(2 impressioni)

In gruppo internazionale Bici e Barca

Cod. FR085

Francia / Borgogna

Da Digione a Tournus

Lungo il canale della Borgogna ed il fiume Saône, questo itinerario vi porterà dal capoluogo Digione nel cuore della Cote d’Or sino all’affascinante cittadina di provincia di Tournus. Lo scenario muterà gradualmente da paesini caratteristici e dolci colline ad attraenti città d’arte come Beaune e Chalon sur Saône.
  • Itinerario

    mappa

    Arrivo individuale a Digione e primo pernottamento
    La barca sarà ormeggiata nel porto di questa moderna cittadina per permettervi di gironzolare tra le sue case a “colombages” (a graticcio) ed i palazzi signorili del XVII e XVIII secolo, e scoprire la monumentale Cattedrale di Saint-Bénigne.

    2° Digione – Lago Kir – Digione (20 km)
    Il mattino sarà dedicato alla scoperta della zona a nord-est della regione di Digione, pedalando lungo il canale di Borgogna e arrivando fino al lago Kir, dove troverete una vera e propria spiaggia con sdraio, ombrelloni e palme. Nel pomeriggio, godetevi una passeggiata con l'accompagnatore e concedetevi un aperitivo con una specialità della regione, il Kir.

    3° Digione – Longecourt en Plaine (45 km)
    Pronti per una crociera lungo il canale di Borgogna? Costruito attorno il 1775 e il 1832, il canale congiunge i fiumi Saône e Yonne ed è alternato da ben 191 chiuse. Non poteva mancare l’attraversamento di due di esse, per farvi provare l’esperienza di viverle dalla barca. Sbarco, e poi partenza in bici attraverso i rinomati vigneti della Cote d’Or. L’itinerario termina nel paesino di Longecourt en Plaine, famoso per il castello risalente al XIII secolo.

    4° Longecourt en Plaine – St. Jean de Losne (45 km)
    Lungo strade secondarie, boschi e paesini, arriverete ad Auxonne, cittadina dal notevole patrimonio culturale. Si consiglia la visita della chiesa di Notre Dame del XIII secolo e del castello. Da qui la vostra guida sarà il fiume Saône fino al suo sbocco nel canale di Borgogna, dove sorge il paese di St. Jean de Losne, importante porto fluviale.

    5° St. Jean de Losne – Seurre (45 km)
    La giornata inizierà con la visita del Museo de la Batellerie dedicato alla storia della navigazione fluviale, poi sui pedali si raggiunge l’abbazia di Citeaux, dove nacque la riforma cistercense. Nel parco del monastero gotico avrete la possibilità di fare un picnic, magari assaggiando anche il formaggio prodotto dai frati. Nel pomeriggio si segue il fiume Saône fino alla cittadina di Seurre.   

    6° Seurre – Chalon sur Saône (25 km)
    Riprenderete oggi la bicicletta in direzione di Beaune, capitale vinicola della Borgogna. L’accompagnatore vi guiderà attraverso la città, dandovi il tempo di visitare la Collegiale di Notre Dame, l’Hotel Dieu con i sorprendenti tetti colorati e il museo dei vini borgognoni. Dopo la sosta raggiungerete in treno la città portuale di Chalon sur Saône, famosa per il festival di teatro di strada che si tiene durante il mese di luglio.

    7° Chalon sur Saône – Tournus (60 km)
    Lasciata Chalon sur Saône, pedalerete lungo una ciclabile costruita sulla vecchia linea ferroviaria per arrivare Buxy, dove è prevista una degustazione: per raggiungere il centro fatevi guidare dal suono argentino delle sue campane, tra le quali, Germaine, la più antica, è del XV sec. Seguirete poi il fiume fino a Tournus, caratteristica cittadina con l’Abbazia di San Filiberto, risalente al X secolo, considerata una delle più antiche di Francia.

    8° Tournus
    Dopo colazione, rientro in treno a Digione.

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

     

  • Caratteristiche

    Il colore della Borgogna è il verde: delle sue foreste, delle colline di vigneti e della vegetazione che costeggia i suoi fiumi e canali. La natura intatta di questo cuore di Francia è cresciuta sul Plateu de Langres, un altopiano scavato dalla Saône e i suoi numerosi immissari, lungo i quali si trovano le uniche zone pianeggianti. 

    Fare un viaggio in bicicletta in Borgogna significa dover affrontare qualche salita mai troppo ripida superando le colline del suo “plateau”. Il percorso è stato studiato per rimanere più possibile lungo le numerosi ciclabili, orgoglio della regione, costruite sulle vecchie ferrovie sostituite dal TGV, e lungo canali e fiumi, garanzia di un territorio pianeggiante. Le tappe sono corte e ben suddivise durante la giornata. L’ultima di 60 km è la più facile e pianeggiante, completamente sulla Voie Verte.

     

     

  • Come arrivare

    Il punto preciso dell’imbarco vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza.


    Potete raggiungere Digione volando su Lione. Ecco le principali compagnie dall’Italia:


    Chiedeteci un preventivo: ricordatevi che prima si prenota meno si spende!

    Dall’aeroporto di Lione potete poi raggiungere Digione in treno con un cambio a Parigi (circa 3 ore di viaggio). Prezzi ed orari su Sncf.

    In treno
    Dall’Italia potete raggiungere Digione con un treno diretto notturno (7:30 ore da Milano).
    Maggiori dettagli su www.thello.fr

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Digione o Tournus. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.

    Parcheggio
    A Digione
    Potrete lasciare la vostra auto in uno dei parcheggi a pagamento nei quartieri: "Centre-Ville"; "Maladière-Drapeau Clemenceau"; "Montchapet". Per maggiori informazioni: www.dijon.fr
    Qui trovate alcuni parcheggi:

    Parking Grangier
    Place Grangier - 21000 Dijon
    +33 380458502

    Parking Dauphine
    17 Rue Bossuet - 21000 Dijon
    +33 80488507

    Parking Tivoli Berbisey
    Rempart Tivoli - 21000 Dijon
    +33 380488508

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il pernottamento, la colazione e la cena sono previsti a bordo di un battello fluviale. Il pranzo, compreso anch'esso nella quota, sarà al sacco e potrete prepararlo voi stessi durante la colazione. La vostra barca sarà:

    ANNA MARIA V

    Lunga 34 metri e larga 5, conta 9 cabine doppie con letti bassi e separati, tutte con servizi privati.
    Sul ponte il salone, il bar e lo spazioso ponte esterno.

    • Numero massimo di persone a bordo: 18
    • Doccia e bagno privati
    • Lenzuola e asciugamani
    • Wifi: nella zona bar/ristorante

     

     

    Guarda la foto gallery di Anna Maria V.

     

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • city bike unisex a 27 rapporti con freno a manubrio.


    A seconda della disponibilità sarà possibile prenotare una bicicletta a pedalta assistita.

    Accessori
    Le bici sono equipaggiate con:

    • lucchetto
    • borse laterali


    Il casco non è obbligatorio. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di utilizzarlo.

     

     

     

  • Materiale informativo

    A saldo effettuato riceverete via mail, qualche giorno prima della partenza:

    • il voucher imbarco con i dettagli sul nome della barca e l’esatto punto di imbarco;
    • la scheda tecnica della vacanza;
    • il Documento Finale;
    • l'assicurazione medico-bagaglio


    Se manca qualcosa, avvisateci subito!

     

     

  • Al vostro fianco
    Per tutta la durata del viaggio avrete al vostro fianco un accompagnatore. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e il sapersela cavare in “quasi” ogni situazione.

    In un tour in gruppo internazionale i partecipanti provengono da tutto il mondo e la lingua di comunicazione è l’inglese.

     

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze:
    - il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00
    - i contatti del referente locale.
  • 2 Impressioni di viaggio
    • Andrea

      Vacanza del 14-21 settembre 2019

      Pubblicazione 26 settembre 2019

      La vacanza è stata fantastica, una delle più belle mai fatte! Tutto è stato perfettamente organizzato dall’inizio fino alla fine, sono assolutamente soddisfatto!

      Il battello – pur essendo vecchio (del 1929!) – era molto pittoresco, la stanza piccola ma comoda, e soprattutto Sylvie cucinava benissimo!
      Eravamo in totale 11 partecipanti (nessun italiano) ma abbiamo fatto gruppo fin da subito.

      Gli itinerari tutti fattibilissimi, anche quelli più lunghi si facevano senza nessuna fatica, giusto qualche leggera collinetta, ma nulla di che.

      Abbiamo trovato sole pieno tutta la settimana, e abbiamo pedalato in tranquillità in diversi “scenari”: un giorno i vigneti, un giorno in mezzo ai campi di granoturco, un giorno lungo la vecchia ferrovia…

      Anche le biciclette erano comodissime (mi ero portato una sella in gel ma non era così necessaria).

      Veramente bello, mi sono rilassato tantissimo e la fatica non l’ho sentita per nulla.
    • Lucia

      Vacanza del 25 agosto - 01 settembre 2018

      Pubblicazione 06 settembre 2018

      Bel percorso e ben equilibrato
  • 2 Varianti
  • 2 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 925 €

8 giorni / 7 notti

da 888 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 11.07.2020 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

chiudi X

Formula vacanza

in gruppo internazionale

 

Date di partenza

sabato 11.07, 25.07, 15.08.20

 

(partenze da da Tournus)


Quota per persona in doppia

925 € 

 

Comprende

  • 7 pernottamenti
  • pensione completa (colazione, pranzo al sacco, cene, bevande escluse)
  • accompagnatore in lingua inglese
  • una degustazione di vino
  • transfer Tournus–Digione
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio


Non comprende

  • viaggio a/r dall'Italia
  • contachilometri e caschetto
  • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
  • trasporti come da programma
  • quanto non specificato alla voce “Comprende”


Supplementi
230 € cabina singola
80 € noleggio bici
210 € bici elettrica (asscicurazione inclusa)
50 € menu senza glutine / senza lattosio
30 € assicurazione bici

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!
Ricevi la Newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Prenota
Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima
Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima
E scegli l’assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima
Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

Ricevi il catalogo 2020
Prenota la tua copia: il nuovo catalogo è in arrivo da febbraio!
payment