanza è andata splendidamente.
      Sono partito da Alkmaar in una bella giornata di sole e sono ritornato al punto di partenza sette giorni dopo, in una giornata ventosa, e nel corso dei giorni in cui pedalavo ho avuto modo di vedere quattro stagioni in un giorno solo! Ma anche questo fa parte di un viaggio in bicicletta, e anzi, ciò mi ha dato la possibilità di poter ammirare in situazioni differenti i tipici paesaggi olandesi fatti di polder, prati verdi, giardini rigogliosi e un'infinità di mucche e capre al pascolo ma anche dune di sabbia bianchissima e fari rossi sperduti nel blu del mare del Nord
      Lo consiglio a chi cerca una vacanza a contatto con la natura e con proverbiale disponibilità delll'Olanda "rurale", soprattutto nell'isola del Texel
    • Mattia

      Vacanza del 21-28 agosto 2016

      Pubblicazione 10 settembre 2016

      Bellissimo viaggio, posti splendidi e sistemazioni decisamente all'altezza. E' il settimo anno di viaggi girolibero, sempre soddisfatti!! unico problema road book del primo giorno...
  • 2 Varianti
  • 4 Da combinare
    mostra tutti dividi
    • 1/1

Dettagli vacanza

 

da 715 €

8 giorni / 7 notti, hotel 3/4*

Formula vacanza

individuale

 

Date di partenza

ogni giorno dal 1.04 al 23.09.19

 

Quota per persona in doppia

715 € hotel 3/4* 

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • trasporto bagagli
  • materiale informativo
  • tracce GPS
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

 

Non comprende

  • viaggio a/r dall'Italia
  • tasse di soggiorno 
  • dispositivo GPS
  • contachilometri e caschetto
  • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
  • trasporti come da programma 
  • quanto non specificato alla voce “Comprende”

Supplementi
210 € camera singola
210 € cene (bevande escluse)


20/40 € partenza di venerdì in doppia/singola
55 € alta stagione in doppia partenze 13.04-15.04, 20.05-21.05, 12.06-15.06, 12.09-16.09.19
105 € alta stagione in singola partenze 13.04-15.04, 20.05-21.05, 12.06-15.06, 12.09-16.09.19

 

84 € noleggio bici
175 € bici elettrica
20 € assistenza bici*
21 € assicurazione furto bici
42 € assicurazione furto bici elettrica

 

Notti extra in doppia/singola con colazione:
70/120 € ad Amsterdam
90/140 € ad Amsterdam sabato e 13.04-15.04, 20.05-21.05, 12.06-15.06, 12.09-16.09.19

 

* Il supplemento “assistenza bici” vi darà la possibilità, in caso di foratura o problema meccanico del mezzo, di essere raggiunti da un meccanico che potrà riparare o sostituire la bicicletta danneggiata.

 

Riduzioni
Per la terza persona in camera:
20% 4-11 anni
10% dai 12 anni in su

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!
Ricevi la Newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Ricevi il catalogo 2019
Un po’ catalogo, un po’ quaderno di viaggio: richiedi la tua copia e ricevilo gratis a casa!
Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima
Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima
E scegli l’assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima
Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

payment