(3 impressioni)

Individuale Bici e famiglia

IT206

Italia / Sardegna

Mare a dritta!

Non avete fatto altro che sognare tutto l’anno il profumo del mare, i castelli di sabbia e tramonti silenziosi sulle falesie rocciose? Questo il tour adatto per voi e la vostra famiglia, che di mare non ne avete mai abbastanza.. tanto più se è il mare di Sardegna! La bicicletta sarà il giusto mezzo per spostarsi di spiaggia in caletta, dal paese di pescatori di Carloforte ad altri piccoli paesi, immersi nella tranquillità della natura semi-selvaggia di questa zona (tanto più se non è alta stagione!). A fine tour, Pula, centro più vivace a pochi passi dall’antica Nora, città fenicia.
  • Itinerario

    Arrivo individuale a Sant’Antioco. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota. 
    A tu per tu con il mare! Sant’Antioco, vostro punto di partenza, è un tranquillo paesino dell’omonima isola, la quarta nel territorio italiano, collegata alla terraferma tramite un piccolo istmo. Raggiungendola, avrete ai lati le spiagge basse e sabbiose che si affacciano sulla Sardegna e rendono il paesaggio quasi lagunare. Davvero un ottimo punto di partenza per chi sognava tranquillità e mare!

    2° Sant’Antioco – Maladroxia/Carloforte (20/25 km)
    Si parte alla scoperta di queste due isole sarde con due itinerari facili: potete decidere di rimanere nella vostra isola alla volta della spiaggia di Maladroxia oppure potete prendere il traghetto e raggiungere l’isola di Carloforte. Qui, nell’omonimo paesino, potrete immergervi nella vita dei pescatori che ancora vivono della pesca di tonni oppure in bici raggiungere la spiaggia di La Bobba, fermandovi ad osservare i fenicotteri rosa! Meritato riposo in spiaggia e ritorno a Sant’Antioco.

    3° Sant’Antioco – Sant’Anna Arresi (25 km)
    Lasciandovi alle spalle montagne di sale delle saline, raggiungete la pianura del Sulcis. Qui tra vigneti e oliveti comparirà il vecchio borgo di Tratalias, il paese costruito due volte. Questo agglomerato venne infatti abbandonato e ricostruito in una zona collinare, ma la chiesa romanica di S. Maria di Monserrato, appare ancora in tutto il suo splendore. Si prosegue fino a Sant’Anna Arresi, il paese del nuraghe o Porto Pino, a pochi passi dalla spiaggia.

    4° Sant’Anna Arresi – Chia (36 km)
    Meravigliosa pedalata lungo la Costa del Sud, tra spiaggie, paesaggi selvaggi e scogliere a picco sul mare: Capo Malfatano con la sua torre del XVI secolo e Capo Spartivento. Qualche salita nella tappa di oggi non mancherà, ma a fine giornata vi aspetta Chia, una delle più belle spiagge della Sardegna del Sud... ogni fatica sarà dimenticata!

    5° Chia
    Giornata tutta dedicata al vostro compagno di viaggio, il mare! Tuffi, castelli di sabbia e piccole passeggiate alla volta degli affascinanti luoghi nei dintorni: Cala Cipolla, Su Giudeu, Campana. A chi proprio non ne vuole sapere di star fermo, consigliamo un’escursione lungo un’antica strada romana sospesa sul mare, tra la spiaggia di Sa Colonia e Cala dei Pini.   

    6° Chia – Pula (25 km)
    Altra bella pedalata lungo la Costa del Sud, con qualche facile salita da superare... nessun problema se è troppo ripida, basta spingere la bici! Avrete così tutto il tempo per gustarvi il panorama della costa frastagliata a picco sul mare blu. Lungo la strada, pausa meritata alla spiaggia di Santa Margherita, dalla sabbia grigia-rosa e l’acqua trasparente. Meta della giornata, Pula, vivace cittadina.    

    7° Pula (20 km)
    Dal centro della cittadina potete partire per un bel tour circolare nelle campagne attorno a Pula. In alternativa potrete visitare il sito archeologico Punico-Romano di Nora, dove alcuni pavimenti sono ancora decorati da splendidi mosaici. E, perché no, dedicarvi a qualche tuffo nella spiaggi di Nora!

    8° Pula
    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso ci potrebbero essere deviazioni temporanee impossibili da prevedere: ciascun ciclista è tenuto a decidere in autonomia se e come affrontare questi tratti.

     

     

  • Caratteristiche

    Più dell’80% del territorio della Sardegna è montuoso o collinare e le sue coste sono solitamente alte, rocciose con piccole insenature. Per questo tipo di tour, tuttavia, si è cercato di rendere il percorso più semplice, adattandolo al cicloturismo in famiglia.

    Le tappe sulle isole di San Pietro e di Sant’Antioco e in Sardegna fino a Sant’Anna Arresi sono facili e pianeggianti. La zona della Costa del Sud, invece, presenta in particolare tre salite impegnative, che potrete tranquillamente affrontare scendendo dalla bici e spingendola. Il chilometraggio è, infatti, molto limitato perché possiate avere tutto il tempo necessario per superare con calma queste salite.

    Il percorso sarà per la maggior parte su stradine secondarie a basso traffico, che potranno essere più trafficate nel periodo estivo, soprattutto nella Costa del Sud.

     

    Se ritenete che usare la bici sia sempre e comunque più comodo che “affrontare” 200 mt a piedi per raggiungere il panificio, se non vi spaventano i cavalcavia e le brevi ascese, se avete sviluppato una certa dipendenza alle vacanze in bicicletta, allora questo è il tour che fa per voi. Più che una vera e propria preparazione fisica, avete lo spirito giusto per spingere sui pedali o scendere e spingere la bicicletta. In caso di problemi di salute o disabilità particolari, informateci, la bici elettrica potrebbe fare al caso vostro.

     

  • Come arrivare

    ll nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza.

     

    In aereo

    Per raggiungere Sant’Antioco vi consigliamo di arrivare a Cagliari.

     

    L’aeroporto di Cagliari è collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie:

    Ryanair da Bari, Bologna, Catania, Cuneo, Milano, Parma, Pisa, Roma, Trapani, Treviso e Verona. 

    Volotea da Ancona, Genova, Napoli, Torino, Venezia e Verona. 

    Easyjet da Milano e Napoli. 

     

    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it

     

    Transfer privato

    Possiamo organizzare per voi un trasferimento privato fino a Sant’Antioco al costo di 65 € a persona (previa prenotazione).

     

    Mezzi pubblici

    Dall’aeroporto partono treni per Carbonia Serbariu, con frequenza oraria a partire dalle 6:45 di mattina. Per maggiori informazioni: www.trenitalia.com. Da Carbonia potete prendere un bus, l’801, fino a Sant’Antioco. Per maggiori informazioni consultate il sito: www.arstspa.info/s.html

     

    In traghetto e in auto 

    Sant’Antioco è raggiungibile in traghetto da Civitavecchia, da Palermo, Trapani, Napoli con la compagnia di navigazione Tirrenia. Da qui percorrete la strada statale 131 fino a Sant’Antioco.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include 7 pernottamenti in hotel 3*. Sempre inclusa la colazione, ed è possibile prenotare le cene.

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in loco, quindi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.

    Per questo tour collaboriamo con moltissime strutture, pertanto sarà possibile avere la lista hotel solo una settimana prima della partenza. La prenotazione degli hotel è sempre soggetta a variazione, pertanto è importante confrontare sempre la lista hotel con i voucher originali che riceverete in loco. Le eventuali strutture alternative saranno sempre della medesima categoria da voi prenotata.

    Camere doppie/matrimoniali: la richiesta di una camera con letti separati è sempre segnalata alla struttura alberghiera, ma non garantita.
    Camere triple: le camere triple spesso non sono costituite da tre letti singoli separati, ma da un letto matrimoniale e un letto aggiunto.
    Camere quadruple: a seconda della disponibilità degli hotel le family room possono essere sostituite con due camere matrimoniali o twin adiacenti.

     

  • Bici e accessori

    Il giorno di arrivo vi saranno consegnate delle biciclette a 27 rapporti con freno a manubrio. Il noleggio della semplice bicicletta non prevede la cauzione. A seconda della disponibilità è possibile noleggiare biciclette elettriche. La bicicletta a noleggio durante il tour sarà sotto la vostra completa responsabilità: evitate di farla cadere, di rovinare i suoi accessori e soprattutto legatela sempre con il lucchetto.

     

    Se il vostro bambino ha un'età compresa tra gli 0 e 7 anni consigliamo di prendere un’appendice che gli permetta di viaggiare comodamente e di lasciarsi “trascinare” se troppo stanco. Queste sono le soluzioni possibili:

     • seggiolini posteriori (di solito da 1 a 3 anni),

     • carrellini coperti (da 0 a 4 anni) a uno o due posti.

     

    Per i bambini che vogliono pedalare da soli abbiamo invece biciclette a 20” (da 110 a 120 cm) e 24” ( da 130 a 150 cm). Non sempre queste biciclette sono dotate di marce.

     

    Attenzione! Tutte le appendici richiedono un po’ di attenzione in più e qualche chilometro per adattarsi, ma rimangono il mezzo migliore per spostarsi con i bambini.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • kit di riparazione (con camera d’aria di riserva);
    • contachilometri;
    • pompa;
    • lucchetto;
    • portacartina;
    • borsa laterale Ortlieb;
    • borraccia.


    Consiglio: se ne siete già in possesso portate anche il vostro kit di riparazione... a volte è più semplice lavorare con i propri strumenti!   

    L’uso del casco in Italia non è obbligatorio. Generalmente preferiamo non noleggiarli per questioni di sicurezza (ogni casco funziona infatti solo se della misura giusta), e per questioni igieniche. Anche se il legislatore è flessibile è doveroso e sensato fare indossare il casco ai bambini e dare il buon esempio.

     

  • Materiale informativo

    Viaggiare autonomamente, soli o in compagnia, ha il grande vantaggio di lasciare piena libertà ai vostri gusti e umori del momento, ma richiede una cura particolare per il materiale informativo che deve fornirvi tutte le informazioni sia per poter seguire il percorso ciclabile che per l’organizzazione pratica del tour.

    Riceverete via mail, qualche giorno prima della partenza, solo se effettuato il saldo:

    • voucher vacanza come conferma dei vostri servizi prenotati;
    • lista hotel;
    • scheda tecnica con le informazioni necessarie al vostro tour;
    • documento finale;
    • assicurazione medico-bagaglio;
    • assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione).


    Riceverete in loco:   

    • roadbook del tour;
    • mappe del tour;
    • etichette bagaglio.


    Si prega di controllare accuratamente che tutti i vostri voucher siano completi e corretti in ogni parte immediatamente dopo il vostro l’arrivo. Se manca qualcosa vi preghiamo di telefonarci subito.

    In caso di prenotazioni sotto data la documentazione verrà spedita via mail (solo se già effettuato il saldo) e in loco troverete il resto del materiale.

     

  • Al vostro fianco

    Il primo giorno un nostro referente terrà un incontro di benvenuto presso il vostro hotel. In questa occasione vi consegnerà le biciclette e il materiale informativo e potrà rispondere a tutti i vostri dubbi e curiosità. Con la lista hotel vi sarà segnalato anche l’orario dell’incontro.

    Per tutta la durata della vacanza avrete a disposizione due numeri di emergenza da contattare in caso di necessità: il numero di Girolibero in Italia attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 e ,quello del referente locale.

  • 3 Impressioni di viaggio
    • Nicoletta

      Vacanza del 23-30 giugno 2018

      Pubblicazione 05 luglio 2018

      Da ripetere anche da Pula verso Calasetta. È stata una vacanza di movimento e relax in mezzo alla natura. Ci tornerò sicuramente!!!
    • Yvonne

      Vacanza del 19-26 agosto 2017

      Pubblicazione 12 settembre 2017

      Bel percorso ma in Italia il concetto di strade secondarie o adatte a bambini deve essere migliorato. La Sardegna non delude mai....nonostante la fatica.....mare blu caldo meraviglioso.....
    • Andrea

      Vacanza del 15-22 luglio 2017

      Pubblicazione 30 luglio 2017

      Godete di ogni panorama, spiaggia, caletta che troverete lungo il percorso: i km da fare ogni giorno non sono tanti c'è tempo per rilassarsi.
  • 1 Varianti
  • 1 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 520 €

8 giorni / 7 notti, hotel 3*

da 499 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 17.11.2018 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento viaggio Globy Giallo inclusa.

chiudi X

Formula vacanza

individuale

 

Date di partenza

ogni sabato dal 6.01 al 29.12.18

 

Quota per persona in doppia

520 € hotel 3*

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • trasporto bagagli
  • materiale informativoin ITALIANO
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

 

Supplementi

150 € camera singola

150 € alta stagione (dal 23.06 al 31.08.18)

190 € cene (bevande escluse)

50 € supplemento partenze in giorni diversi dal sabato 

95 € noleggio bici

175 € bici elettrica

95 € carrellino

 

Riduzioni

Per la terza e quarta persona in camera:
100% 0-1 anni
50% 2-5 anni
30% 6-11 anni

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!

payment