Irlanda / Donegal

La costa occidentale

Tour in bici lungo una delle zone costiere più belle al mondo tra scogliere, spiagge sabbiose e piccole insenature. Avrete la possibilità di vedere i dolmen dell'età del bronzo, le cinte murarie dei Celti e i monasteri cristiani.
  • Itinerario

     

    Arrivo individuale a Donegal Town, a 4 ore dall’aeroporto di Dublino.

    Approfittatene per un giro del centro storico di Donegal Town, dove potrete visitare il suo castello e l’abbazia costruite entrambe nel 1474 sotto il dominio del clan O’Donnell.

    2° Donegal Town-Killybegs (40 km).
    Pedalerete lungo la baia del Donegal tra le insenature tranquille: penisole e promontori dai magnifici panorami si apriranno davanti a voi. Il vento vi guiderà su strade secondarie fino al centro portuale di Killybegs, il più produttivo dell’intera Irlanda. La cittadina si sviluppa attorno ad un porto naturale che ha una profondità minima di 12 m. La sua posizione nella costa nord ovest la rende la prima località ad accogliere le ricche acque dell’Atlantico del Nord.

    3° Killybegs-Carrick (20 km).
    Il paesaggio da Killybegs cambia ad ogni svolta rivelando spiagge di sabbia dorata, scogliere e coste rocciose. Superate il paese di Kilcar raggiungendo Carrick per il pernottamento. Da qui, se il tempo è clemente, vi consigliamo di proseguire fino alle imponenti scogliere di Slieve League, tra le più alte in Europa, nel suo punto massimo raggiungono i 600 metri sull’Oceano. È una salita impegnativa ma ne vale la pena! Sulla cima si ergeva un tempo un insediamento monastico. La camminata fino alla cima dura dalle 2 alle 4 ore.

    4° Carrick-Glencolmcille (25 km).

    Oggi vi attende un tour nella valle di Glencolmbcille, uno dei siti archeologici più ricchi della regione. Già lungo il percorso potrete vedere Cloghanmore, una tomba megaliti a camera, e i dolmen di Malinmore. Una volta raggiunta la valle potrete visitare a piedi o in bici questi 5 km di storia. Molto interessanti le tre capanne con i tetti di paglia, fedeli ricostruzioni del XVII-XIV secolo, le tombe del 4000-3000 a.C e la chiesetta fondata da San Colombano, uno dei santi più famosi dell’Irlanda e Scozia.

     

    5° Carrick-Ardara (25 km).

    Direzione nord: vi immergerete in un paesaggio incontaminato, salendo fin sopra la bellissima valle Glengesh, chiamata anche la Valle dell’Incanto. Prima di affrontare la discesa fermatevi a contemplare il fantastico panorama. In fondo alla valle si trova Ardara: i suoi numerosi pub propongono una selezione di musica tradizionale dal vivo. La città inoltre è rinomata come centro di produzione di tweed e di lana.


    6° Ardara-Isola di Inishkell (20/50 km).

    Oggi avrete diverse possibilità: una breve pedalata fino alle spiagge di Maghera, dove con il bel tempo potrete vedere le grotte e le cascate. In alternativa potete raggiungere Loughros Point per godere del panorama, e rilassarvi sulla spiaggia di Travawn. In alternativa, potrete arrivare a Dawros Head, piccola penisola a nord di Ardara dove visitare il dolmen Kilclooney, portale di una tomba risalente a più di 4000 anni fa, oppure visitare la riserva naturale di Sheskinmore e l’isola di Inishkell, dove ci sono tracce dei primi insediamenti cristiani. Pernottamento ad Ardara.

     

    7° Ardara-Donegal Town (30 km).

    Completerete il giro della costa del Donegal tornando al punto di partenza, Donegal Town. Percorrete parte della strada della prima tappa attraverso paludi e brughiere. Se non avete avuto tempo sufficiente il primo giorno, potete andare a visitare il giardini di Salthill House.

     

    8° Donegal Town.

    Dopo colazione fine dei servizi.



  • Caratteristiche

     

    Percorso di massimo 40 km con brevi tratti collinari su strade secondarie a basso traffico e strade di campagna.

     

  • Pernottamento e pasti

    Sistemazione in tipici b&b, colazione inclusa.

     

     

  • 3 Da combinare
Trova la tua vacanza

Info

Prezzo

 

da 595.00 €

8gg/7nt, tipici b&b

richiedi preventivo

Contattaci per maggiori info

Formula vacanza:

in libertà

 

Date di partenza:

ogni giorno dal 1.04 al 28.10.14

 

Quota per persona in doppia:

595 €

 

Comprende:

  • 7 pernottamenti con colazione
  • materiale informativo IN ITALIANO
  • trasporto bagagli
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

 

Supplementi:

110 € camera singola

50 € alta stagione dal 22.06 al 25.08.14
90 € noleggio bici
150 € bici elettrica

 

Documenti:

carta d'identità valida per l'espatrio

Novità 2014
  • Proprio come Proust, alla ricerca del “temps perdu” tra verdissimi parchi naturali e paesini e cittadine dai sorprendenti manufatti storici e culturali, fino alla terra delle leggende: Mont Saint Michel!

  • Un itinerario in bici tra i paesaggi più belli di quest’isola vulcanica. Parchi nazionali, foreste, laghi termali e cascate, tra i tipici villaggi e i geyser più alti del mondo.

  • Un itinerario in bici nell’Inghilterra che tutti sognano: da Londra ci immergiamo nella placida campagna inglese: Il Castello di Windsor, Oxford e Cambridge, eleganti pilastri del sapere.

  • Alla scoperta di un vicino sconosciuto, tra il lago Ocrida, uno dei più antichi al mondo e le splendide coste, ancora ricche dei tesori dell'Antica Grecia.

  • La Danimarca e il fascino della costa che da Copenaghen porta a Helsingor, e poi la Svezia: imperdibile la traversata dello stretto dell'Oresund fino a Helsingborg, nella Scania.

  • Annoiarsi qui è impossibile! Parchi giochi, zoo all’aperto, parchi divertimento, seggiovie, passeggiate, trenini a vapore! Un viaggio perfetto per i più piccoli.