Calendario disponibilità Calendario disponibilità
Trova la tua vacanza

Ricerca per filtri

(2 impressioni)

In gruppo italiano Bici e barca | Bici e famiglia / Fatto in casa

IT094

Italia / Venezia e Mantova

Tra bici, barca e mare

La nostre Ave Maria e Vita Pugna vi danno il benvenuto a bordo per una settimana davvero speciale: bici, barca, spiagge, mare, per un ferragosto all’italiana! Da Venezia navigheremo e pedaleremo verso il Lido, Pellestrina, Albarella per raggiungere la bella Ferrara e infine Mantova la città dei Gonzaga.
  • Itinerario

    1° Venezia.
    Arrivo individuale a Venezia e imbarco dalle ore 16:00 alla Giudecca. Cena a bordo e passeggiata serale alla scoperta della Venezia in versione by night!

    2° Venezia (tour circolare Laguna Nord 35 km).
    Breve crociera mattutina prima di saltare in bicicletta alla scoperta della Laguna Nord di Venezia. Regno di uccelli e del vento che disegna il terreno sabbioso. Andremo alla scoperta della piccolissima Lio Piccolo, un affascinante borgo di poche case che gode di una vista superba su tutta la laguna: non perdetevi l’osteria del centro! Le occasioni per un bel tuffo rigenerante non mancheranno, ritorno in barca alla Giudecca.

    3° Venezia – Chioggia (30 km).
    Dopo colazione restiamo a bordonavighiamo lasciandoci alle spalle la vista dall'acqua di Piazza San Marco. Partendo da Malamocco, prima sede della Repubblica dei Dogi, scopriremo l’isola del Lido, una delle più prestigiose stazioni balneari del ‘900 e sede della mostra del cinema di Venezia. Con il traghetto (non compreso) raggiungerete poi l'isola di Pellestrina e, una volta arrivati all'oasi naturalistica di Cà Roman, ritroveremo la nostra barca che ci porterà a Chioggia, singolare e allegro porto di pescatori dal sapore veneziano.

    4° Chioggia – Albarella (40 km).


    Pedaliamo sospesi tra acqua e terra, circondati da fenicotteri e aironi e arriviamo nel primo pomeriggio ad Albarella, la più ospitale delle isole del Delta. Quest'oasi privata racchiude un paradiso di spiagge e campi da golf ed è oggi un'ambita meta vacanziera, per un turismo "d'élite", ed è qui che  festeggeremo il ferragosto!

    5° Albarella – Delta del Po – Adria (40 km).
    Traghettiamo verso Porto Levante (incluso nella quota): il Delta più remoto è la nostra meta in bici, con le spiagge semideserte di Boccasette. Qui la Laguna e il suo territorio si impregnano di storia secolare, fatta di duro lavoro di pesca e bonifica. Ritorniamo quindi su Porto Levante per la cena a bordo e la navigazione serale verso Adria, dove pernotteremo.

    6° Adria – Ferrara – Zelo (50 km in bici + 60 km in bus).
    Dopo un breve tratto di navigazione, iniziamo la pedalata verso Ferrara: il suo centro storico è ancora circondato dall’antica cinta muraria, e le numerose piste ciclabili e la grande diffusione delle due ruote le hanno conferito il nome di “città delle biciclette". Nel pomeriggio, visita guidata della città e trasferimento in bus a Zelo per il pernottamento.

    7° Zelo – Mantova (50 km).
    Cominceremo la giornata con una pedalata verso Bergantino dove potremo visitare il Museo della Giostra. Proseguiamo poi lungo il Po fino a Ostiglia, una piccola città con rovine medievali. La nostra Ave Maria ci aspetta a  Governolo per la navizagione finale verso Mantova, la città dei Gonzaga: la vista che si apre dai suoi laghi è maestosa!

    8° Mantova.

    Dopo colazione, fine dei servizi.

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. In caso di deviazioni e/o chiusure di musei, monumenti e siti temporanee impossibili da prevedere al momento della pubblicazione del programma, ci riserviamo il diritto di sostituire la visita con altri luoghi di interesse, anche in loco.

     

  • Caratteristiche

    Questo tour si svolge principalmente sulle pianure del Po ed è quindi completamente pianeggiante. Le tappe giornaliere variano dai 30 ai 40 km e percorrono soprattutto piste ciclabili asfaltate lungo fiumi e canali, o tranquille strade di campagna. Da segnalare solo qualche breve tratto di sterrato vicino a Zelo e nel delta. La barca è ormeggiata di notte e solitamente parte dopo la colazione. Alcune parti dell’itinerario si fanno in barca, per permettere un accesso più facile alle piste ciclabili o semplicemente per godersi la navigazione.

     

    Dedicato a chi ama la pianura, il ritmo lento, fermarsi a visitare e a fare qualche foto in più: il tour è adatto a tutti, anche a chi è alla prima esperienza di vacanze in bicicletta. Una persona mediamente attiva e in buona salute che fa un uso anche saltuario della bicicletta può godersi appieno questo itinerario. L’unico suggerimento è di abituare un po’ il fondoschiena e le gambe utilizzando la bici per le piccole e brevi commissioni di tutti i giorni.

     

  • Come arrivare

    Il porto di partenza a Venezia è sull’Isola della Giudecca.
    L’imbarco è previsto a partire dalle ore 16.30.
    Il punto esatto vi sarà comunicato nel DOCUMENTO FINALE qualche giorno prima della partenza.

    Potrete raggiungere Venezia:
    IN AEREO
    L’aeroporto di Venezia è collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:
    Volotea da Bari, Catania e Palermo.
    Easyjet da Napoli.
    Alitalia da Roma.

    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it
    Dall’aeroporto potete prendere un vaporetto della linea rossa Alilaguna (www.alilaguna.it), per scendere alla fermata “Giudecca Zitelle” (trasferimento: ca. 60 minuti; biglietto: ca. 15 €).

    In alternativa potrete prendere un taxi: dall’aeroporto di Venezia Marco Polo prendete un motoscafo che effettua servizio collettivo che vi porterà direttamente all’isola della Giudecca (al momento della prenotazione dovete comunicare che volete fermarvi all’Isola della Giudecca).
    Il prezzo parte da 25 € a persona e il tragitto dura almeno 40 minuti. Il servizio è disponibile ogni giorno dalle 4:00 alle 23:00. Potete prenotare i biglietti per almeno 2 persone sul sito: www.venicelink.com

    In alternativa potete volare su Treviso con Ryanair da Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lamezia, Napoli e Palermo. Dall’aeroporto potete prendere un bus navetta diretto per Piazzale Roma (maggiori informazioni sul sito www.atvo.it).

    IN TRENO
    Potete raggiungere facilmente Venezia in treno dalle principali città italiane. Per informazioni su orari e tariffe: www.trenitalia.com
    Dalla Stazione di Venezia Santa Lucia o da Piazzale Roma (Stazione dei bus) prendete un vaporetto che vi porti all’Isola della Giudecca e scendete alla fermata REDENTORE.
Il vaporetto ACTV Linea 2, parte dalla stazione 5 volte all’ora dalle 6:46 alle 20:10. Il trasferimento dura ca. 30 minuti.
    Oppure con il vaporetto ACTV Linea 4.1, con partenza 3 volte all’ora dalle 7:14 alle 20:14. Il trasferimento dura ca. 20 minuti.
     
    IN AUTO
    Venezia è facilmente raggiungibile con l’autostrada A4 Milano - Trieste.


    Potete parcheggiare la vostra auto a Venezia nei seguenti parcheggi:


    - Parcheggio Tronchetto: si trova all’entrata di Venezia, è aperto 24/24 ed è presente la video sorveglianza. Per raggiungerlo, dovete girare a destra al primo semaforo alla fine del ponte della libertà. La tariffa standard è di € 21 al giorno.

    In alternativa potete anche parcheggiare la vostra auto a Mestre e raggiungere Venezia coi mezzi pubblici. 
A Mestre potete parcheggiare la vostra auto nei seguenti parcheggi:


    - Parcheggio Gregory: (Piazzale Stazione 23- 30175 Mestre) di fronte alla stazione ferroviaria: parcheggio videosorvegliato, costa ca. 16 € al giorno.
    - Parcheggio Stazione (Viale Stazione 10 - 30171 Mestre) di fronte alla stazione ferroviaria: parcheggio videosorvegliato, costa ca. 16 € al giorno.

    Dai vari parcheggi raggiungete la Stazione di Venezia Santa Lucia o Piazzale Roma e da qui proseguite in traghetto fino all’Isola della Giudecca.

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include 7 pernottamenti nella barca Ave Maria o in Vita Pugna in cabine singole/doppie/triple sempre con bagni privati. Sono inclusi la colazione, i pranzi a sacco e 7 cene (bevande escluse).

     

    Ave Maria è dotata di:

    • 4 cabine doppie sopra ponte (2 di queste possono ospitare fino a 4 persone aggiungendo un letto a castello), ca. 11 m2;
    • 10 cabine doppie doppie standard (3 di queste possono ospitare fino a 3 persone aggiungendo un letto a castello) sotto ponte, ca. 11 m2;
    • 3 cabine con letti a castello (anche disponibili come cabine singole) sotto ponte, ca. 7,5 m2.

    Tutte le cabine dispongono di grandi finestre (quelle delle cabine sopra ponte possono essere anche parzialmente aperte), confortevoli letti bassi, servizi privati e aria condizionata. I letti hanno una misura di 2,00x0,80 m. Quasi tutti i letti matrimoniali possono essere separati in due letti singoli. 

    L’area soggiorno con aria condizionata misura 11 x 7,5 m ed è divisa in due parti: il ristorante (fino a 33 posti) e il bar (fino a 28 posti).

     

    Altre caratteristiche:

    • 2 ponti esterni
    • Macchina per bevande calde gratuita
    • Wi-fi gratuito
    • Schermo 55” nella zona lounge per video
    • Phon (numero limitato) disponibile su richiesta

     

    C’è una connessione Wi-fi a bordo che solitamente funziona per l’intero tour. Avrete accesso libero alla rete e su richiesta potrete usare i 2 iPad dell’equipaggio per un tempo limitato. Vi ricordiamo che la barca non è un hotel, quindi durante il vostro soggiorno sentirete sempre una sorta di rumore di sottofondo.

     

    Virtual tour e foto gallery di Ave Maria.

     

    Vita Pugna è dotata di:

    • 10 cabine doppie standard (di cui una può ospitare fino a 3 persone) di 7/8 m2.

    Tutte le cabine hanno confortevoli letti singoli separati, bagno privato e aria condizionata. Le cabine hanno comodi oblò, che possono essere aperti per far entrare aria fresca. Le dimensioni del letto sono 1.90/2 m x0,75/0,80 m.

    C’è una spaziosa area ristorante/luonge bar provvista di aria condizionata con 5 tavoli, che può ospitare fino a 23 passeggeri.

    Altre caratteristiche:

    • 1 terrazzo
    • Macchina per bevande calde gratuita Wi-fi gratuito
    • Schermo 42” nella zona lounge per video Deposito bici


    C’è una connessione Wi-fi a bordo che solitamente funziona per l’intero tour e a cui avrete libero accesso.
    Vi ricordiamo che la barca non è un hotel, quindi durante il vostro soggiorno sentirete sempre una sorta di rumore di sottofondo.

     

    Virtual tour e foto gallery di Vita Pugna.

     

  • Bici e accessori

    Citybike robuste ed affidabili, dotate di cambio a 21 o 27 rapporti Shimano Deore con comandi a leva posti sul manubrio. I freni sono del tipo V-brake e i copertoni anti foratura Schwalbe Marathon. Sono munite di borsa laterale impermeabile “Ortlieb” (capacità 12 litri), portaborraccia, sella comfort in gel, luci, portapacchi e parafanghi. Ricordiamo, al fine di evitare spiacevoli cadute di catena, che il cambio non va mai utilizzato da fermi e nemmeno sotto sforzo (ad es. nel bel mezzo di una salita). I freni sono del tipo V-brake e pertanto si deve prestare particolare attenzione nelle discese a non premerli troppo a fondo per il rischio di bloccare le ruota, soprattutto quella anteriore. Le bici sono disponibili nei modelli unisex/donna e uomo, con telaio di diverse misure.

     

    Se il vostro bambino ha un età compresa tra gli 0 e 7 anni consigliamo di prendere un’appendice che gli permetta di viaggiare comodamente e di lasciarsi “trascinare” se troppo stanco. Queste sono le soluzioni possibili:

    • seggiolini posteriori (di solito da 1 a 3 anni),
    • carrellini coperti (da 0 a 4 anni) a uno o due posti,
    • cammellini (da 4 a 6 anni) sempre al traino dei genitori, tra 100 e 120 cm (la ruota è di solito da 20”).

     

     Per i bambini che vogliono pedalare da soli abbiamo invece biciclette a 20” (da 110 a 120 cm) e 24” ( da 130 a 150 cm). Non sempre queste biciclette sono dotate di marce.

     Attenzione! Tutte le appendici richiedono un po’ di attenzione in più e qualche chilometro per adattarsi, ma rimangono il mezzo migliore per spostarsi con i bambini.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • lucchetto; 
    • borsa laterale Ortlieb.  

    Anche se non è obbligatorio, il casco è sempre consigliato. Non vi verrà tuttavia fornito, per questo consigliamo di portare il vostro caschetto personale.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, solo se effettuato il saldo,vi invieremo vai mail il DOCUMENTO FINALE con la conferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore ed eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Girolibero per tutta la durata del viaggio. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e il sapersela cavare in “quasi” ogni situazione.

     

    Per tutta la durata del viaggio avrete a disposizione due numeri da contattare in caso di necessità: il nostro numero di emergenza in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello dell’accompagnatore.

  • 2 Impressioni di viaggio
    • Paola

      Vacanza del 06-13 agosto 2016

      Pubblicazione 21 settembre 2016

      Ottimo tutto. Lo staff, il cibo, la barca. Tutta la crew era gentile e disponibile. Le accompagnatrici Maddalena e Licia motivate e preparate
    • Nadia

      Vacanza del 06-13 agosto 2016

      Pubblicazione 09 settembre 2016

      Grazie all'organizzazione di girolibero ho avuto la possibilità di trascorrere una bellissima settimana. Ho avuto l'occasione di visitare dei luoghi a me totalmente sconosciuti che sono stati una vera scoperta. Tutti i componenti dello staff sono stati veramente gentili e premurosi.

Dettagli vacanza

 

da 690 €

8 giorni, pensione completa su Vita Pugna

Formula vacanza:

in gruppo italiano

 

Date di partenza:

sabato 5.08.17, barca Vita Pugna

sabato 12.08.17, barca Ave Maria

sabato 19.08.17, barca Vita Pugna

 

Quota per persona in doppia:

690 € barca Vita Pugna
740 € barca Ave Maria

 

Comprende:

  • 7 pernottamenti con colazione, pranzo al sacco e cena (bevande escluse)
  • accompagnatore Girolibero
  • noleggio bici
  • visita guidata di Ferrara
  • entrata al Museo della Giostra
  • bus Ferrara–Zelo (bici inclusa)
  • traghetto a/r Albarella–Porto Levante (bici inclusa)
  • lenzuola e asciugamani
  • assicurazione medico bagaglio

 

Supplementi:

300 € cabina doppia uso singola
100 € cabina superior su barca Ave Maria

 

bicicletta elettrica su richiesta

 

Riduzioni:

50 € terza persona in cabina

70 € quarta persona in cabina su barca Ave Maria

100 € cabina con letti a castello su barca Ave Maria

 

100% 0-3 anni

50 % 4-12 anni

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre vacanze e iniziative

 

Partecipa al nostro concorso con le foto della tua vacanza Girolibero!

payment