(4 impressioni)

Individuale Bici

IT007

Italia / Sardegna

Il Sud-Ovest selvaggio

Immergetevi nella bellezza selvaggia e romantica della Sardegna del sud-ovest, pedalando tra miniere abbandonate e spiagge deserte. In totale libertà, al vostro ritmo, assaporando ogni angolo di questa magnifica terra.
  • Itinerario

    Arrivo individuale San Salvatore Sinis e primo pernottamento.
    San Salvatore è un paesino tranquillo alle pendici delle colline del Sinis, dove si riconoscono ancora le trasformazioni che negli anni ‘60 lo resero perfetto scenario per film western.

    2° San Salvatore Sinis – Tharros-San Salvatore Sinis (55 km).
    Itinerario circolare attorno al Sinis, da molti definito l’isola nell’isola per via del suo paesaggio peculiare. L’area rappresenta una delle più importanti zone umide d’Europa, grazie ai suoi stagni d’acqua dolce, le lagune salmastre dove nidificano i fenicotteri rosa, e le dune costiere. Lungo il percorso avrete modo di visitare il sito archeologico fenicio di Tharros, e di tuffarvi nelle acque cristalline delle suggestive spiagge di Is Arutas e Mari Ermi, formate da piccoli chicchi di quarzo bianco.

    3° San Salvatore Sinis – Arbus (45/55 km).
    Un transfer vi porterà ad Arborea e da qui proseguite in bicicletta verso Marceddì piccolo villaggio di pescatori sulle sponde della laguna omonima. Dopo pochi chilometri eccovi immersi nelle bellezze naturali della costa Verde, una delle più selvagge dell’isola dove pedalate fino alla spiaggia di Piscinas con le sue dune alte fino a 50 metri: le più grandi d’Europa.

    4° Arbus – Nebida (40 km).
    Tappa dedicata all’antica attività mineraria della Sardegna, con le miniere abbandonate di Planusartu e Acquaresi. Dopo l’incantevole spiaggia di Portixeddu e il suggestivo scoglio del Pan di Zucchero, si godrà la vista della sorprendente laveria di Nebida immersa nella macchia mediterranea.

    5° Nebida – Calasetta (45 km).
    Dopo una discesa fino a Fontanamare, si raggiunge Portoscuso per imbarcarsi per l’isola di S. Pietro, il cui unico comune è Carloforte, un pittoresco borgo fondato dai liguri nel XVIII secolo. Da qui si passa a Calasetta sull’isola di Sant’Antioco, dove si pernotterà.

    6° Calasetta – S.Anna Arresi (45 km).
    Oggi si pedala tra i prati, verdi in primavera e biondi d’estate, dell’isola di Sant’Antioco. Da non perdere il santuario di Tratalias, uno dei monumenti più significativi del romanico sardo. Arrivo a Sant’Anna Arresi, piccolo centro racchiuso tra le miniere e il mare, dove svetta di fianco alla chiesa ottocentesca, il Nuraghe Arresi.

    7° S. Anna Arresi – Pula (60 km).
    Suggello finale al tour è la suggestiva e selvatica costa del sud, con le sue spiagge bianche, la natura rigogliosa e le sue imponenti scogliere. A Pula non perdetevi l’antico insediamento fenicio, Nora, e il suo straordinario complesso teatrale, aperto sul mare e ancora oggi utilizzato durante i mesi estivi per rappresentazioni teatrali.

    8° Pula.
    Dopo colazione, fine dei servizi. Per ritornare da Pula, a San Salvatore Sinis, o per raggiungere Cagliari, possiamo organizzare per voi dei trasferimenti privati. Altrimenti potete utilizzare un autobus dell' Arst

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali  indipendenti dalla volontà di Girolibero, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso ci potrebbero essere deviazioni temporanee impossibili per Girolibero da prevedere: ciascun ciclista è tenuto a decidere in autonomia se e come affrontare questi tratti.

  • Caratteristiche

    Più dell’80% del territorio della Sardegna è montuoso o collinare e le sue coste sono solitamente alte, rocciose con piccole insenature. Per questo tipo di tour, tuttavia, si è cercato di rendere il percorso più semplice, adattandolo al cicloturismo.

    Le tappe hanno diversi tipi di difficoltà: la prima, nella pianeggiante penisola del Sinis, la quarta in discesa da Nebida verso la bellissima isola di Carloforte e la quinta nell’isola di Sant’Antioco sono facili e senza grandi difficoltà. La terza e la sesta tappa presentano invece alcune salite impegnative che richiedono un minimo di allenamento in bicicletta. La seconda tappa invece presenta un saliscendi come le tappe precedenti, ma nei pressi di Nebida dovrete affrontare un rilievo assai impegnativo. Questa particolare salita può essere superata con un transfer (gratuito). Accordatevi con il nostro referente il giorno di arrivo!  

    Nel complesso quindi consigliamo il tour a cicloturisti allenati, abituati a superare qualche dislivello. Ricordate che può fare molto caldo, soprattutto da fine primavera a inizio autunno questo può rendere più difficile la pedalata. Vi consigliamo quindi di portarvi abbondanti scorte d’acqua e approfittare del mare per numerosi bagni ristoratori!

    Pedalerete principalmente su stradine a basso traffico. Il percorso è molto facile da seguire, soprattutto grazie alla dettagliata cartografia. E se vi rimane ancora qualche dubbio avrete a disposizione anche una precisa descrizione del percorso.

    Il secondo giorno avrete la possibilità di poter evitare l’ultima salita richiedendo un transfer almeno 24 ore prima.

     

    La vacanza in bicicletta rilascia il buonumore e voi l’avete capito! I chilometri in più non vi spaventano anzi, il rilascio di endorfine vi rende più energici e pronti ad una nuova sfida! Siete abituati ad andare in bici, sapete che non è richiesta una preparazione particolare (sempre di vacanze facili parliamo) ma una buona abitudine all’uso della bici e lo spirito giusto per affrontare qualche asperità. In caso di problemi di salute o disabilità particolari e/o temporanee, informateci, la bici elettrica potrebbe fare al caso vostro.

     

  • Come arrivare

    ll nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel DOCUMENTO FINALE qualche giorno prima della partenza.

    IN AEREO
    Per raggiungere San Salvatore Sinis vi consigliamo di arrivare in uno dei seguenti aeroporti: Cagliari, Alghero, Olbia.

     

    L’aeroporto di Cagliari è collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie:
    Ryanair da Bari, Bologna, Cuneo, Milano, Parma, Pisa, Roma, Trapani, Treviso e Verona.
    Meridiana da Bologna, Milano, Napoli, Torino e Verona.
    Volotea da Ancona, Catania, Genova, Napoli, Torino, Venezia e Verona.
    Easyjet da Milano e Napoli.

     

    Aeroporto di Cagliari
    Transfer privato
    Possiamo organizzare per voi un trasferimento privato fino a San Salvatore al costo di 70 € a persona (previa prenotazione).
    Mezzi pubblici
    Dall’aeroporto partono treni per Oristano, con frequenza oraria a partire dalle 7 di mattina. L’ultimo treno parte intorno alle 20:30. Il tragitto impiega dai 60 ai 100 minuti in base al treno scelto.
    Nel caso che il vostro volo atterri in tarda serata un pullman della compagnia Fara Viaggi partirà alle ore 23:30 per portarvi ad Oristano.

    In alternativa potete raggiungere il centro di Cagliari dall’aeroporto con un treno diretto e da qui partono numerosi treni giornalieri in direzione di Oristano. Maggiori informazioni sul sito www.trenitralia.com.
    Dal centro di Cagliari (da piazza Matteotti) potete anche prendere un bus navetta, gestito dalla compagnia aerea Ryanair. La linea seguita dal bus è la Cagliari-Alghero con fermata intermedia ad Oristano. Per maggiori informazioni sugli orari visitate il sito: www.logudorotours.it.

    Per raggiungere San Salvatore Sinis da Oristano non ci sono mezzi pubblici a disposizione, potrete prendere un taxi che al costo di circa 25 € vi porterà l punto di partenza del tour.

     

    Aeroporto di Alghero
    Transfer privato
    Possiamo organizzare per voi un trasferimento privato fino a San Salvatore al costo di 95 € a persona (previa prenotazione e con un minimo di 2 persone).
    Mezzi pubblici
    Dall’aeroporto di Alghero un bus (con due corse giornaliere) vi porterà fino ad Oristano o Cagliari. Da qui per raggiungere San Salvatore Sinis prendete un taxi o potete prenotare con noi un transfer privato.

    Aeroporto di Olbia
    Transfer privato
    Possiamo organizzare per voi un trasferimento privato fino a San Salvatore al costo di 135 € a persona (previa prenotazione).
    Mezzi pubblici
    Per raggiungere il punto di partenza del tour, San Salvatore Sinis, prendete un bus che dall’aeroporto vi porterà fino al centro di Olbia e da qui un treno fino ad Oristano. Infine arrivati ad Oristano un taxi per San Salvatore al costo di circa 25 €.

     

    In alternativa dall’aeroporto di Olbia un unico bus giornaliero parte alle ore 15:42 per arrivare ad Oristano alle 19:00. Visitate il sito www.gruppoturmotravel.com

    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it

    IN TRAGHETTO E AUTO
    Cagliari è raggiungibile in traghetto da Civitavecchia, da Palermo, Trapani, Napoli con la compagnia di navigazione Tirrenia (www.tirrenia.it). Da qui percorrete la strada statale 131 fino all'uscita Oristano Nord, andate in direzione di Oristano e vi troverete sulla strada statale 292.
    Al ponte del Rimedio seguite le indicazioni per Torregrande, girate a destra per Cabras e quindi per San Giovanni di Sinis.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include 7 pernottamenti in hotel, agriturismi e B&B. La colazione è sempre inclusa, mentre è possibile prenotare anche le cene.

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in loco, quindi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.

    Per questo tour collaboriamo con moltissime strutture pertanto sarà possibile avere la lista hotel solo una settimana prima della partenza. La prenotazione degli hotel è sempre soggetta a variazione, ma le eventuali strutture alternative saranno sempre della medesima categoria da voi prenotata.

    Camere doppie/matrimoniali: la richiesta di una camera con letti separati è sempre segnalata alla struttura alberghiera ma non garantita.
    Camere triple: le camere triple spesso non sono costituite da tre letti singoli separati ma da un letto matrimoniale e un letto aggiunto.

     

     

  • Bici e accessori

    Il giorno di arrivo vi saranno consegnate delle biciclette a 27 rapporti con freno a manubrio. Il noleggio della semplice bicicletta non prevede la cauzione. A seconda della disponibilità è possibile noleggiare biciclette elettriche. La bicicletta a noleggio durante il tour sarà sotto la vostra completa responsabilità: evitate di farla cadere, di rovinare i suoi accessori e soprattutto legatela sempre con il lucchetto.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • kit di riparazione (con camera d’aria di riserva);
    • contachilometri;
    • pompa;
    • lucchetto;
    • portacartina;
    • borsa laterale Ortlieb;
    • borraccia;

    Consiglio: se ne siete già in possesso portate anche il vostro kit di riparazione... a volte è più semplice lavorare con i propri strumenti!   

    Attenzione! L’uso del casco in Italia non è obbligatorio. Generalmente preferiamo non noleggiarli per questioni di sicurezza (ogni casco funziona infatti solo se della misura giusta), e per questioni igieniche. Anche se il legislatore è flessibile è doveroso e sensato fare indossare il casco ai bambini e dare il buon esempio.

     

  • Materiale informativo

    Viaggiare autonomamente, soli o in compagnia, ha il grande vantaggio di lasciare piena libertà ai vostri gusti e umori del momento, ma richiede una cura particolare per il materiale informativo che deve fornirvi tutte le informazioni sia per poter seguire il percorso ciclabile che per l’organizzazione pratica del tour.

    RICEVERETE VIA MAIL, qualche giorno prima della partenza, solo se effettuato il saldo:

    • voucher vacanza come conferma dei vostri servizi prenotati;
    • lista hotel;
    • scheda tecnica con le informazioni necessarie al vostro tour;
    • DOCUMENTO FINALE;
    • assicurazione medico-bagaglio;
    • assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione)


    RICEVERETE IN LOCO:

    • roadbook del tour;
    • mappe del tour;
    • etichette bagaglio.


    Si prega di controllare accuratamente che tutti i vostri voucher siano completi e corretti in ogni parte immediatamente dopo il vostro l’arrivo. Se manca qualcosa vi preghiamo di telefonarci subito.

    In caso di prenotazioni sotto data la documentazione verrà spedita VIA MAIL (solo se già effettuato il saldo) e IN LOCO troverete il resto del materiale.

     

     

     

  • Al vostro fianco

    Il primo giorno un nostro referente terrà un incontro di benvenuto in ITALIANO presso il vostro hotel. In questa occasione vi consegnerà le biciclette e il materiale informativo e potrà rispondere a tutti i vostri dubbi e curiosità. Con la lista hotel vi sarà segnalato anche l’orario dell’incontro.

     

    Per tutta la durata della vacanza avrete a disposizione due numeri di emergenza da contattare in caso di necessità: il numero di Girolibero in Italia ATTIVO OGNI GIORNO DALLE 8:00 ALLE 20:00 e quello del referente locale.

     

  • 4 Impressioni di viaggio
    • Alberto

      Vacanza del 12-19 agosto 2017

      Pubblicazione 24 agosto 2017

      Itinerario pienamente consigliabile, è da fare.
    • Angiolina

      Vacanza del 13-20 settembre 2016

      Pubblicazione 28 settembre 2016

      la vacanza mi è piaciuta molto!!!
    • Marcello

      Vacanza del 06-13 agosto 2016

      Pubblicazione 11 settembre 2016

      Bellissimo tour in zone ancora abbastanza selvagge della Sardegna. Abbastanza impegnativo: non è per tutti. Organizzazione positiva: a parte il road map in qualche tappa non proprio aggiornato niente da dire in particolare. Alberghi in gran parte piacevoli.
    • ATTENZIONE
      Le seguenti impressioni sono state pubblicate prima del nuovo sistema di rating

      Kran, Inzell, Deutschland

      Vacanza del 2014

      Pubblicazione 09 settembre 2014

      Guten Abend Frau Valle,

      wir sind seit 1 Woche schon wieder voll im Alltagstrubel.

      Ich möchte mich noch einmal bei Ihnen sehr herzlich für die erstklassige Organisation bedanken.

      Es war ein traumhaft schöner Radurlaub.

      Die Unterkünfte waren alle bestens und es war von Vorteil, dass wir die Halbpension gebucht haben.

      Dieser Urlaub wird uns in sehr guter Erinnerung bleiben.
      Grüße aus Inzell

Dettagli vacanza

 

da 650 €

8 giorni / 7 notti, hotel 3*

Formula vacanza:

individuale

 

Date di partenza:

ogni sabato dal 7.01 al 30.12.17

 

Quota per persona in doppia:

650 € hotel 3*

 

Comprende:

  • 7 pernottamenti con colazione
  • trasporto bagagli
  • materiale informativo IN ITALIANO
  • trasferimenti come da programma

  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico-bagaglio

Supplementi:

150 € camera singola (250 € in caso di singolo viaggiatore)
190 € cene (bevande escluse)
150 € alta stagione (dal 25.06 al 1.09.17)
85 € noleggio bici
170 € bici elettrica
50 € partenze in giorni diversi dal sabato

70 € transfer Cagliari–San Salvatore Sinis
95 € transfer Alghero–San Salvatore Sinis
25 € Oristano–San Salvatore Sinis
40 € Pula–Cagliari
90 € Pula–San Salvatore Sinis

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre vacanze e iniziative

 

Partecipa al nostro concorso con le foto della tua vacanza Girolibero!

payment