Nuovo tour!

In gruppo italiano Bici e Barca

Cod. HR033

Croazia / Laggiù in Dalmazia

Tra le isole e i parchi nazionali

Il sud della Croazia custodisce un mondo a parte, fatto di isole piatte e allungate nel blu del Mare Adriatico. Ad abbellirle, muri a secco, mandrie di capre allo stato brado, cespugli di elicriso e di erbe selvatiche che con il sole emanano tutti i profumi del Mediterraneo. Tutto questo a portata di bici, coccolati dall'accompagnatore e dall'equipaggio della San Snova.
  • Itinerario

    mappa

    1° Trogir – Split
    Arrivo individuale a Trogir. L’imbarco è previsto entro le ore 14:00: alle 15:00 si salpa! La barca partirà per una breve navigazione verso la città di Spalato.

    Qui ci accoglierà il famoso palazzo romano di Diocleziano e l’affascinante centro storico della cittadina.

     

    2° Split – Isola di Hvar (20 km)
    La lavanda mica è solo in Provenza! E infatti oggi iniziamo con una bella crociera verso il porto naturale di Stari Grad, sull’isola di Hvar, conosciuta per essere... l’isola della lavanda. Ripartiamo profumatissimi nel pomeriggio e attraversiamo i deliziosi porti di Jelsa e Vrboska.
    Pedala, pedala e ritorniamo a Stari Grad in tempo per goderci la brezza grazie alle foreste di pini marittimi e al vento di maestrale.

     

    3° Isola di Hvar– Isola di Korčula (25 km)
    Attraversiamo in bici quest'isola lunga e stretta raggiungendo Hvar: da vedere qui la magnifica piazza rinascimentale e la fortezza spagnola che domina la città. Ritroviamo la nostra barca pronta a portarci dall'altra parte del mare, sull'isola di Korcula, proprio lì davanti, con le sue stradine a lisca di pesce. Pernottamento in barca nella profonda baia di Vela Luka.

     

    4° Isola di Korčula – Makarska (40 km)
    Tutti in sella! Si parte alla scoperta di un’isola immersa nel silenzio e decorata dalla macchia mediterranea e dai giardini di cipressi: Korčula. Pensate che anche Marco Polo passò di qui, e fu fatto prigioniero in battaglia dai genovesi.
    Pedaliamo verso il villaggio di Blato, costruito su sette colli, come Roma. Nel porto di Prigradica ecco là la barca pronta per portarci a Makarska per il pranzo, e se il tempo ce lo permette un bel tuffo è irrinunciabile!
    Serata lungo la belle riviera di Makarska, stretta tra il mare e le montagne.

     

    5° Makarska – Omis (45 km)
    Stamattina navighiamo un po' per raggiungere Omis, un piccolo centro che custodisce un poderoso castello dei pirati, e poi? Beh, a noi la scelta! Un po' di adrenalina e tante risate con un'escursione in rafting (non incluso nella quota), oppure da nuovi Indiana Jones pedaliamo alla scoperta di un canyon.
    Ritornati a Omis (in bus per chi partecipa al rafting), avremo ancora tempo per altre esplorazioni, anche sottomarine per chi non vede l'ora di andare in spiaggia!

     

    6° Omis – Isola di Brac – Isola di Solta (35 km)
    Si salpa per un'isola molto importante, quella di Brac: la sua roccia bianca è arrivata fino alla Casa Bianca e al Reichstag di Berlino! La pedalata parte da Sumartin e fra stradine sinuose passa per Selca e poi l'ordinata Pucisca, la città degli scalpellini. Sosta gelato e poi tutti a bordo, si va sull’isola di Solta! E non finisce qui: chi ha voglia di fare 2 passi può partecipare a un trekking di 4,5 km per visitare un apicoltore locale, e imparare tutti i segreti del miele.
    Pernottamento nel porto di Rogac a Solta.

     

    7° Isola di Solta – Trogir (20 km)
    Ultima pedalata nell’isola di Solta, sotto agli ulivi, tra i muretti a secco e in mezzo alle erbe profumate dell'Adriatico: rosmarino o elicriso? Ormai dovreste essere dei veri esperti nel riconoscere i profumi della Croazia. Saliamo a bordo per raggiungere il porto di Trogir, e qui avremo tempo a volontà per vedere la città Patrimonio dell'Unesco, che i veneziani chiamavano Traù. È l'ultima serata assieme e quindi... festeggiamo!

     

    8° Trogir
    Dopo colazione fine dei servizi e sbarco entro le ore 9:00.


    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

     

     

  • Caratteristiche

    I percorsi in bici richiedono un buon livello base di allenamento. Le tappe, di circa 20/60 km, comprendono terreni collinari o di montagna, e prevedono il raggiungimento di un’altitudine di 200/650 m, ma potrete completarli al vostro ritmo.

    Troverete anche qualche salita più lunga e faticosa, dove ovviamente potrete scendere dalla bici per spingerla.

    Le strade sono perlopiù asfaltate e in linea di massima con poco traffico, se non durante i periodi di grande movimento turistico.

    Potrete anche scegliere di saltare un giorno di pedalata per restare invece a bordo e prendere il sole.

     

     

  • Come arrivare

    L’imbarco è previsto a Trogir alle ore 14:00 e alle 15:00 la barca partirà per l’isola di Šolta.
    In caso di ritardo, avvisateci!

     

    Il punto preciso dell’imbarco, che si trova a qualche minuto a piedi dalla stazione dei bus, vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza.

    In aereo
    L’aeroporto più vicino a Trogir è Spalato. È collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:
    Alitalia da Roma
    Croatia Airlines da Roma.
    Vueling.com da Roma e da Firenze.
    Volotea da Venezia.

     

    Dall’aeroporto a Trogir potete prendere un taxi al costo di ca. 20 € a tratta, distanza 6 km oppure potete prendere il bus n. 37 (parte ogni 20/30 minuti, costo ca. 3 €) che vi porterà a Trogir centro, vicino al mercato. Arrivate all’imbarco in pochi minuti a piedi.

    Chiedeteci un preventivo: ricordatevi che prima si prenota meno si spende!

     

    In treno o bus
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Trogir, dovete prevedere di arrivare prima a Spalato (Split) e quindi a Trogir. Orari e prezzi su www.bahn.com e www.autotrans.hr. Da Spalato potete prendere un taxi al costo di ca. 20 €, oppure un bus (costo ca. 3 €).

    In traghetto
    Dall’Italia ci sono traghetti fino a Spalato da Ancona con la compagnia Jadrolinija (www.jadrolinija.hr). Da Spalato potrete prendere un taxi (costo ca. 20 €) oppure dovrete raggiungere la stazione dei bus e da qui prendere un bus (costo ca. 3 €). Per maggiori informazioni: www.autotrans.hr

     

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Trogir, Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve. Entrando in Slovenia, dovrete acquistare la “vignetta” per le autostrade, il prezzo è di ca. 15 € per una settimana e 30 € per un mese. Il pedaggio autostradale da Rijeka a Spalato è di circa 20 €.

    Parcheggio
    A Trogir possiamo prenotare per voi un parcheggio sicuro su un terreno privato in prossimità del porto, al costo di 50 € la settimana (fino ad esaurimento posti), da saldare all’accompagnatore alla partenza. Tuttavia non vi sono assicurazioni contro il furto e danni all’auto. Per sapere dove si trova il parcheggio basta chiedere alla guida al momento del vostro arrivo.

     

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il pacchetto include la pensione completa (indicato con FB) ossia colazione, pranzo al sacco e cene (bevande escluse).  
    Il pagamento delle bevande, dovrà essere fatto in contanti a bordo.

    Consumazioni: vino, birra e bibite analcoliche non sono incluse nella quota, potrete acquistarle a bordo. Vi sarà richiesta invece una quota forfettaria per l’acqua che pagherete con le tasse portuali (50 euro totali).

     

    Imbarcazioni

    SAN SNOVA

    Lunga 31 m può ospitare fino a 36 persone.
    Sopra ponte conta 6 cabine matrimoniali (9 mq) e 5 triple (14 mq) con letto matrimoniale e letto singolo a castello.
    Sotto ponte ci sono 3 cabine triple (14 mq) con letto matrimoniale e letto singolo a castello.
    Tutte le cabine hanno servizi privati e aria condizionata.

    • Numero massimo di persone a bordo: 36
    • Doccia e bagno privati
    • Lenzuola e asciugamani
    • Aria condizionata nelle cabine
    • Wifi
    • Phon

    Guarda la foto gallery di San Snova


     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    - trekking bike a a 21 rapporti con freno a manubrio.
    - pedalata assistita a 9 rapporti con freno a manubrio.

    Il noleggio della semplice bicicletta non richiede alcuna cauzione e in loco è possibile assicurare la bicicletta in caso di furto o danno al costo di 10 € per la 21 rapporti, 20 € per quella elettrica. Non sono assicurati danni e furti avvenuti per neglienza.


    Le bici sono equipaggiate con:
    - borsa laterale impermeabile Ortlieb.

    Il casco è obbligatorio. A bordo troverete un limitato numero di caschetti, ma consigliamo sempre di portare il proprio per questioni di sicurezza e di igiene.

     

  • Materiale informativo

    In un viaggio in gruppo è l’accompagnatore stesso a farvi da guida, per questo non forniamo la descrizione del percorso e le mappe.
     
    Riceverete quindi via mail:
    - il voucher vacanza
    - la scheda del viaggio
    - le assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione)
    - i biglietti aerei (se richiesti al momento della prenotazione o inclusi)
    - il Documento Finale con la conferma dell’orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore, eventuali info personalizzate.
     

     

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore locale Girolibero per tutta la durata del viaggio. I nostri accompagnatori sono persone esperte nel condurre un gruppo in bicicletta e con una formazione dedicata.

    Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che sanno dare informazioni utili e aiutare in caso di inconvenienti tecnici con la bici.


    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero:
    - dell’accompagnatore;
    - di emergenza attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.

     

Dettagli vacanza

 

da 1.190 €

8 giorni / 7 notti, cabina sotto ponte

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Date di partenza

dall'8.08 al 15.08.20

 

Quota per persona in doppia

1190 € cabina sotto ponte 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione 
  • pensione completa (colazione, pranzo al sacco, cena e bevande escluse)
  • lenzuola ed asciugamani
  • accompagnatore locale Girolibero
  • assicurazione medico/bagaglio

Non comprende

  • viaggio a/r dall'Italia
  • bevande 
  • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
  • quanto non specificato alla voce “Comprende”

Supplementi

 

100 € cabina sul ponte
150 € cabina sopraponte
85 €€ noleggio bici
185 € bici elettrica
10 € garanzia bici (da pagare in loco)
20 € garanzia bici elettrica (da pagare in loco)

50 € spese portuali (obbligatorie, da pagare all'imbarco)
50 €€ parcheggio custodito (da pagare in loco)


Riduzioni

150 € terza/quarta persona in cabina

 

Attenzione
L’imbarco è previsto tra le ore 14:00 e le 14:30. Alle 15:00 la barca sarà pronta a salpare.
In caso di ritardo, avvisateci!

 

Vacanze Trekking in Italia
Camminare lungo i sentieri più belli delle Dolomiti, Puglia passando per gli antichi Cammini. E puoi cancellare fino a 14 giorni dalla partenza!
Fai vincere le tue #fotonelcassetto
Anche tu in questo momento stai sistemando i tuoi archivi e hai trovato in fondo al cassetto vecchie foto di viaggio? Partecipa al concorso!
Leggilo nel Blog!
Happy to be here, è il blog di Girolibero e Zeppelin: distraiti un po' in questi giorni con consigli di lettura, curiosità sulle ciclabili e molto altro.
Ricevi la Newsletter

Ogni settimana, notizie, curiosità e tante idee di viaggio. Vuoi essere dei nostri?

 

Purtroppo non è possibile prenotare questa vacanza nel 2020, peccato!

Le partenze riprenderanno nel 2021.

 

>Guarda dove puoi viaggiare quest'anno

Chiudi Chiudi
payment