Trova la tua vacanza

Ricerca avanzata

In libertà

D34

Germania / Ciclabile dell' Elba benessere

Tra castelli, vigneti e città storiche

Lasciatevi condurre dal fiume Elba tra vigneti, campagne e piccoli paesini tipici, ma anche tra imponenti castelli e vivaci città, segnate dalla storia. Una volta posate le bici, in hotel vi attende una confortevole zona benessere.
  • Itinerario

     

    Arrivo individuale a Radebeul e primo pernottamento.
    Tra colline coperte di vigneti e le case color ocra dei vignaioli si nasconde la cittadina di Radebeul, dal vivace centro barocco. Da sempre attira nobili, scrittori e artisti che fissano la loro dimora estiva tra le vigne in cerca di ispirazione. Tra i personaggi più famosi, Karl May, l’Emilio Salgari tedesco, scrisse numerose avventure ambientate nella leggendaria villa Shatterhand che domina la città dall’altura. Pernottamento a Radebeul.

    2° Radebeul-Dresda (25 km).
    Una bella pista ciclabile vi conduce direttamente a Dresda, la capitale della Sassonia chiamata anche la “Firenze dell’Elba”. Avrete tutta la giornata per andare alla ricerca della sua storia tra gli splendidi palazzi barocchi. Da visitare la Gemäldegalerie, che ospita opere di artisti di tutta Europa tra cui anche Raffaello, Canaletto, Tiziano, Vélasquez e Poussin, o ancora il Blaue Wunder, il ponte che nel 1891 rappresentava una vera e propria “Meraviglia Blu”. Pernottamento a Radebeul.

    3° Radebeul-Bad Schandau (50 km + 180 minuti in traghetto).
    Superate Dresda e il piccolo paese di Pillnitz con il suo castello per procedere lungo la ciclabile e raggiungere Pirna. Se vi sembrerà che questa città abbia qualcosa di familiare, non vi starete sbagliando: è stata infatti più volte rappresentata dal Canaletto nei suoi quadri! Non lontano, la fortezza Königstein, antica prigione inespugnabile, sorveglia l’ansa del fiume. Verso fine tappa approderete a Bad Schandau, famosa località termale. Da qui in barca fino a Dresda e quindi in bici fino al vostro hotel. Pernottamento a Radebeul.

    4° Radebeul-Mortizburg (30 km + 30 minuti di treno).
    A bordo del treno “Lößnitzdackel“ si giunge allo sfarzoso castello barocco di Moritzburg. Voluto dal duca Moritz alle porte di Dresda come residenza di caccia, nel XVIII secolo venne trasformato dall’architetto Pöppelmann nel gioiello barocco che possiamo vedere oggi. In bicicletta attraverserete il meraviglioso parco e il piccolo paesino dove visse la pittrice Käthe Kollwitz. Pernottamento a Radebeul.

    5° Radebeul-Meißen (30 km).
    Seguendo la ciclabile dell’Elba, ai piedi di ripidi vigneti raggiungerete Meißen e il suo centro storico, regno della porcellana. Colorate case borghesi dai tipici tetti rossi, romantici cortili interni, gallerie e osterie rustiche compongono il bel centro cittadino, sovrastato dal castello di Albrechtsburg. Tempo ce n’è per un tuffo nel parco acquatico di Meißen, o per una degustazione di vino in una delle cantine della città. Pernottamento a Radebeul.

    6° Radebeul-Strehla (40 km + 36 min in treno).
    Raggiungete nuovamente Meißen e proseguite sulla parte destra dell’Elba. Da non mancare il bellissimo panorama sulla cittadina e sul castello di Albrechtsburg! Tra vigneti, non lontano, scorgerete la città di Zadel, dove vi consigliamo la visita della chiesetta arroccata sulla collina. Proseguite in un territorio sempre meno popolato verso Diesbar–Seußlitz, dove potete visitare il castello e il suo romantico parco. Rientro a Radebeul in treno e pernottamento.
     
    7° Radebeul-castello di Pillnitz (45 km).
    Affacciato sull’Elba, sta romanticamente adagiato il castello di Pillnitz, dalle particolari atmosfere barocco-cinesi: palazzo e parco assolutamente da non perdere! Di ritorno in hotel vi aspetta la zona benessere: una bella sauna e un tuffo in piscina per festeggiare l’ultima sera sono innegabili! Pernottamento a Radebeul.
     
    8° Radebeul.
    Dopo colazione fine dei servizi.



  • Caratteristiche

     

    Il tour è principalmente in ciclabili ben segnalate, con qualche raro tratto in strade secondarie a basso traffico. Il terreno è pianeggiante con qualche saliscendi.

  • Pernottamento e pasti

     

    Sistemazione in hotel 4*, colazione e cena incluse (escluse bevande).

  • 1 Impressioni di viaggio
    • 2010
      Gentile Signora Anita, Il nostro viaggio è andato bene. Abbiamo potuto effettuare il percorso in bici come da programma favoriti anche dal tempo che tutto sommato è stato clemente. Per la verità e contrariamente a quanto affermato dai vostri corrispondenti in Germania alcuni tratti della ciclabile erano sommersi dalle acque dell'Elba esondato, piccoli problemi risolti con alcune deviazioni. Ottimi gli alberghi e molto opportuni i prolungamenti dei soggiorni a Dresda ed a Wittemberg. Sono due città che meritano attenzione. Ci hanno creato qualche problema le biciclette a contropedale, sconosciute in Italia, e l'errata indicazione degli orari dei treni sulla tratta Pretzsch-Wittemberg indicati sulla vostra documentazione. Bisogna anche dire che il percorso in bici dal punto di vista panoramico non è granché perché si viaggia in una interminabile pianura coltivata. Nulla da fare con Passau-Vienna! Cioè l'Elba decisamente non è il Danubio. Le allego tre foto e La saluto cordialmente ringraziandoLa per l'attenzione. Giuliano

      Giuliano, Trieste

  • 2 Varianti
    • Bici e hotel

      Repubblica Ceca, Germania

      Ciclabile della Moldava e dell' Elba

      Praga Dresda

      7gg/6nt da 560 €

    • Bici e hotel

      Germania

      Ciclabile dell'Elba

      Dresda-Magdeburgo

      9gg/8nt da 556 €

  • 2 Da combinare
    • Bici e hotel

      Repubblica Ceca, Germania

      Ciclabile della Moldava e dell' Elba

      Praga Dresda

      7gg/6nt da 560 €

    • Bici e hotel

      Germania, Repubblica Ceca

      Ciclabile della Moldava e dell' Elba

      Praga Dresda in gruppo

      7gg/6nt da 600 €

Dettagli vacanza

 

da 585 €

8gg/7nt, hotel 4*

Formula vacanza:

in libertà

 

Date di partenza:

ogni sabato e domenica dal 12.04 al 19.10.14

 

Quota per persona in doppia:

585 €

 

Comprende:

  • 7 pernottamenti con colazione
  • cene (bevande escluse)
  • trasferimenti come da programma (bici incl.)
  • entrata al castello di Pillnitz
  • entrata alla zona benessere dell'hotel
  • materiale informativo
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

 

Supplementi:

135 € camera singola

55 € noleggio bici

 

Documenti:

carta d'identità valida per l'espatrio

 

Novità 2014
  • Un tour breve per chi ha voglia di visitare l'Olanda, ma non altrettanto tempo... C'è tutto quello che potete volere: la capitale, i mulini, i paesini tipici dell'Ijseelmeer e il Mar del Nord.

  • Un tour in famiglia di tutto relax: pochi chilometri, parchi naturali, grandi città da visitare, villaggi rurali e infine il Mar Mediterraneo.

  • Soprannominata “Dacia felix” dai Romani per le sue risorse naturali, la Romania è ancor oggi un territorio di foreste e prati, dove la vita nei piccoli paesi sembra essersi fermata a 100 anni fa.

  • Alla scoperta di un vicino sconosciuto, tra il lago Ocrida, uno dei più antichi al mondo e le splendide coste, ancora ricche dei tesori dell'Antica Grecia.

  • La Danimarca e il fascino della costa che da Copenaghen porta a Helsingor, e poi la Svezia: imperdibile la traversata dello stretto dell'Oresund fino a Helsingborg, nella Scania.

  • Annoiarsi qui è impossibile! Parchi giochi, zoo all’aperto, parchi divertimento, seggiovie, passeggiate, trenini a vapore! Un viaggio perfetto per i più piccoli.

payment