(8 impressioni)

Individuale/ In gruppo Bici e Barca / Fatti in casa

IT010

Italia / Da Mantova a Venezia

A bordo di Ave Maria

Un viaggio in bici nei luoghi più belli della nostra Pianura: da Mantova città di cultura e di Principi attraverso le sterminate campagne del Polesine, custodi di modi e ritmi ormai rari. Arriveremo al Delta del Po dove non si distingue l’acqua dal cielo, poi più su verso Chioggia, una Venezia in miniatura, e le isole di Pellestrina e del Lido, per un tocco di autentica “venezianità”. Ingresso in grande stile a Venezia, che ammireremo comodamente adagiati sul ponte della nostra barca.
  • Itinerario

    1° Mantova
    Arrivo individuale a Mantova e tutti a bordo dalle ore 16:30! La barca sarà attraccata a Porto Catena, a pochi minuti a piedi dal centro storico. Troverete ad attendervi un aperitivo rinfrescante, lo staff di bordo e l’accompagnatore, pronti ad illustrarvi il tour e a rispondere ad ogni dubbio! Dopo cena prima passeggiata tutti assieme tra i mattoni rossi e il ciottolato della bella Mantova.
     
    2° Mantova, tour circolare (35 km)
    Oggi visitiamo i dintorni di questa splendida città, un tempo dominata dai Gonzaga, pedalando lungo i laghi e nella campagna circostante. Nel pomeriggio ci aspetta la visita guidata a piedi del centro storico di Mantova.
     
    3° Mantova – Governolo – Zelo (50 km)
    Un breve tratto di navigazione ci porta a Governolo, dove il Mincio “cade in Po”, per dirla con Dante. Una volta arrivati alla roccaforte dei “Pirati del Mincio”, così infatti erano conosciuti i governolesi, riprendiamo le bici lungo il fiume Po. Raggiungiamo Ostiglia, al confine tra mantovano e Polesine, dove nel 1907 venne fondata la casa editrice Mondadori, lontano dai fasti e dalle tendenze delle grandi città. Come anche Bergantino, con il suo il museo della Giostra pieno di caroselli di fine ‘800 perfettamente funzionanti. Ci troviamo nel “distretto della giostra”, dove vengono prodotte attrazioni per i più grandi parchi divertimenti del mondo, attività che ha aiutato non poco il Polesine ad uscire dalla crisi del dopoguerra. Arriviamo a Zelo nel pomeriggio: poco più di 300 abitanti, una chiesa e un delizioso ponte arcuato, una cartolina perfetta!
     
    4° Zelo – Ferrara – Adria (50 km in bici + 60 km in bus)
    Attraversiamo il Po pedalando alla volta di Ferrara, la "città delle biciclette”. Attraversiamo il suo centro storico passando accanto al meraviglioso Castello Estense circondato dall’acqua, la Cattedrale e Palazzo dei Diamanti. Qui l’atmosfera è sempre allegra, tipica delle città universitarie, le piazze e i bar animati fino a tardi. A fine giornata transfer in bus fino ad Adria, l’antico porto greco che diede il nome al nostro mare, e da sempre fiore all’occhiello per i commerci del Polesine verso il Baltico e il sud Italia.
     
    5° Adria – Porto Viro – Pellestrina (40 km)
    Poco a poco cambiamo completamente paesaggio: raggiungiamo in barca Porto Viro, sul Delta del Po. Da qui pedaliamo lasciandoci alle spalle la grande pianura, in un mondo di specchi d’acqua e piccole isole galleggianti. Troviamo il tempo anche per una sosta in spiaggia, piadina alla mano ovviamente! Oltre ai ben più noti fenicotteri rosa, il Delta sfoggia infatti lingue di sabbia e acque pulite, perfette per un bagno estivo. Di nuovo in sella verso Chioggia, la piccola Venezia, anch’essa sorta su un’isola, e teatro delle famose “baruffe” narrate da Carlo Goldoni. Imperdibile una passeggiata in Corso del Popolo, in piena atmosfera vacanziera! Il pernottamento sarà sull’isola di Pellestrina.
     
    6° Pellestrina – Venezia (30 km)
    Perfetta da percorrere in bici, Pellestrina è la quintessenza della della venezianità: non di rado si trovano ancora le ricamatrici sull’uscio di casa intente al tombolo! Percorsi i suoi 11 km prendiamo il traghetto e approdiamo sull’isola del Lido, con i suoi hotel in stile Belle Époque e sede della Mostra del Cinema di Venezia. Pedaliamo lungo i “murazzi”, un’imponente diga in pietra d’Istria che la Serenissima costruì per difendersi dalla forza del mare e ci fermiamo nell’incantevole piazzetta di Malamocco, l’antico porto della Serenissima. Risaliamo a bordo per una parata in grande stile sul Canal Grande, con una veduta unica su Venezia. Attracco all’isola della Giudecca, dove sorge l’amatissima chiesa del Redentore del Palladio e il colossale Molino Stucky, un esempio stupendo di architettura industriale in piena laguna!
     
    7° Venezia
    Ultimo giorno da dedicare alla capitale della Serenissima Repubblica con una guida locale che ci racconta le vicende e i punti più belli della città. Pomeriggio in piena libertà: preferite un po’ di shopping o magari le vicine e colorate isole di Murano e Burano? A voi la scelta!
     
    8° Venezia
    Dopo colazione e i saluti di rito, fine dei servizi.

     

     

    Seguirete il corso dei canali Fissero/Bianco, che scorrono paralleli al fiume Po, ma le variazioni del livello dell’acqua o altri impedimenti logistici (come lavori a chiuse o ponti) potrebbero modificare la lunghezza delle tratte di navigazione giornaliera e i luoghi di attracco, così come richiedere trasferimenti in bus. In questi casi il pernottamento avverrà in località diverse da quelle previste. La decisione è a sola discrezione del capitano.

     

     

  • Caratteristiche

    Chilometri totali: 205 km
    Dislivello complessivo: 20 m
    Terreno: 95% asfaltato, 5 % non asfaltato

    Questo tour in bici si svolge principalmente sulle pianure del Po, e le tappe giornaliere variano dai 25 ai 55 km - soprattutto su piste ciclabili asfaltate lungo fiumi e canali, o in tranquille strade di campagna. La barca è ormeggiata di notte e solitamente parte dopo la colazione. Alcune parti dell’itinerario si fanno in barca, per permettere un accesso più facile alle piste ciclabili o semplicemente per godersi la navigazione.

     

    Questo tour è adatto a tutti coloro che utilizzano la bicicletta a ritmo lento, per brevi tratti pianeggianti. Una persona attiva e in buona salute può godersi questo itinerario. Potete abituare il vostro corpo, soprattutto fondoschiena e gambe, muovendovi in bici con uscite nel fine settimana.

     

     

  • Come arrivare

    Il porto di partenza è Porto Catena, in centro a Mantova.


    L’imbarco è previsto a partire dalle ore 16.30.
 



     

    Potrete raggiungere Mantova in treno o in aereo dalle pricipali città italiane.
    Mantova è ben collegata con Milano, Verona e Bologna.
    L’aeroporto più vicino a Mantova è Verona.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    La quota comprende 7 pernottamenti in cabina doppia standard ponte inferiore, in pensione completa: colazione, cena e pranzo al sacco (bevande escluse).

      

    Ave Maria

    Elegante barca fluviale varata nel 2011 che naviga tra Mantova e Venezia, seguendo il Mincio, il Po e i suoi canali, fino alla Laguna Veneta. Forme e materiali sono stati scelti per creare un'atmosfera accogliente e allo stesso tempo sofisticata.

     

    La barca conta 17 cabine, di cui 3 singole, per un totale di 31 ospiti. Con l’aggiunta di letti a castello si può arrivare a 38/40 persone.

     

    Le cabine sono suddivise in questo modo:

    • 4 cabine doppie superior sul ponte principale di 11 mq. Tre di queste possono ospitare fino a 4 persone aggiungendo due letti singoli a castello.
    • 8 cabine doppie standard sotto coperta di 11 mq. Una di queste può ospitare un terzo letto a castello. 
    • 2 cabine matrimoniali standard sotto coperta di 11 mq all’estrema prua che possono ospitare fino a 4 persone aggiungendo anche un matrimoniale a castello.
    • 3 cabine singole sotto coperta di 7,5 mq, anche disponibili come cabine doppie aggiungendo un letto a castello. In casi eccezionali possiamo mettere a disposizione una quarta cabina singola. 

     

    In tutte le cabine doppie i 2 letti singoli possono diventare un matrimoniale.

     

    Tutte le cabine dispongono di grandi finestre (quelle delle cabine superior possono essere parzialmente aperte), confortevoli letti bassi, servizi privati, aria condizionata e cassetta di sicurezza. I letti hanno una misura di 2,00 m. x 0,80 m.

     

    Ave Maria ha un’ampia sala ristorante e lounge bar, due ponti sole, parcheggio per le bici, ipad a disposizione degli ospiti e wi-fi gratuito.

     

    Altre caratteristiche

    • Numero massimo di persone a bordo: 40
    • Doccia e bagno privati
    • Lenzuola e asciugamani
    • Set di cortesia
    • Aria condizionata nelle aree comuni e nelle cabine
    • Wifi: nelle aree comuni
    • Asciugacapelli


    Virtual tour e foto gallery di Ave Maria.

     

  • Bici e accessori

     

    Le City bike Girolibero sono disponibili come modello unisex, con telaio di diverse misure. Al momento della prenotazione potete scegliere tra i seguenti tipi di biciclette:

    • City bike unisex
    • bici elettriche


    Caratteristiche:

    • telaio in alluminio
    • parafanghi
    • portapacchi
    • sella comfort in gel
    • copertoni anti foratura Schwalbe Marathon
    • manopole poggiapalmi
    • sistema Speed Lyfter


    Potete anche noleggiare bici/accessori bimbo:

    • seggiolino: da 0 a 4 anni, carico massimo 22 kg;
    • carrellino: un posto a sedere, adatto a bambini che ancora non pedalano (0-4 anni), carico massimo 30 kg (www.croozer.com);
    • follow-me tandem: la bici bimbo viene attaccata alla bici adulto se e quando necessario, età 4-7 anni, ruota bici 20”, carico massimo 27 kg (www.followmetandem.co.uk);
    • bici bimbo: con ruote 20” e 24”.

     

    NB: I seggiolini, carrellini e follow-me tandem possono essere montati solo sulle City bike Girolibero 27 rapporti Shimano Deore, con telaio unisex.

     

    Tutte le nostre bici adulto sono dotate di:

    • 1 contachilometri
    • 1 borsa laterale Ortlieb
    • 1 borraccia per l’acqua (0,75 l)
    • 1 lucchetto a combinazione
    • 1 caschetto (misure 54-61)


    Solo per chi ha scelto la variante del tour in libertà:

    • 1 borsa manubrio o 1 portamappa
    • 1 kit di riparazione a cabina: una camera d’aria di ricambio, una pompa, 2 chiavi a brugola, 1 chiave per estrarre il copertone, pezze e mastice


    I nostri caschetti sono conformi alla norma DIN EN 1078 (CE).

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

     

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via corriere: chi ha seguito la prenotazione riceverà un pacchetto per camera. 

     

    Riceverete a casa:

    • scheda del viaggio
    • descrizione del percorso in italiano
    • mappe del tour
    • assicurazione medico/bagaglio 
    • depliant informativi

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • lista degli hotel
    • documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza

     

    Riceverete all'arrivo:

    • voucher per l’imbarco

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci. 

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo.

     

  • Al vostro fianco

    Incontro di benvenuto

    Il sabato del vostro arrivo, alle 18.30, subito prima di cena, ci sarà la presentazione dell'accompagnatore e dell’equipaggio. Ogni sera l'accompagnatore presenterà il programma del giorno successivo.
    Questo tour vi offre la possibilità di pedalare in libertà o in gruppo; al momento della prenotazione indicate quale variante avete scelto. Se volete pedalare in autonomia, potete seguire la dettagliata descrizione del percorso che vi è stata fornita. In caso di emergenza potete sempre contattare telefonicamente l'accompagnatore. Se durante la settimana cambiate idea e volete seguire l’accompagnatore, basta che lo comunichiate la sera precedente. In caso scegliate il tour guidato, considerate che l'accompagnatore sarà sempre con voi, a colazione e a cena, e pedalerà con voi tutti i giorni.

     

    Accompagnatore

    Per tutta la durata del viaggio avrete al vostro fianco un accompagnatore. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e il sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Vi ricordiamo che i partecipanti provengono da tutto il mondo, pertanto la lingua di comunicazione sarà l’inglese.


    Assistenza

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

  • 8 Impressioni di viaggio
    • Anna

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 25 settembre 2018

      Una delle vacanze piu' divertenti della mia vita! Straniera in casa propria, ho visitato luoghi interessanti, migliorato il mio inglese ed essendoci in media 35-36 gradi e' stata anche vacanza per misurare propria capacità fisica!
      Consiglio a tutti gli italiani che vanno all'estero per parlare inglese di modificare visione: lasciate che l'inglese venga a voi!:))
    • Veronika

      Vacanza del 2017

      Pubblicazione 03 luglio 2017

      Dear Team!
      We where looking for the Flamingos!... First we saw nothing! Later at the day, we saw many real life flamingos. But we has so much fun, to make the people flamingos!
      The trip was very great! From the first until the last day!!!!! Thank you very much!!!! We will come again!!
      The trip was from Mantua to Venedig 10. Juni 2017 to 17.Juni 2017.
      And the best of all was Ronny, our guide!!!
      Greetings
    • Zoe, UK

      Vacanza del 2017

      Pubblicazione 14 aprile 2017

      We have just returned from one of the best holidays ever - a week aboard Ave Maria Mantua to Venice.
      The professionalism of the staff was second to none, the boat immaculately tidy and well kept.
      The cabin although small was very clean and comfortable with everything you needed. we had magnificent weather, cycling and ice creams! The delicious food was prepared fresh each day and served by the wonderful 'boys' with great humour, they worked so well as a team and seemed to be having as good a time as us - my only disappointment was despite all the cycling I came back heavier than when I left!
      Already booking our next trip with Girolibero - an exceptional company.
    • Philippe & Mary, Canada

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 07 novembre 2016

      We just returned from a bike and barge holiday in Northern Italy, on the PO River and Canal, and Veneto delta, on board the AveMaria, a former dredging barge expertly converted to a small special-purpose tourist ship. This was also our wedding anniversary holiday!

      We were thirty-six (36) people, from six (6) countries, including twelve (12) seniors from Ottawa, Canada, and a crew of four (4), including two (2) Italian chefs, one of whom was also a sommelier, plus our guide, Hein, a retired diplomat, who gave expert daily briefings and was a great raconteur, and who did his best to spare nobody with his very entertaining stories.

      We lived on the ship in well-designed cabins, took our breakfasts and dinners on board, and packed a picnic lunch, then rode 50 km per day and met the ship in the next port down river.

      The dining room had a great Italian coffee making machine, and it was very well used at breakfast and dinner. The cappuccino was excellent and popular will all. In the entrance hall to the barge, there was a water machine, offering delicious chilled fresh water, including frizzante, my favourite. We topped our water bottles up each morning.

      Each morning, after a good one to two hour ride, Hein made sure the first stop was at a local coffee bar or trattoria which he referred to as Café Pipi, so we could unload the morning coffee. If there was no such establishment available, then Hein would look for the alternative, which he called the Green Door Café, just turn right through the green door, continue on past the apple tree, and there you are.

      On the morning of the second day of biking, I hit some gravel and took a tumble, hit my head (I was wearing helmet, which was damaged, but saved me), elbow, shoulder, hip, and was cut up and badly bruised. It felt like a rotator cuff injury, but turned out to be less serious. I had to take a day off from biking, but got back on the bike the following day.

      The Italian meals and wines served on board by the two stellar chefs were simply delicious! We learned some wonderful new Italian recipes, including an Italian seafood soup, cioppino, also spaghetti con vongola, also a delicious white chocolate dessert with delicate small fruit in a flavourful ricotta.

      The chefs made a wonderful dessert for Mary and I to share one evening for our wedding anniversary on the ship.

      The tours of small cities, such as Mantova and Ferrara showed the ancient fortress cities of Northern Italy, dominated by powerful families, who operated land holdings and trading centres, which came together in 1871 to form the country of Italy, with the help of the visionary military leader, Garibaldi. The guide named the influential families of each city state, and how they operated. Italy was the last major European country to form up as a country per se.

      We also visited local industries, including a Parmesan cheese making factory, and a vongola processing plant. There are huge dairy herds in northern Italy devoted to producing milk for cheese making. The Veneto district has a huge production of mussels and vongola which are exported widely. We also visited fish processing plants, and retail fish markets. Our guide noted that 60% of the daily landed fish cash at one major local port simply disappears into thin air. These fish are likely not recorded and disappear into the local cash economy.

      We had a full day tour of Venice with our guide and another professional guide, beginning with St. Mark’s Square, and extending through a network of streets and lanes to the Rialto Bridge area, full of tiny shops, and some very upscale fashion shops. Then we returned to the ship for our final dinner and final briefing as a group. We had made many new friends and exchanged email addresses.
    • ATTENZIONE
      Le seguenti impressioni sono state pubblicate prima del nuovo sistema di rating

      Arnulf, Deutschland

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 05 settembre 2016

      Hallo Frau Sandra,
      zu Ihrer Frage, wie mir die Tour auf der Ave Maria gefallen hat und ob ich alles das, was ich sehen wollte, auch organisatorisch geschafft habe:
      Es war eine wunderschöne Reise mit Rad und Schiff von Mantua bis Venedig. Wir haben so viel Schönes gesehen und auch meine Sonderwünsche gingen bis auf einen in Erfüllung. So konnte ich in Zelo früher losradeln und hatte mehr Zeit für Ficarolo und die Stellata.
      Mit der Reiseleitung verstanden wir uns sehr gut. Der Kapitän, Marco und Luisa - alle waren sehr nett und hilfsbereit, führten uns sehr gut und gaben uns unterwegs viele wertvolle Informationen. Auch individuelle Sonderwünsche
      integrierten sie mit ein. So konnte ich zusätzlich innerhalb der Tour von Mantua nach Zelo über den Po zur Stadt Revere radeln und mir diese ansehen.
      Herrlich waren dann meine anschließenden Tage in Venedig mit seinen malerischen Brücken, Kanälen, Kirchen, Palazzi und
      Inseln Giudecca, Muarano, Burano und Torcello.
      Intensiv genoss ich auch die Aussicht von den beiden Campanili di S. Marco und S. Giorgio Maggiore auf Venedig, die Stadt der 100 Inseln ...
      Es war eine wunderbare Reise...
      Vielen Dank an Gileribero für die schöne Woche per Rad und Schiff und liebe Grüße an Marco und Luisa, den Kapitän und Frau Anna, die mir vorher ausführlich geschrieben hatte, wie das mit meinem eigenen Rad in Venedig per Privat-Transfer zu handhaben ist - so ging es dann auch mit Marcos Unterstützung.
      Im Anhang noch einige Fotos, die ich bisher nur zu einem Bruchteil sichten konnte. Bis ich alle (mehrere 1000) durchgesehen habe, wird es noch einige Zeit dauern. Sie können die an Marco und Luisa weiterleiten (deren Internetadressen ich nicht habe) - ich glaube, die beiden freuen sich darüber.
      Herzlichen Gruß
    • Marianne, Deutschland

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 05 settembre 2016

      Liebe Maddalena Dal Porto,

      wir hatten einen wunderschönen Urlaub mit der Ave Maria von Mantova nach Venezia und sind ganz begeistert und erholt zurückgekommen. Die Crew war supernett und unser Reiseleiter Helmut war ausgesprochen fürsorglich, umsichtig, zuverlässig und hat sich sehr engagiert um alle gekümmert. Auch die Auswahl der Sehenswürdigkeiten (Stadtführungen, Karussellmuseum, Käsefabrik, Naturschutzgebiet, Badestrand ...) war sehr gut und abwechslungsreich ausgewählt.

      Vielen Dank auch für alle Ihre Benachrichtigungen und Sendungen, wir haben uns von Girolibero sehr gut vorbereitet und versorgt gefühlt.
      Vielen Dank für alles!

      Herzliche Grüße
    • Marc & Mahzel

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 21 luglio 2016

      Hi Maddalena,
      We would like to express our thanks for such a fantastic experience we had on this bike & barge trip with Girolibero.
      The facilities and bikes were great; and the route fantastic - especially arriving into Venice!
      The whole crew were exceptional - Captain Luciano, Chef Guiliano and his assistant Irene, engineer Enrico and our great guides Marco and Licia. A great credit to your organisation!

      We look forward to undertaking future trips with Girolibero
      Regards
    • Gloria, Canada

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 30 giugno 2016


      I must send congratulations to Tamara Veenendaal and let you know that she is the best person you have! She made our trip so memorable and wonderful. She was professional but also so personable. Her knowledge of the region was excellent and when she was not certain of the answer- she was sure to find it within hours! I know our complete group has nothing but praise for Tammy. I would not hesitate to sign up for more of these trips as long as Tammy was our leader!
      The rest of the staff was also excellent.
      I have nothing negative to say since the accommodations, the service, the cuisine, the bikes, the “rest stop entertainment”, the staff, the route, even the weather (for the most part) were exceptional!
      I have definitely recommended this adventure tour to anyone who will listen!
      Thank you again. And please forward congratulations to Tammy and the staff

      Have a great day!

Dettagli vacanza

 

da 990 €

8 giorni, cabina letti bassi sotto ponte

da 950 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 27.04.2019 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento viaggio Globy Giallo inclusa.

chiudi X

Formula vacanza

Individuale / in gruppo internazionale

 

Date di partenza da Mantova

Sabato 30.03, 13.04, 27.04, 11.05, 25.05, 8.06, 22.06, 6.07, 20.07, 3.08, 17.08, 31.08, 14.09, 28.09, 12.10, 26.10.2019

  

Quota per persona in doppia

990 € cabina standard ponte inferiore

 

Comprende

  • 7 pernottamenti
  • Pensione completa (colazione, pranzo al sacco e cene, bevande escluse)
  • Caffè, tè e altre bevande calde a bordo
  • Lenzuola e asciugamani
  • Set di cortesia
  • Veloce pulizia giornaliera e pulizia completa della cabina a metà settimana, con cambio asciugamani
  • Caschetto
  • Materiale informativo IN ITALIANO
  • Accompagnatore parlante italiano in un gruppo internazionale
  • Secondo accompagnatore per gruppi di almeno 25 persone
  • Visita guidata a Mantova e a Venezia
  • Visita ad un caseificio con degustazione di Grana Padano
  • Visita al Museo della Giostra e dello Spettacolo Popolare
  • Tasse portuali
  • Transfer in bus Ferrara-Adria
  • Assistenza MAXI
  • Assicurazione medico/bagaglio

 

Non comprende

  • Bevande a bordo
  • Musei e altri extra
  • Biglietto ACTV per il trasporto pubblico a Venezia e nella laguna (consigliamo un biglietto 72 ore, 40 €)
  • Mance
  • Quanto non specificato alla voce “Quota comprende”

 

Supplementi

350 € media stagione (13.04 - 24.08 e 19.10.2019)
550 € alta stagione (31.08 - 12.10.2019)
300 € cabina singola
140 € cabina superior (sopra ponte)
50 € diete speciali (senza glutine e vegana)

85 € noleggio bici
195 € bici elettrica
85 € carrellino

Altri accessori bimbo gratuiti, disponibili su richiesta:
- seggiolino
- FollowMe Tandem (per collegare la bici bimbo 20” alla bici adulto)

Notti extra in camera doppia/singola con colazione*:
45/75 € hotel 3* a Mantova
da 85/125 € hotel 4* a Mantova
65/90 €  hotel 3/4* a Mestre
da 90/150 € hotel 3/4* a Venezia
*tasse di soggiorno da pagare in loco


Riduzioni

100 € cabina letti a castello sul ponte inferiore
250 € terzo e quarto adulto in cabina
 
Riduzioni bambini:
100% 0-2 anni
50% 3-6 anni
30% 7-10 anni

Lo sconto bambini si applica solo se il bambino occupa il 3° o 4° letto in cabina. Il 4° letto è disponibile solo nelle cabine sopra ponte.

 

Attenzione

Imbarco dalle ore 16:30 e incontro di benvenuto con l’accompagnatore e l’equipaggio poco prima di cena. Vi preghiamo di segnalarci eventuali ritardi.

Questo tour vi offre la possibilità di pedalare individualmente (grazie ad una dettagliata descrizione del percorso) o in gruppo con l'accompagnatore.

Ricevi la
newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!

payment