(1 impressioni)

In gruppo italiano Bici / Fatti in casa

FR121

Francia / Da La Rochelle a Bordeaux

Bicigusto per veri gourmands!

Bienvenue sur la Vélodyssée! Pedaliamo nella Charente Maritime, su uno dei percorsi ciclabili tra i più popolari di Francia, parte dell' Eurovelo 1 che dalla Norvegia scende giù fino al Portogallo seguendo l'Atlantico. Partenza da La Rochelle, sorvegliata dalle sue torri, poi Île de Ré, Rochefort, Royan, apprezzata stazione balneare e infine Bordeaux, la città del vino. A deliziarci la vista e naturalmente il palato, non mancheranno ostriche, vino e l’aria frizzante dell’Atlantico. Non dimenticate il costume!
  • Itinerario

    Arrivo individuale e ritrovo per tutti a La Rochelle che con i suoi 4 porti è la città atlantica per eccellenza. Le torri di St. Nicolas e de la Chaine sorvegliano il vecchio porto dove potremo passeggiare e godere della brezza atlantica e del bellissimo centro storico.

    2° La Rochelle – Ile de Ré (40/50 km)
    Partenza verso il mare attraverso il maestoso ponte che collega La Rochelle a l’Ile de Ré, una delle più belle isole della costa Atlantica. Destinazione molto amata anche dai francesi, l’isola, delizia dei ciclisti, ci accoglierà con i suoi villaggi pittoreschi e l’ambiente vacanziero.
    Idiliaca anche St. Martin-de-Ré, sul lato nord dell’isola e famosa per le drammatiche vicende legate alle guerre tra cattolici e protestanti francesi e inglesi. Ritorniamo a La Rochelle per goderci la città e la cena in libertà.

    3° La Rochelle – Rochefort (45 km)
    Direzione Rochefort! Oggi il costume da bagno non può mancare nelle nostre borse: Châtelaillon–Plage, Yves e Fouras sono tutti paesi dove sarà possibile un tuffo rinfrescante. Arrivati a Rochefort ci attende un’escursione in barca attorno a Fort Boyard: un forte davvero particolare dove è stata prodotta una nota serie tv dedicata a giochi di squadra. Ritorniamo a Rochefort  per la cena e il pernottamento.

    4° Rochefort – Ronce-les-Bains (30 km)
    Dopo colazione, visitiamo nel porto la replica della maestosa fregata Hermione.
    Rochefort, infatti, era uno dei porti più importanti della Marina francese e qui fu varata questa imbarcazione, simbolo dell’indipendenza americana, usata contro gli inglesi nella guerra per l’indipendenza. Di nuovo in sella attraversiamo la Charente e arriviamo in un altro punto gourmand del tour: la zona di Marenne-Oléron, famosa nel mondo per la produzione di ostriche. Qui in una delle Cabanas ci aspetta la nostra degustazione.
    Cena e pernottamento a Ronce-les-Bains.

    5° Ronce-les-Bains – Royan (35 km)
    Attraversiamo la foresta di Coubre, popolata di lecci e pini marittimi e seguiamo la linea costiera fino alla bella città di Royan, altra meta prediletta dai francesi stessi per le ferie estive. Il nostro albergo non poteva che collocarsi proprio di fronte al mare: siamo in tempo per ammirare un magnifico tramonto? Cena e pernottamento in hotel.

    6° Royan, tour circolare (40 km)
    Colazione abbondante per l’ultima giornata sui pedai! Attraversiamo i boschi che ci separano dalla foce del fiume Seudre. Da qui Il percorso si snoda lungo una palude salata chiamata marais, dichiarata riserva naturale. Incontriamo il paesino medievale di Mornac sur Seudre, inserito nella lista de “les plus Beaux Villages de France” : vicoli stretti e tortuosi con tipici negozi di artigianato colorano il paese. Ne approfittiamo per una sosta nel piccolo negozio di un locale produttore di sale. Nel pomeriggio, rientro a Royan e alle sue spiagge.
    Cena libera.

    7° Royan – Bordeaux (trasferimento in bus 2 h)
    Salutiamo le bici e  in bus ci spostiamo verso Bordeaux. Sulla strada non mancherà una degustazione dei vini nobili della regione: la città è celebre nel mondo per i suoi vini e per il centro storico Patrimonio Unesco. Pranzo e tempo libero da dedicare alla visita, vi accorgerete subito che Bordeaux è una città di rara eleganza, ordinata e a misura d’uomo.
    Cena in un ristorante in città.

    8° Bordeaux.
    Dopo colazione, ci salutiamo e...alla prossima!

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. In caso di deviazioni e/o chiusure di musei, monumenti e siti temporanee impossibili da prevedere al momento della pubblicazione del programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

     

  • Caratteristiche

    Itinerario pianeggiante su piste ciclabili e strade secondarie a basso traffico, con un paio di giornate ondulate (il tour circolare di Royanin particolare). Pedaleremo sulla  La Vélodyssée  percorso ciclabile disegnato lungo la costa atlantica.

     

    Ogni singolo partecipante deve essere in uno stato di forma psicofisica che gli consenta di poter svolgere e completare l'itinerario della vacanza da lui scelta. In caso contrario, per tutelare l'incolumità del gruppo e del partecipante stesso, l'accompagnatore si riserva il diritto di escluderlo dalle escursioni che riterrà più impegnative.

     

  • Come arrivare

    Il primo giorno il vostro accompagnatore vi attenderà alle ore 18:30 presso la reception dell’hotel per darvi il benvenuto e accompagnarvi a cena. Vi preghiamo di segnalarci eventuali ritardi.

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel DOCUMENTO FINALE qualche giorno prima della partenza.

     

    Aereo

    L’aeroporto di Bordeaux Merignac è collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:

    RyanairEasyjetVolotea.
    Dall’aeroporto di Bordeaux per raggiungere la stazione dei treni Bordeaux St. Jean:

    • Jet’bus ogni 45 min davanti alla hall B, uscita11 (durata 45 min. 7 €)
    • bus numero 1 fino alla stazione centrale di Bordeaux (durata: 45 min. 7 €)
    • Per maggiori informazioni: www.infotbc.com.

    Dalla stazione di Bordeaux St. Jean diversi sono i treni intercity diretti in direzione di La Rochelle Ville (durata 2.30 h) oppure treni con cambio (durata 4 h). Per ulteriori informazioni consultate il sito Sncf.


    Treno
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a La Rochelle. Il collegamento più veloce è raggiungere Parigi e da qui prendere il treno in direzione di La Rochelle. Consultate il sito Sncf.

    Parcheggio
    L’hotel dispone di un parcheggio privato adiacente alla struttura (costo 12 €/giorno) da richiedere al momento della prenotazione.

     

    Rientro

    L’ultimo giorno, per il rientro individuale a Bordeaux è consigliato il treno. Tragitto con un cambio ad Angouleme; durata 2h30 circa; partenze da Cognac alle h 07:31, 11:28, 14:39, 16:36, 17:22, 18:59. Costo 15 €/35 €  a seconda della classe e del tipo di tariffa, consultate il sito Sncf.

     

    Altrimenti potrete raggiungere comodamente in bus l’aeroporto di Bordeaux per il rientro in aereo.

     

  • Pernottamento e pasti

    La quota comprende 7 pernottamenti in hotel 2/3* centrali, in camere doppie con servizi. Nella quota sono incluse 6 prime colazioni e 5 cene con menu selezionato di gruppo.
    Per i rimanenti pasti, tenete in considerazione che i prezzi sono più o meno equivalenti a quelli italiani: attenzione però alle località più turistiche!

    Poiché le bevande incidono pesantemente sul conto finale del ristorante, anziché ordinare acqua in bottiglia, potrete sempre chiedere senza problemi “une carafe d’eau”, cioè una caraffa d’acqua del rubinetto. Infatti in tutta la Francia non è insolito bere acqua del rubinetto e l’acqua è costantemente sotto controllo.

    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

     

  • Bici e accessori

    Citybike robuste ed affidabili dotate di cambio Shimano Nexus a 8 rapporti e freno a manubrio.

    Ricordiamo, al fine di evitare spiacevoli cadute di catena, che il cambio non va mai utilizzato da fermi e nemmeno sotto sforzo (ad es. nel bel mezzo di una salita).
    Si deve prestare particolare attenzione ai freni nelle discese, a non premerli troppo a fondo per il rischio di bloccare le ruote, soprattutto quella anteriore.

    Accessori

    • Le bici sono equipaggiate con:
    • lucchetto;
    • borsa laterale
    • borraccia


    Anche se non è obbligatorio, il casco è sempre consigliato. Tuttavia, non vi verrà fornito, per questo consigliamo sempre di avere con sé il proprio.

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza vi invieremo per email a tutti i partecipanti, dopo aver ricevuto il saldo, il dettaglio e la piantina su come raggiungere il primo hotel, indirizzi e numeri di telefono utili, eventuali info aggiuntive.

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la durata del viaggio avrete al vostro fianco un accompagnatore Girolibero Bicigusto: una persona appassionata e formata nel settore enogastronomico, che saprà sempre fornirvi interessanti aneddoti e informazioni.

    Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e il sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili.

     

    Per tutta la durata del viaggio Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore. a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

  • 1 Impressioni di viaggio
    • Anna Maria

      Vacanza del 05-12 agosto 2018

      Pubblicazione 21 agosto 2018

      Viaggio tranquillo, molto piacevole, senza grandi dislivelli, interessante culturalmente e soprattutto per veri gourmands amanti di ostriche e vini.
  • 2 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 1.050 €

8 giorni / 7 notti, hotel 2/3*

Formula vacanza

in gruppo italiano

12-20 + accompagnatore Girolibero

 

Date di partenza

dal 29.07 al 05.08.18
dal 05.08 al 12.08.18

 

Quota per persona in doppia

1.050 € hotel 2/3*

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • 5 cene (escluse bevande)
  • accompagnatore Girolibero
  • trasporto bagagli
  • transfer in bus a Bordeaux il giorno 7
  • visita a Fort Bayard
  • visita a L’Hermione
  • visita di una ostricoltura con degustazione
  • 1 degustazioni di vino Medoc
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende

  • viaggio a/r
  • pranzi e 2 cene
  • bevande
  • entrate a musei e monumenti
  • quanto non specificato nella “quota comprende”

 

Supplementi

320 € camera singola
95 € noleggio bici
190 € bici elettrica

Ricevi la
newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!

Attenzione!

Questo è il programma del tour 2018. Stiamo lavorando all'aggiornamento per il 2019!

Chiudi Chiudi
payment