Individuale Bici

Cod. HU001

Ungheria / Lago Balaton

Il mare ungherese

In bicicletta nel cuore del parco nazionale del Balaton tra antiche località termali, riserve naturali di uccelli e bufali e famosi vigneti adagiati sulle colline. Seguendo l’antica via romana costeggerete la riva settentrionale del mare ungherese, completamente balneabile, che nel periodo estivo ha la temperatura dell’acqua superiore ai 22°C .
  • Itinerario

    mappa

    Arrivo individuale a Veszprém. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.

    Chiamata “la città delle regine” poiché sede d’incoronazione delle sovrane ungheresi, Veszprém è una delle più antiche città d’Ungheria. Infatti, anche se secondo la leggenda venne fondata nel periodo romano su sette colli proprio come Roma, i reperti evidenziano tracce umane sin dal Neolitico. Vi consigliamo di andare alla sua scoperta passeggiando tra le piazze, il castello di S. Benedetto e raggiungendo la cappella di San Michele, dove da Gisella I in poi le regine ungheresi ottennero la corona.

     

    2° Veszprém – Balatonfüred (40 km)

    In sella per la prima pedalata sul lago Balaton! Tra piccoli paesini e campagne seguite l’andare sinuoso della ciclabile che vi conduce fino a Balatonalmadi, dove è situata l’unica chiesa calvinista della regione. Abbandonate la ciclabile per proseguire poi lungo la strada romana che corre tra i vigneti. Questo territorio ha una tradizione vinicola molto antica, che risale sino ai romani. Arriverete quindi alla vostra meta, Balatonfüred, località dove il lago mantiene una temperatura sopra i 20° C da maggio a settembre. Se siete fortunati, la sera potrete partecipare ad uno dei tanti eventi organizzati dalla città, tra i quali il più famoso il “Ballo di Anna” risalente al 1825. 

     

    3° Balatonfüred – Badacsony (50 km)

    Proseguite lungo le sponde del lago tra campi e acque cristalline. Non mancherà l’occasione per fermarsi in qualche spiaggia privata dove rilassarsi o dissetarsi con una poco nota ma ottima birra ungherese. Il pernottamento sarà in una struttura ai piedi del monte Badacsony, conosciuto per le formazioni geologiche chiamate “organi basaltici”, che coprono i suoi declivi. Non dimenticate che quest’area è la più antica zona vinicola del lago: non potete non assaggiare, oltre al famoso Tokaj, il locale Badacsonyi oppure, tra i rossi, l’Egro bikaver (letteralmente il “Sangue di Toro”). 

     

    4° Badacsony – Szentantalfa (30 km)

    Approfittate della mattinata per visitare il centro della cittadina dove si trova la casa di Szegedy Roza, moglie e musa di Sandor Kisfaludy, poeta ungherese vissuto tra '700 e '800, e il Museo della vita passata, dove potrete scoprire come viveva la popolazione nel secolo scorso. Non lontano da Badascony potrete trovare la “Pietra di Rosa”, da dove si gode un bellissimo panorama sul lago: vuole la leggenda che la pietra abbia il potere di fare innamorare chiunque. La strada romana e la pista ciclabile vi conducono a Szigliget: il suo castello del XIII secolo, nonostante i numerosi attacchi, non è mai stato conquistato. Dopo aver pedalato tra i vulcani ormai inattivi del Parco Nazionale del Balaton, arriverete nel tipico villaggio di Szentantalfa, dove pernotterete.

     

    5° Szentantalfa – Tótvázsony (35 km)

    Oggi, pedalando su stradine nascoste tra incantevoli villaggi come Köveskál, Szentantalfa e Óbudavár, avrete un’altra occasione di scoprire le meraviglie del Parco Nazionale del Balaton, con i suoi paesaggi idilliaci coperti di vigne. Infine, non lontano, raggiungete Tótvázsony, ai piedi del monte Bakony. Qui troverete la tomba di un celebre bandito del ‘800, Jòska Savanyò, chiamato anche Sour Joe, ma anche alcuni bar e ristoranti dove concedervi un aperitivo tutto ungherese.

     

    6° Tótvázsony – Balatonfüred (40 km)

    Iniziate la pedalata raggiungendo la cittadina di Tihany, dove potrete visitare l’abbazia benedettina costruita su un vulcano estinto: guardando in basso vedrete l’antica caldera! Moltissime sono le leggende su questo luogo, legate alla meravigliosa vista sul lago e al potente fenomeno dell’eco. Arriverete a Balatonfüred, antica città curativa famosa per la sua fonte amara, e proseguite lungo le sponde del lago tra campi e acque cristalline. Non mancherà l’occasione per fermarsi in qualche spiaggia privata dove rilassarsi un po’.

     

    7° Balatonfüred – Veszprém (35 km)

    Giornata completamente dedicata al lago e agli sport acquatici: la ciclabile costeggia le sue sponde e vi lascia ogni possibilità di sosta per un tuffo rinfrescante nelle spiagge private, oppure di provare il windsurf, la barca a vela e molto altro. A pranzo potete decidere di fermarvi in una delle case con il tetto di paglia, caratteristiche della zona, per assaggiare una zuppa dei briganti di Balkony o una più fresca Balatoni fogas, un dentice del Balaton. 

     

    8° Veszprém

    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.



  • Caratteristiche

    Percorso pianeggiante con qualche asperità su piste ciclabili, strade asfaltate a basso traffico e sterrate.

     

     

    Il percorso corre intorno al lago di Balaton, per la maggior parte su terreno pianeggiante, con qualche saliscendi soprattutto quando ci si allontana dalla costa verso i vigneti e le colline circostanti.

     

    Consigliamo questo tour ad un cicloturista non alla prima esperienza. Il 40% del percorso sarà su pista ciclabile, il resto su strade secondarie asfaltate con traffico limitato.

     

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni di Veszprém in taxi.

     

    In aereo

    L’aeroporto più vicino a Veszprém è Budapest, che è collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:

    Wizzair da Alghero, Bari, Bologna, Catania, Lamezia Terme, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino.

    Ryanair da Milano Bergamo, Napoli, Palermo, Pisa, Roma Ciampino, Treviso.

    Alitalia da Roma.


    Potrete chiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it

    Dall’aeroporto per raggiungere la città potrete prendere un treno fino a Köbayna-Kispest e poi un altro fino a Kalenföld, e infine un altro per arrivare a Veszprém. Costo totale: ca. 15 €; durata: ca. 2 ore e mezza.

    Maggiori informazioni al sito: www.mav.hu.


    Per raggiungere l’hotel vi consigliamo di prendere un taxi dalla stazione di Veszprém.

     

    In treno
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Veszprém, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.com oppure www.bahn.com.

     

    In auto

    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Veszprém. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve. Vi ricordiamo che in Austria per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (9,20 euro per 10 giorni) acquistabile in tutti gli autogrill prima del confine.

     

    Parcheggio
    Parcheggio gratuito presso il primo hotel.

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 7 pernottamenti in hotel 3/4*
    • tutte le colazioni

    È possibile prenotare le cene (bevande escluse). Solitamente a tre portate, potranno essere a menù fisso (alle volte con una o due varianti) o a buffet. Nel voucher saranno indicate con la sigla HB/HP/MP/demi pension.

     

    Il pranzo è libero: lungo il percorso troverete negozi o ristoranti dove comprare qualcosa da magiare. Se la tappa è particolarmente naturalistica vi cosigliamo di prendere acqua e cibo al mattino, prima di partire.

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in hotel: non si pedala, e il pernottamento è incluso nella quota.

     

    Da sapere:

    • troverete la lista hotel definitiva nel documento finale
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare una parte dei partecipanti in altre strutture collegate
    • può succedere che ci sia una variazione degli hotel, ma rispetteremo sempre la categoria prenotata
    • la classificazione alberghiera varia a seconda dalla nazione (aria condizionata e ascensore, ad esempio, non sono sempre presenti)
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, in alcuni casi potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli
     



  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • ibride a 24 rapporti con freno a manubrio. 
    • bici a pedalata assistita. 

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • borraccia
    • borse laterali 
    • lucchetto 
    • caschetto
    • kit di riparazione (con camera d’aria di riserva) 
    • pompa 

     

    Il casco non è obbligatorio. Purtroppo non è possibile noleggiarlo, ma consigliamo sia agli adulti che ai bambini di usarlo sempre.  

     

     

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

     

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via corriere: chi ha seguito la prenotazione riceverà un pacchetto per camera/cabina. 

     

    Riceverete a casa:

    • scheda del viaggio
    • descrizione del percorso in italiano
    • assicurazione medico/bagaglio 
    • depliant informativi

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • lista e i voucher degli hotel
    • tracce GPS
    • documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza

     

    Riceverete all'arrivo:

    • etichette bagaglio
    • mappe del tour

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci. 

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo. 

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze: 

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale

     

  • 2 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 740 €

8 giorni / 7 notti, pensioni e hotel 3/4*

Formula vacanza

individuale

 

Date di partenza

ogni giorno dal 1.04 al 30.09.19

 

Quota per persona in doppia

689 € pensioni e hotel 3/4*

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • trasporto bagagli
  • materiale informativo
  • tracce GPS
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

Non comprende

  • viaggio a/r dall'Italia
  • tasse di soggiorno 
  • dispositivo GPS
  • contachilometri e caschetto
  • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
  • trasporti come da programma 
  • quanto non specificato alla voce “Comprende”
 

Supplementi

290 € camera singola

150 € cene (cena a tre portate con vino illimitato)

80 € noleggio bici

165 € noleggio bici elettrica

 

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!
Ricevi la Newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Ricevi il catalogo 2019
Un po’ catalogo, un po’ quaderno di viaggio: richiedi la tua copia e ricevilo gratis a casa!
Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima
Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima
E scegli l’assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima
Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

payment