(9 impressioni)

In gruppo internazionale Bici e Barca

Cod. NL014

Olanda / Tour dei Tulipani

Internazionale in 4 giorni

Attraverso i coloratissimi campi fioriti potrete apprezzare la magnifica campagna olandese, visitare un mulino a vento e una fattoria in cui si produce formaggio tipico. Senza dimenticare ovviamente il Keukenhof e l’asta dei fiori ad Aalsmeer!
  • Itinerario

    mappa

    1° Amsterdam – Haarlem (10 km)

    Dopo l’imbarco ad Amsterdam (entro le ore 13:00) navigherete verso Spaarndam, il pittoresco paese di Hans Brinker. Da qui, una breve pedalata vi porterà fino alla bella città di Haarlem. In serata il vostro accompagnatore vi guiderà in una piacevole passeggiata tra le vie acciottolate del centro.

     

    2° Haarlem – Leiden (15 km)

    Oggi vi imbarcherete per Lisse per una visita al famoso giardino floreale di Keukenhof: qui potrete vedere (ed annusare) circa 6 milioni di giacinti, tulipani, giunchiglie e tanti altri fiori, piantati con grande maestria a formare figure e composizioni di ogni tipo e colore. Dopo la visita al parco, proseguirete il tour in bicicletta attraverso distese di campi in fiore a perdita d'occhio. La tappa termina nell'elegante cittadina di Leiden.

     

    3° Leiden – Uithoorn (30 km)

    In mattinata, passeggiata con la guida nella città natale di Rembrandt, e poi via in bici attraverso i piacevoli paesaggi olandesi chiamati “cuore verde” dell’Olanda fino a Kudelstaart. Durante questo percorso è prevista la visita ad una fattoria tradizionale in cui si produce il formaggio, e ad un tipico (e funzionante) mulino olandese. Il mugnaio saprà sicuramente farvi appassionare a questo antichissimo mestiere grazie ai suoi racconti!

     

    4° Uithoorn – Amsterdam (15 km)

    Sveglia di buonora e tutti in sella alla volta di Aalsmeer: qui infatti si svolge la più grande asta dei fiori al mondo, sarà curioso osservare i muletti carichi di ogni tipo di fiori sfrecciare all'impazzata all'interno di un'immensa area di stoccaggio. Una volta ritornati in barca, vi aspetta l'ultimo tratto di navigazione verso Amsterdam. Lo sbarco è previsto per le ore 12:30.

     

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

  • Caratteristiche

    L’Olanda è notoriamente il paese delle biciclette: sicuramente aiuta il terreno completamente piatto, sotto il livello del mare. Occorre ricordare che il meteo in questo paese potrebbe rendere un po' più difficile la vostra pedalata, finalmente!

     

    La rete delle piste ciclabili, quasi tutte asfaltate o ben lastricate, è molto fitta e ben segnalata. 

       

  • Come arrivare

    Il punto preciso dell’imbarco vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza. Per arrivare calcolate ca. un’ora (20 min. di treno fino alla stazione centrale e 15 min. in bus per arrivare all’imbarco)..

     

    IN AEREO

    Volare su Amsterdam è il modo più comodo per raggiungere il punto di partenza. Ecco le principali compagnie low cost e di linea che volano su Amsterdam Schiphol:

    • Transavia da Bari, Brindisi, Catania, Napoli, Pisa, Olbia, Palermo, Verona.
    • Easyjet da Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino, Olbia, Venezia.
    • Alitalia da Milano Linate, Roma Fiumicino. Palermo, Catania.
    • KLM da Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Torino.
    • Vueling da Roma Fiumicino, Milano Malpensa.


    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

    Per raggiungere l’imbarco dovrete arrivare fino alla stazione centrale di Amsterdam prendendo il treno direttamente dall’aeroporto. Potrete acquistare i biglietti alle casse automatiche, funzionanti perlopiù con bancomat/carta di credito. La durata del tragitto sarà di ca. 20 minuti, il costo ca. 5 €. Per prenotare i biglietti del treno visitate il sito: www.ns.nl.


    In treno 
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Amsterdam, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.comoppure www.bahn.com. Dalla stazione potete raggiungere il punto di imbarco 15 minuti con il bus.

    In auto

    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Amsterdam. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
Vi ricordiamo che in Austria e Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 8,80 euro per 8 giorni, Svizzera: circa 38,50 valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabili in tutti gli autogrill prima del confine.
    Potete raggiungere l’imbarco per caricare i bagagli a bordo e poi raggiungere il parcheggio. Tenete presente che avete bisogno di abbastanza tempo per caricare i bagagli, raggiungere il parcheggio, parcheggiare l’auto e tornare al molo entro l’orario previsto per l’imbarco!
    Il parcheggio in centro ad Amsterdam è molto costoso, quindi suggeriamo di parcheggiare fuori dalla città.

     

    Parcheggio

    Su questo sito potrete trovare l’indirizzo di numerosi parcheggi aperti 7 giorni su 7:

    www.amsterdam.info/parking 

    Vi suggeriamo in particolare: 

    • parcheggio presso l’aeroporto di Schiphol nell’area Smart parking, prenotabile al sito www.schiphol.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 70/100 €. 
    • P1 Parking Amsterdam Centre (Prins Hendrikkade 20A). Questo è il parcheggio più vicino agli imbarchi Scheepvaart Kwartier e Oosterdok. Prenotabile al sito: www.p1.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 160 €.

     

    Prezzi e orari soggetti a variazioni.

     

  • Pernottamento e pasti

    Per questo tour il pernottamento, la colazione e la cena sono previsti a bordo di un battello fluviale, mentre il pranzo, ugualmente compreso nella quota, sarà al sacco. La vostra barca sarà:



    FLORA

    Lunga 40 metri e larga 6, conta 10 cabine doppie con due letti bassi separati. Tutte le cabine hanno servizi privati ed oblò. Sul ponte si trovano gli spazi comuni con sala ristorante e area relax.

    • Numero massimo di persone a bordo: 20
    • Doccia e bagno privati
    • Lenzuola e asciugamani 
    • Corrente elettrica: 200 Volt

     

     

    Guarda la foto gallery di Flora.

     



    TIJDGEEST

    Tidgeest è una barca storica, costruita nel 1897! È lunga 43 metri e larga 6.
    Conta 14 cabine doppie e triple alcune con letti matrimoniali altre con letti a castello.
    Tutte le cabine hanno servizi privati con oblò non apribile per questioni di sicurezza.
    Sul ponte si trovano gli spazi comuni con sala ristorante e area relax.

    • Numero massimo di persone a bordo: 36 
    • Doccia e bagno privati
    • Lenzuola e asciugamani
    • Corrente elettrica: 220 Volt
    • Aria condizionata: nelle parti comuni
    • Wifi

     

    Guarda la foto gallery di Tijdgeest.

     

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • city bike unisex a 7 rapporti con freno a manubrio. 
    • bici a pedalata assistita unisex a 7 rapporti con freno a manubrio. 

    Le bici sono equipaggiate con:

    • borse laterali
    • lucchetto ad arco

     

    Il casco non è obbligatorio. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di utilizzarlo e farlo indossare ai bambini. 

     

     

     

  • Materiale informativo

    Riceverete via email dopo il versamento del saldo: 

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati e informazioni sull’imbarco.
    • la scheda tecnica
    • il documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza
    • assicurazione medico/bagaglio
    • assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione)

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci.

     

  • Al vostro fianco

    I nostri accompagnatori sono persone esperte nel condurre un gruppo in bicicletta e con una formazione dedicata. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che sanno dare informazioni utili e aiutare in caso di inconvenienti tecnici con la bici.

     

    Vi ricordiamo che i partecipanti provengono da tutto il mondo, pertanto a bordo si parlerà principalmente inglese.

     

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per le emergenze: 

    • il nostro numero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale.
     

     

  • 9 Impressioni di viaggio
    • Giuseppina

      Vacanza del 24-27 aprile 2018

      Pubblicazione 02 maggio 2018

      Il popolo della bicicletta è inevitabilmente socievole, caldo, disponibile.
      Nessun problema di lingua perché ci si aiuta. Bambini simpatici e abituati alla fatica, mai brontolamenti. Rifarò questo viaggio e altri.
      Non fatemi più preoccupare perché non conosco l'inglese!!!
    • Saida

      Vacanza del 21-24 aprile 2018

      Pubblicazione 29 aprile 2018

      Ha pienamente rispecchiato le attese, anzi le ha superate perchè la visita al mulino e all'azienda zootecnica con caseificio non erano attrazioni turistiche ma realtà locali.
      Temevo di trovarmi davanti ai soliti negozietti pieni di souvenir, invece mi è piaciuta molto l'esaustiva spiegazione dei gestori.
      Tempo fantastico, buona compagnia, alloggio confortevole, insomma terrò seriamente in considerazione le prossime proposte per le mie vacanze.
    • Stefano

      Vacanza del 14-17 aprile 2018

      Pubblicazione 23 aprile 2018

      L'equilibrio tra natura, paesaggi, cultura, e relax davvero buono.
      L'Olanda con questo tour offre riposo per la mente, scoperta di nuove abitudini di vita, paesaggi rilassanti e i colori dei fiori davvero incantevoli. da fare.
    • Gianluca

      Vacanza del 07-10 aprile 2018

      Pubblicazione 15 aprile 2018

      Per quando riguarda i luoghi posso assicurare che tutto è veramente stupendo: dalle città ben curate con le loro caratteristiche e tradizionali facciate specchiate nei canali, alle geometrie e disegni formati dagli sgargianti boccioli del Keukenhof;
      dalle splendide passeggiate serali nei centri città, alle pedalate nella sconfinata campagna dove all'orizzonte appaiono a tratti canali, laghi, uccelli e mulini a vento;
      dalle leggende e curiosità raccontate con orgoglio ma anche con la giusta dose di ironia, alle vicende storiche di un popolo che ha lottato per affermare la sua famigerata libertà e tolleranza;
      dai racconti della società in cambiamento dell'Olanda di oggi, alla difesa delle tradizioni storiche con la preservazione dei mulini a vento o la passione di produrre con fatica e soddisfazione il formaggio Gouda.

      Il mio accompagnatore (Marcel) e il suo tirocinante sono state persone allegre, entusiaste, prodighe di informazioni e inclini all'aiuto nel momento in cui ve ne è stata necessità.
      Hanno voglia di raccontare del proprio paese e conoscere riguardo a quello di provenienza dei partecipanti. Non si risparmiano neanche nel raccontare la propria vita ed i propri affetti. Li ho percepiti da subito come vecchi amici con i quali si può discutere di tutto.
      Sia il materiale fornito da Girolibero che quello rilasciato direttamente in loco è stato esaustivo. Per i più pigri in ogni caso, ogni sera il nostro accompagnatore spiegava punto per punto la tappa successiva al gruppo.
      Le biciclette noleggiate sono assolutamente all'altezza dell'itinerario con un cambio dall'uso molto intuitivo e dotate di pratiche borse. Le selle risultano essere un po' dure alla fine della giornata, ma non si può pretendere il miracolo di eliminare anche i lati negativi del ciclismo.
      Le tappe in bici sono per lo più facilmente eseguibili anche dai meno allenati. La tappa del terzo giorno di 40 Km può risultare molto faticosa: l'Olanda non è così piatta come l'immaginario comune spesso la ritrae. Non ci sono grandi pendenze, ma se messe di fila in un itinerario di 40 Km possono essere troppe.
      Quindi forse la terza giornata risulta troppo impegnativa rispetto al dichiarato itinerario "molto facile". Inoltre di tanto in tanto avrei voluto effettuare qualche sosta in più in alcuni posti strategicamente fotografici.
      Le cabine nella barca sono piccole, ma confortevoli. Ma avrete voglia di passare il vostro tempo in compagnia degli altri ospiti negli spazi comuni piuttosto che rimanere chiusi nelle vostre cabine, che sono assolutamente adatte se intese come luogo di semplice riposo notturno.
      La cuoca Christiane ci ha deliziato ogni mattina con una ricca colazione internazionale e ogni sera con una lauta e variegata cena. I gusti non sono propriamente quelli soliti italiani, ma in viaggio si è sempre ben predisposti a provare nuovi sapori e audaci combinazioni.
      Nel complesso un viaggio stupendo. Viaggerò sicuramente di nuovo usufruendo di uno dei tour offerti da Girolibero!
    • Donatella

      Vacanza del 22-25 aprile 2017

      Pubblicazione 26 giugno 2017

      Tour dei tulipani in bici e barca organizzato da Girolibero: esperienza fantastica.
      Quattro giorni fantastici di navigazione lenta nei canali e di pedalate sulle ottime piste ciclabili olandesi in un contesto paesaggistico meraviglioso, la campagna olandese: mulini a vento, tulipani dai colori incredibili, il profumo inebriante dei narcisi, fattorie, paesini e villaggi pittoreschi, le frisone al pascolo, centinaia di cigni che covano.
      E poi ancora i famosi giardini di Keukenhof con la loro spettacolare fioritura, la visita a bellissime cittadine storiche come Haarlem, Lisse e Leiden, la visita all'asta mondiale dei fiori.
      C'è davvero il modo di apprezzare quello che ci sta intorno.
      Complimenti a Girolibero per l'organizzazione perfetta di questo bellissimo tour.
    • Pasqua

      Vacanza del 25-28 aprile 2017

      Pubblicazione 03 maggio 2017

      Bellissima vacanza.
    • Phillis

      Vacanza del 15-18 aprile 2017

      Pubblicazione 27 aprile 2017

      Vacanza piacevolissima, consiglierei una sosta più lunga ai campi di tulipani che sono il vero unicum del tour e ridurrei o eliminerei la seconda parte del tragitto dell'ultimo giorno, per spiegarmi meglio la parte successiva alla visita al mulino e al produttore di formaggio.
      Bellissimo, grazie

      giroliberoGirolibero risponde

      Ok, grazie del suggerimento Phillis!
    • Brunella

      Vacanza del 18-21 aprile 2017

      Pubblicazione 26 aprile 2017

      Ancorché breve il viaggio, la valutazione è ottima.
    • Paola

      Vacanza del 15-18 aprile 2017

      Pubblicazione 25 aprile 2017

      Buona
  • 4 Varianti
    mostra tutti dividi
    • 1/1
  • 1 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 460 €

4 giorni/3 notti, barca Tijdgeest

Formula vacanza

in gruppo internazionale

 

Date di partenza

barca Tijdgeest: 2.04, 6.04, 9.04, 13.04, 16.04, 20.04, 23.04, 27.04 e 30.04.19

barca Flora: 6.04, 9.04, 13.04, 16.04, 27.04, 30.04, 4.05 e 7.05.19

 

Quota per persona

460 € letti bassi barca Tijdgeest

490 € letti bassi barca Flora

 

Comprende

  • 3 pernottamenti
  • pensione completa (colazione, pranzo al sacco e cena, bevande escluse)
  • noleggio bici
  • accompagnatore in lingua INGLESE
  • ingresso al Keukenhof
  • ingresso all’asta dei fiori di Aalsmeer
  • visita di un mulino e di una fattoria 
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

Non comprende

  • viaggio a/r dall'Italia
  • bevande a bordo
  • caschetto
  • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
  • trasporti come da programma 
  • quanto non specificato alla voce “Comprende”

 

 

Supplementi

157 € cabina singola 

 

 

Riduzioni

Per la terza e/o quarta persona in cabina:

60 %  0-3 anni

33 %  4-11 anni

18%  dai 12 anni in su

Ricevi il catalogo 2019
Un po’ catalogo, un po’ quaderno di viaggio: richiedi la tua copia e ricevilo gratis a casa!
Prenota Prima

Sconto 4%

Prenota 4 mesi prima
Otterrai uno sconto immediato del 4% sulla quota base del viaggio.

Assicurazione inclusa

Prenota 4 mesi prima
E scegli l’assicurazione annullamento Globy Giallo inclusa: la più completa, non la solita polizza base!

Tutto l'anno

Prenota 4 mesi prima
Se prenoti in anticipo sarai sempre premiato, su tutti i viaggi!

Ricevi la
newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!
payment