(4 impressioni)

Individuale Bici

Cod. IE004

Irlanda / Donegal

L'Ulster e i tesori paleocristiani

Tour in bici lungo una delle zone costiere più belle al mondo tra scogliere, spiagge sabbiose e piccole insenature. Avrete la possibilità di vedere i dolmen dell'età del bronzo, le cinte murarie dei Celti e i monasteri cristiani.
  • Itinerario

    mappa

    Arrivo individuale a Donegal Town. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.

    Sorta nel punto in cui il fiume Eske si getta nell’oceano Atlantico, Donegal Town è una piccola cittadina incastonata tra le verdi colline irlandesi. Se prevedete di arrivare presto, approfittatene per un giro del suo centro storico, dove potrete visitare il suo castello e l’abbazia. Entrambi furono costruiti nel 1474 sotto il dominio del clan O’Donnell.

     

    2° Donegal Town – Killybegs (40 km)

    Pedalerete lungo la baia del Donegal, tra le tranquille insenature: penisole e promontori dai magnifici panorami si apriranno davanti a voi. Il vento vi guiderà su strade secondarie fino al centro portuale di Killybegs, il più produttivo dell’intera Irlanda. La cittadina si sviluppa attorno ad un porto naturale, che ha una profondità minima di 12 m. La sua posizione nella costa nord-ovest la rende la prima località ad accogliere le ricche acque dell’Atlantico del Nord.

     

    3° Killybegs – Carrick (20 km)

    Il paesaggio da Killybegs cambia ad ogni svolta, rivelando spiagge di sabbia dorata, scogliere e coste rocciose. Superate il paese di Kilcar raggiungendo Carrick per il pernottamento. Da qui, se il tempo è clemente, vi consigliamo di proseguire fino alle imponenti scogliere di Slieve League, tra le più alte in Europa: nel loro punto massimo raggiungono i 600 metri sull’Oceano. È una salita impegnativa, ma ne vale la pena! Sulla cima si ergeva un tempo un insediamento monastico. La camminata fino alla cima dura dalle 2 alle 4 ore.

     

    4° Carrick – Glencolmcille – Carrick (25 km)

    Oggi vi attende un tour nella valle di Glencolmcille, uno dei siti archeologici più ricchi della regione. Già lungo il percorso potrete vedere Cloghanmore, una tomba megalitica a camera, e i dolmen di Malinmore. Una volta raggiunta la valle potrete visitare a piedi o in bici questi 5 km di storia. Molto interessanti le tre capanne con i tetti di paglia, fedeli ricostruzioni del XVII-XIV secolo, le tombe del 4000-3000 a.C e la chiesetta fondata da San Colombano, uno dei santi più famosi di Irlanda e Scozia.

     

    5° Carrick – Ardara (25 km)

    Direzione nord: vi immergerete in un paesaggio incontaminato, salendo fin sopra la bellissima valle Glengesh, chiamata anche la Valle dell’Incanto. Prima di affrontare la discesa, fermatevi a contemplare il fantastico panorama. In fondo alla valle si trova Ardara: i suoi numerosi pub propongono una selezione di musica tradizionale dal vivo. La città inoltre è rinomata come centro di produzione di tweed e di lana.

     

    6° Ardara – Isola di Inishkeel – Ardara (20/50 km)

    Oggi avrete davvero l’imbarazzo della scelta! Potrete scegliere di fare una breve pedalata fino alle spiagge di Maghera, dove con il bel tempo potrete ammirare grotte e cascate. In alternativa potete raggiungere Loughros Point per godere del panorama e rilassarvi sulla spiaggia di Travawn. L’altra opzione è arrivare a Dawros Head, piccola penisola a nord di Ardara, dove visitare il dolmen Kilclooney, portale di una tomba risalente a più di 4000 anni fa, oppure ancora immergervi nella riserva naturale di Sheskinmore. Infine, merita una visita anche l’isola di Inishkeel, che raccoglie le tracce dei primi insediamenti cristiani nella regione. Pernottamento ad Ardara.

     

    7° Ardara – Donegal Town (30 km)

    Completerete il giro della costa del Donegal tornando al punto di partenza, Donegal Town. Il percorso vi riporta in parte sulla strada della prima tappa, attraverso paludi e brughiere. Se non avete avuto tempo sufficiente il primo giorno, potete concedervi una visita ai giardini di Salthill House.

     

    8° Donegal Town

    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.



  • Caratteristiche

    La contea del Donegal si trova nel remoto nord-ovest irlandese, completamente circondata dall'Irlanda del Nord e collegata al resto della Repubblica soltanto da un piccolo lembo di terra costiero.

     

    Il territorio è formato da altopiani e zone collinari, spesso composte da distese molto ampie di drumlin (un particolare tipo di collina a forma di schiena di balena), interrotti talvolta da massicci montuosi irregolari e isolati.

     

    Il percorso è adatto a tutti, ma consigliamo di affrontarlo con un minimo di allenamento, anche perché, oltre alle dolci salite e qualche rara salita impegnativa, potreste trovare giornate ventose e piovose.

     

    Il chilometraggio è sempre ridotto e i 2 tour circolari possono essere un facile modo per accorciare la tappa o rimanere in hotel.

     

    Non esistono vere e proprie piste ciclabili, e pedalerete quindi sulle tranquille stradine secondarie della regione, dove il traffico è molto limitato.

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei bus di Donegal Town.


    In aereo

    Donegal Town dispone di un aeroporto, ma non esistono voli diretti dall’Italia.

     

    Gli altri aeroporti internazionali vicini a Donegal Town sono Belfast e Knock. 

    L’aeroporto di Belfast è collegato dalle seguenti compagnie aeree:

    Ryanair da Milano Bergamo.

    FlyBe da Milano Malpensa.

    Easyjet da Napoli.


    Dall’aeroporto per raggiungere la città potrete prendere uno shuttle fino al centro di Belfast, e da qui un bus per Donegal Town con un cambio a Londonderry.

    Per maggiori informazioni consultate i siti www.belfastairport.com e www.buseireann.ie.

    L’aeroporto di Knock è collegato con Milano Bergamo tramite Ryanair .

    In alternativa è possibile volare anche su Dublino e prendere un bus per Donegal Town.
    Le maggiori compagnie aeree che volano su Dublino sono:
    Aer Lingus da Bologna, Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Pisa, Roma Fiumicino, Venezia Marco Polo, Verona.

    Ryanair da Bari, Bologna, Comiso, Milano Bergamo, Palermo, Pisa, Roma Ciampino, Torino, Treviso.

    British Airline da Milano, Venezia, Napoli, Roma.


    Da Dublino a Donegal ci sono autobus diretti. Per informazioni, orari e costi consultare i siti www.buseireann.ie.

    Potrete chiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 7 pernottamenti in B&B
    • tutte le colazioni

     

    Il pranzo e la cena sono liberi. Lungo il percorso trovererete spesso negozi o ristoranti, ma se vi aspetta una tappa molto naturalistica acquistate acqua e cibo al mattino, prima di partire.

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in hotel: non si pedala, e il pernottamento è incluso nella quota. 

     

    Da sapere:

    • troverete la lista hotel definitiva nel documento finale. 
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare alcuni partecipanti in altre strutture collegate.
    • una variazione degli hotel può capitare, le strutture alternative saranno sempre della categoria prenotata.
    • la classificazione varia a seconda dalla nazione, ad esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti. 
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza. 
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli.
    • le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti.
     

     

  • Bici e accessori

    In questo itinerario sono disponibili:

    • biciclette a 24 rapporti con freno a manubrio. Sono biciclette ideali per il vostro tour, perché uniscono l’efficienza di una mountain bike e la sicurezza di una city bike.
    • biciclette a pedalata assistita.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • caschetto;
    • kit di riparazione (con camera d’aria di riserva);
    • pompa;
    • lucchetto;
    • GPS (uno a camera);
    • borsa laterale impermeabile (7 litri);
    • borsa anteriore impermeabile (7 litri).

     

    Il casco non è obbligatorio. Purtroppo non è possibile noleggiarlo, ma consigliamo sia agli adulti che ai bambini di usarlo sempre.  

     

  • Materiale informativo

    Prepariamo con cura il materiale informativo del percorso per garantirvi una vacanza senza pensieri.

    Vi invieremo quindi un pacchetto informativo per camera in più tranche:

     

    Riceverete a casa, via corriere:

    • scheda del viaggio
    • descrizione del percorso in italiano
    • assicurazione medico/bagaglio 
    • depliant informativi

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • lista degli hotel
    • documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza

     

    Riceverete all'arrivo:

    • etichette bagaglio
    • mappe del tour
    • Garmin Edge 200 GPS (uno a camera) 

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci. 

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo. 

     

     

  • Al vostro fianco

    La mattina del secondo giorno un nostro collaboratore vi attenderà alla reception del vostro hotel per consegnarvi le biciclette e gli ultimi documenti necessari. 

     

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze: 

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00
    •  i contatti del referente locale.
  • 4 Impressioni di viaggio
    • Simona

      Vacanza del 09-16 settembre 2018

      Pubblicazione 22 settembre 2018

      Il Donegal è una terra incantevole, dove lo sguardo e la mente si perdono ed il cuore rallenta al ritmo della natura.
      Ogni curva nasconde una sorpresa: una scogliera, un passo montano, bianche spiagge spazzate dal vento dell'oceano o anche solo qualche pecora che passeggia padrona.
      La gente ha ancora il piacere di riconoscersi e salutarsi o anche solo di scambiare una battuta sul tempo, non sempre clemente.
    • Paolo

      Vacanza del 01-08 maggio 2017

      Pubblicazione 17 maggio 2017

      Valutazione nel complesso eccellente. da consigliare a chi ama la natura e la tranquillità, e non ha problemi di adattamento. E' tuttavia consigliata una preparazione atletica adeguata.

      giroliberoGirolibero risponde

      Grazie del feedback Paolo! In effetti consigliamo un minimo di allenamento, in Donegal ci sono tratti ondulati e... il clima irlandese :)
    • Mattia

      Vacanza del 08-15 settembre 2016

      Pubblicazione 26 settembre 2016

      Sicuramente la vacanza più rilassante mai fatta, in cui si può staccare dallp stress quotidiano e ritrovare i propri ritmi, organizzazione ottima e posti bellissimi
    • Giorgio

      Vacanza del 23-30 agosto 2016

      Pubblicazione 09 settembre 2016

      E' stata la nostra prima vacanza in bici, organizzata.
      Itinerari pronti, problema dei bagagli risolto, pernottamenti già decisi. Davvero comodo! E l'organizzazione sul posto cordiale, precisa e simpatica.
      Tutti i B&B validissimi, per motivi diversi.

      Niente piste ciclabili ma, tranne per pochi chilometri sulle strade principali, i percorsi erano su strade senza traffico e le auto (poche anche loro) si sono sempre dimostrate rispettose dei ciclisti.

      Territorio e panorami bellissimi, libertà, percorsi "mangia e bevi" scelti con intelligenza. Certo, se fossimo un po' più forti sulle salite ce la saremmo goduta ancora di più.

      E gli irlandesi, gentilissimi e disponibili!

      Una vacanza davvero consigliabile!
  • 2 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 785 €

8 giorni / 7 notti, B&B tipici

Formula vacanza

individuale

 

Date di partenza

ogni giorno dal 1.04 al 15.10.19

 

Quota per persona in doppia

785 € in B&B tipici

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • trasporto bagagli
  • materiale informativo
  • noleggio GPS (uno a camera)
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

 

Non comprende

  • viaggio a/r dall'Italia
  • tasse di soggiorno 
  • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
  • trasporti come da programma 
  • quanto non specificato alla voce “Comprende”

 

Supplementi

150 € camera singola

70€ alta stagione (dal 1.06 al 31.08.19)

105 € noleggio bici

175 € bici elettrica

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!
Ricevi la Newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Ricevi il catalogo 2019
Un po’ catalogo, un po’ quaderno di viaggio: richiedi la tua copia e ricevilo gratis a casa!
Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima
Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima
E scegli l’assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima
Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

payment