(1 impressioni)

In gruppo italiano Bici e famiglia / Bici e barca / Fatti in casa

NL026

Olanda / Amsterdam e la Rotta Sud

Tutti in bici con i bambini!

Variante dedicata alle famiglie alla scoperta del cuore dell'Olanda, che tocca le città più famose del paese: Amsterdam e le mille ciclabili, Haarlem e poi Rotterdam. Tra mulini a vento, canali e distese verdi punteggiate da paesini e fattorie, abbineremo le pedalate a rilassanti momenti in navigazione sul nostro hotel galleggiante.
  • Itinerario

    Arrivo individuale a Amsterdam e primo pernottamento.
    Ritrovo ed imbarco al molo di Amsterdam dalle 16.00 nel quartiere nautico.
    Dopo la consegna bici e presentazione della vacanza cena tutti assieme verso le ore 18:00.

    2° Amsterdam – Haarlem (30 km)
    Pronti, partenza, via! Si inizia l’avventura spostandosi con la barca fuori città e sfiorando le belle marine di Amsterdam Noord. Una volta a Zaandam, inizieremo a pedalare verso lo splendido Zaanse Schans, vero e proprio museo a cielo aperto, i cui mulini vengono usati per tagliare il legname, macinare i colori e produrre un ottimo cioccolato (d’obbligo l’assaggio!). Immancabile un souvenir nella bottega degli zoccoli, dove esperti artigiani mostrano ai turisti l’antica arte della fabbricazione di queste calzature. Di nuovo in sella in direzione Haarlem, dove ritroveremo la nostra barca ad aspettarci.

    3° Haarlem – Leiden (40 km)
    Partenza da Haarlem, ricca di edifici nobiliari dalle facciate decorate, e dove tra gli altri visse il pittore Frans Hals, per una giornata in bici tra fattorie e pascoli. Immersi nella fertile campagna olandese, arriveremo a Leiden, florida cittadina nell’Epoca d’Oro, sede della prima università dei Paesi Bassi. Ariosa ed elegante, è conosciuta per aver dato i natali ad un altro celebre pittore, Rembrandt, che nel ‘600 con i suoi quadri diede lustro alla pittura fiamminga.

    4° Leiden – Gouda (35 km)
    Da Leiden, conosciuta anche come “città della chiave”, essendo il suo patrono San Pietro, pedaleremo in direzione di Gouda. Costruita lungo le rive del fiume Gouwe è conosciuta in tutto il mondo per i suoi prodotti tradizionali: dal formaggio ai famosi biscotti stroopwafels, alle pipe di gesso. Vale la pena una visita al porto con le sue navi storiche e il suo teatro.

    5° Gouda – Rotterdam (35 km)
    Ripartiremo da Gouda per attraversare in bici la campagna olandese fino a Rotterdam, famosa per il suo importante porto, il più grande d’Europa. Rasa al suolo dalla Luftwaffe durante la seconda guerra mondiale, venne ricostruita secondo lo stile originale inglobando però nuove ed interessanti architetture contemporanee, tutte da vedere.

    6° Rotterdam – Utrecht/Vianen (40 km)
    Raggiungeremo la famosa località di Kinderdijk dove i 19 mulini a vento costruiti per prosciugare l’acqua dai polder sono stati inclusi nella lista dei siti Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Passando per Nieuwpoort, tipico paese olandese, arriveremo a Vianen o Utrecht. Quest’ultima città colpisce per la raffinatezza dei suoi edifici, e, con un po’ di fortuna, dalla torre del Duomo potremo scorgere in lontananza la sagoma di Amsterdam.

    7° Utrecht/Vianen – Amsterdam (40 km).
    Ultimo giorno in bicicletta. Dopo un breve tratto di navigazione pedaleremo attaverso la campagna olandese, con le sue fattorie e i giardini fioriti. Lungo le rive del fiume Vecht e poi dell’Amstel sarà tutto un susseguirsi di ville raffinate, probabilmente appartenenti alla nobiltà olandese. Da Breukelen iniziamo a pedalare fino alla capitale, tagliando l’immenso parco alla periferia della città, ed una volta ad Amsterdam potremo gustare un po’ del suo brulichio notturno!

    8° Amsterdam
    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso ci potrebbero essere deviazioni temporanee impossibili da prevedere: ciascun ciclista è tenuto a decidere in autonomia se e come affrontare questi tratti.

     

  • Caratteristiche

    L’Olanda è notoriamente il paese delle biciclette: sicuramente aiuta il terreno completamente piatto, sotto il livello del mare. La rete delle piste ciclabili, quasi tutte asfaltate o ben lastricate, è molto fitta e ben segnalata con cartelli e segnali bianchi e rossi e da bassi ceppi bianchi e rossi, chiamati” funghi” numerati e segnati nelle carte ciclabili. Questi incroci numerati si chiamano “knooppunten”: basterà seguire di volta in volta l’indicazione con il numero dell’incrocio successivo per arrivare a destinazione!
    Occorre ricordare che vento e pioggia in questo paese sono molto frequenti e, soprattutto il primo, può rendere più difficile la vostra pedalata. Talvolta inoltre le piste ciclabili scorrono separate dal traffico solo da una striscia rossa e bisogna fare attenzione

    Né voi né tantomeno i vostri bambini incontrerete grandi problemi nell’affrontare questo tour. Anzi i piccoli ciclisti, non si accorgeranno di pedalare distratti dai nuovi amici.
    Occorre ricordare che vento e pioggia in questo paese sono molto frequenti e, soprattutto il primo, può rendere più difficile la vostra pedalata. Talvolta le piste ciclabili scorrono separate dal traffico solo da una striscia rossa e bisogna fare attenzione.

     

     

  • Come arrivare

    Il punto preciso dell’imbarco, che si trova a 20 minuti in bus dalla Stazione Centrale dei treni, vi sarà comunicato nel DOCUMENTO FINALE qualche giorno prima della partenza.

     

    IN AEREO

    L’aeroporto di Amsterdam è collegato con le principali città italiane dalle seguenti compagnie aeree:
    Transavia da Bari, Napoli, Pisa, Olbia, Catania, Comiso, Palermo, Torino, Venezia, Verona.
    Easyjet da Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino, Olbia, Venezia.

    Alitalia da Alghero, Bari, Cagliari, Catania, Firenze, Napoli, Pisa, Palermo, Torino, Trieste, Roma.

    KLM da Alghero, Ancora, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Crotone, Firenze, Genova, Lamezia Terme, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Palermo, Pescara, Pisa, Reggio Calabria, Roma Fiumicino.


    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

    Per raggiungere l’imbarco dovrete arrivare fino alla stazione centrale di Amsterdam prendendo il treno direttamente dall’aeroporto. Potrete acquistare i biglietti alle casse automatiche, funzionanti perlopiù con bancomat/carta di credito. La durata del tragitto sarà ca. 20 minuti, il costo ca. 5 €. Per prenotare i biglietti del treno visitate il sito: www.ns.nl.

    IN TRENO
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Amsterdam, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.com oppure www.dbitalia.it. Dalla stazione potete raggiungere il punto di imbarco 10/15 minuti con il bus.

     

    IN AUTO

    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Amsterdam. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
    Vi ricordiamo che in Austria e Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 9 euro per 8 giorni, Svizzera: circa 39 euro valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabili in tutti gli autogrill prima del confine.

     

    PARCHEGGIO

    Recatevi all’imbarco per caricare i bagagli a bordo e poi raggiungere il parcheggio.
    Prendetevi per tempo in modo da rispettare l’orario d’imbarco.
    Il posteggio in centro ad Amsterdam è molto costoso, si consiglia di parcheggiare fuori dalla città.
    A questo sito potrete trovare l’indirizzo di numerosi parcheggi aperti 7 giorni su 7: www.amsterdam.info/parking

     

    Vi suggeriamo in particolare:

    • presso l’aeroporto di Schiphol nell’area Smart parking, prenotabile al sito www.schiphol.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 70/100 €.
    • P1 Parking Amsterdam Centre: (Prins Hendrikkade 20A). Questo è il parcheggio più vicino agli imbarchi Scheepvaart Kwartier e Oosterdok. Prenotabile al sito: www.p1.nl. Il costo per 8 giorni è ca. 160 €.

    Prezzi e orari soggetti a variazioni.

     

  • Pernottamento e pasti

    Per questo tour il pernottamento, la colazione e la cena sono previsti a bordo di un battello fluviale, mentre il pranzo, ugualmente compreso nella quota, sarà al sacco.

    WATERLAND
    La barca Waterland è lunga 33 m e può ospitare 22 persone. Ha un unico ponte con 7 cabine doppie e 2 quadruple, tutte le cabine hanno i letti a castello e un piccolo lavandino. A bordo ci sono due bagni (doccia/WC) a disposizione degli ospiti. Dispone di un accogliente salone dotato di un piccolo bar e un ponte esterno sufficientemente ampio per tutti gli ospiti.

    Numero massimo di persone: 22
    220 Volt: SI
    Aria condizionata nelle cabine: NO
    Doccia e bagno privati: NO
    Lenzuola e asciugamani: SI
    Wifi: NO
    Asciugacapelli: NO
    Noleggio casco per bici: NO

     

     

  • Bici e accessori

    Citybike robuste ed affidabili, cambio a 7 o 21 rapporti con freni a manubrio. Secondo disponibilità è possibile noleggiare anche delle biciclette elettriche.

    Se il vostro bambino ha un'età compresa tra gli 0 e 7 anni consigliamo di prendere un’appendice che gli permetta di viaggiare comodamente e di lasciarsi “trascinare” se troppo stanco. Queste sono le soluzioni possibili:

    • seggiolini posteriori (di solito da 1 a 3 anni);
    • carrellini coperti (da 0 a 4 anni) a uno o due posti fino a 30 kg;
    • cammellini (da 4 a 6 anni) sempre al traino dei genitori, con un minimo di 120 cm;
    • Family Tandem, un vero e proprio tandem con un posto per l’adulto e uno/due posti per i bambini.


    Tutte le appendici richiedono un po’ di fatica in più e qualche chilometro per adattarsi, ma rimangono il mezzo migliore per spostarsi con i bambini.

     

    Le biciclette per gli adulti, se l’appendice lo permette, sono equipaggiate con:

    • una piccola borsa da bici; 
    • lucchetto.

     

    Per questo tour il casco non è obbligatorio. Generalmente preferiamo non noleggiarli per questioni di sicurezza (ogni casco funziona infatti solo se della misura giusta), e per questioni igieniche. Anche se il legislatore è flessibile è doveroso e sensato fare indossare il casco ai bambini e dare il buon esempio.  

     

  • Materiale informativo

    Essendo questo un viaggio in gruppo con accompagnatore non vi verranno fornite la descrizione e le mappe del percorso; sarà il vostro accompagnatore a guidarvi. Riceverete via mail:

    • voucher vacanza
    • scheda tecnica
    • documento finale
    • assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione)
    • biglietti aerei (se richiesti al momento della prenotazione o inclusi).

     

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore Girolibero per tutta la durata del viaggio. I nostri accompagnatori sono persone esperte nel condurre un gruppo in bicicletta e con una formazione dedicata. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che sanno dare informazioni utili e aiutare in caso di inconvenienti tecnici con la bici.

     

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze:

    • i contatti dell'accompagnatore
    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00

     

  • 1 Impressioni di viaggio
    • Caterina

      Vacanza del 11-18 agosto 2018

      Pubblicazione 23 agosto 2018

      Bici, Barca, Olanda, sole (ma anche pioggia), super accompagnatore, gruppo eccezionale, divertimento tutto in discesa! Grazie girolibero!
  • 2 Varianti
  • 1 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 650 €

8 giorni / 7 notti, pensione completa

Formula vacanza:

in gruppo italiano

 

Date di partenza:

sabato 4.08 e 11.08.18

 

Quota per persona in doppia:

650 €
540 €  0-16 anni 

 

Comprende:

  • 7 pernottamenti con colazione, pranzo al sacco e cene (bevande escluse)
  • lenzuola e asciugamani
  • accompagnatore Girolibero
  • assicurazione medico/bagaglio


Supplementi:

75 € noleggio bici

175 € bici elettrica
90 € carrellino
50 € cammellino
120 € family tandem
15 € seggiolino

Ricevi la
newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!

Attenzione!

Questo è il programma del tour 2018. Stiamo lavorando all'aggiornamento per il 2019!

Chiudi Chiudi
payment