(23 impressioni)

In gruppo italiano Bici e Barca / Fatti in casa

BE011

Belgio / Tour delle Fiandre

Bruxelles, Bruges e le altre fiamminghe

Un bici e barca in Belgio, per vivere la parte più naturalistica delle Fiandre senza dimenticare le cittadine dal fascino senza tempo: Bruxelles, la romantica Bruges, la ricca Anversa e la mercantile Gent. Navighiamo e pedaliamo tra canali, dighe e polder, incontrando cattedrali e eccellenti esempi di pittura fiamminga, capolavori gotici e regalandoci qualche brivido nella spiaggia di Knokke sul Mar del Nord. A completare il tutto le tante varietà di birra da assaggiare, il cioccolato, le gaufre e le pommes frites più buone del mondo!
  • Itinerario

    Arrivo individuale Bruxelles e primo pernottamento.

    Vi aspettiamo a bordo di Gandalf dalle 18.00. Bruxelles è il centro politico dell’Unione Europea, Bruxelles é una città vitale e multiculturale, e vanta una delle piazze più belle del mondo: la Grand Place. Tutt’intorno negozi e bar dove assaggiare birra, cioccolato e le imperdibili pommes frites. La città è famosa anche per il Manneken-Pis, e se arrivate presto vi consigliamo di passeggiare alla ricerca dei tanti murales in stile fumetto che decorano palazzi e abitazioni.

     

    2° Bruxelles – Klein-Willebroek (50 km)

    La prima tappa ci porta a percorrere in bicicletta stradine e ciclabili attraverso verdi paesaggi dai dolci declivi, incantevoli paesini e residenze signorili, fino a raggiungere Klein-Willebroek, nel cuore delle Fiandre. 

     

    3° Klein-Willebroek  – Anversa (50 km)

    Oggi passiamo per la cittadina di Duffel per poi seguire il percorso del fiume Nete fino alla caratteristica cittadina di Lier, famosa per i suoi pizzi, merletti e la splendida chiesa gotica di Saint Gommarus. Da qui proseguiamo per Anversa, la città dei diamanti e porto internazionale sulle rive dello Schelda. Molti ex depositi sono stati oggi trasformati in loft o in gallerie e spazi di design che ospitano eventi di ogni tipo, rendendo Anversa una delle mete più cool di questa regione.

     

    4° Anversa – Dendermonde (50 km)

    Seguiamo il fiume Rupel e raggiungiamo Niel, immersa nella riserva naturale di Walenhoek, che conserva intatto il patrimonio floreale e faunistico di questa zona, un vero paradiso per gli amanti di botanica. Proseguiamo lungo la diga sullo Schelda e arriviamo alla cittadina di Dendermonde.

     

    5° Dendermonde – Gent (50 km)

    In bici raggiungiamo la chiusa di Merelbeke dove ritroviamo la nostra barca che ci porta fino a Gent. Importante nodo commerciale delle Fiandre, ci stupirà per la bellissima cattedrale di San Bavone che contiene il capolavoro dai fratelli Van Eyck, apice della pittura Fiamminga. L’architettura di Gent racconta secoli di storia e fiere tradizioni corporative: facciate di mattoni, il mercato coperto dei panni di lana, case storiche e antiche piazze di mercato. Ma appena il sole tramonta la città assume un’aria moderna, tra eventi, esibizioni di artisti e la vita notturna dei bruine cafè.

     

    6° Gent – Bruges (45 km)

    La nostra tappa giornaliera segue interamente il canale Gent-Oostende, attraverso l’ampia pianura fiamminga, fino a Bruges, “la Venezia del Nord”, ricca di storia e capolavori del gotico. Splendida con i suoi viottoli e le tradizionali casette di mattoni, conserva un’atmosfera ed un romanticismo davvero unici. Girando tra le piazze Burg e Markt e i suggestivi canali, il trotto dei cavalli sul pavé renderà ancora più reale l’impressione di aver fatto un tuffo nel passato.

     

    7° Bruges – Knokke (55 km)

    L’ultima tappa si snoda lungo un tranquillo canale affiancato da pioppi, attraverso i polder, con piccoli e graziosi cortili. Pedaliamo dalla cittadina di Damme fino all’esclusiva e mondana spiaggia di Knokke, sulla costa del Mare del Nord. I più coraggiosi e soprattutto calorosi potranno azzardare anche un bagno...! Per gli altri l’alternativa sono i tanti negozi e le gallerie d’arte di questa tradizionale meta estiva della borghesia belga. Pernottamento a Bruges.

     

    8° Bruges

    Dopo colazione fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

    Visit Flanders logo

     

     

     

  • Caratteristiche

    Facile, percorsi in bicicletta completamente pianeggianti lungo sicure piste ciclabili. La rete delle piste ciclabili, quasi tutte asfaltate o ben lastricate, è molto fitta e ben segnalata. Le tratte in media sono di 50 km da farsi nel corso dell’intera giornata.

     

  • Come arrivare

    Il punto preciso dell’imbarco, che si trova a ca. 20 minuti dalla stazione dei treni, vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza.

     

    In aereo

    Queste sono le compagnie aeree che volano su Bruxelles sull’aeroporto Brussels International:

    Brussels Airlines da Milano Malpensa, Milano Linate, Venezia, Roma Fiumicino, Bari, Bologna, Catania, Firenze, Napoli, Palermo;

    JetairFly da Catania, Lamezia Terme, Napoli, Olbia, Palermo;

    Easyjet da Milano Malpensa*, Napoli;

    Vueling da Venezia;

    Alitalia da Milano Linate, Roma Fiumicino;

    Ryanair da Roma Fiumicino, Treviso.

     

    In alternativa la Ryanair vola anche sull’aeroporto di Charleroi da 

    Alghero, Ancona*, Bari, Bologna, Brindisi*, Torino*, Treviso, Cagliari*, Genova, Lamezia, Bergamo, Trapani, Perugia*, Pescara*, Pisa, Roma Ciampino.

    *necessarie notti extra

     

    Ricordatevi che prima si prenota, meno si spende! Richiedeci un preventivo voli.

     

    Per arrivare a Bruxelles: 

    • dall’aeroporto Brussels International potrete prendere il treno fino alla stazione Bruxelles Gare du Nord direttamente da sotto il terminal (www.belgianrail.be). Ci sono almeno 4 treni per ora e il tragitto dura circa 30 minuti.
    • dall’aeroporto Charleroi c’è un bus (Brussels City Shuttle) che parte ogni 30 minuti e vi porta alla stazione Bruxelles Midi in circa 1 ora. Il biglietto si può acquistare presso la biglietteria fuori dall’aeroporto, o in bus al costo di 17 € a persona a tratta, oppure online sul sito www.brussels-city-shuttle.com con un costo da 5€ a 14€ per tratta.

     

    In treno

    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Bruxelles, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.com oppure  www.voyage-sncf.com. Dalla stazione l’imbarco si raggiunge in circa 20 minuti.

     

    In auto

    Scegliete l’itinerario più con l’aiuto di siti stradali come Viamichelin.it, che sapranno indicarvi pedaggi e bollini da pagare per raggiungere il Belgio.

     

    I parcheggi a Bruxelles sono molto cari, vi consigliamo di lasciare l’auto a Bruges e raggiungere Bruxelles in treno. Inoltre Bruxelles è una città molto caotica e il minimo intoppo potrebbe provocare grossi ingorghi.

     

    Se desiderate comunque lasciare l’auto a Bruxelles per parcheggiare consigliamo:

    • il grande parcheggio alla stazione Gare du Noord, Rue du Pogres/Vooruitgangstraat 80 – 1000 Schaerbeek (Bruxelles). Parcheggio custodito, circa 40€ al giorno. Per raggiungere l’imbarco: tram n. 3 direzione Esplanade da davanti alla stazione dei treni e scendete alla fermata Van Praet. Attraversate la strada e seguite la pista cicliabile verso sinistra; troverete l’imbarco sulla destra. Oppure in taxi sono circa 20-30 € fino al luogo dell’imbarco (circa 10 minuti).
    • il parcheggio dell’aeroporto Zaventem: consigliamo l’Holiday Parking P3, tariffe dai 90 € ai 100€ per 8 giorni; si può anche prenotare sul sito www.interparking.be. Da qui treno fino alla stazione Bruxelles Noord (circa 15 minuti, 8,50 €) e in taxi fino all’imbarco (10 minuti) oppure in tram. 

     

    Se preferite parcheggiare a Bruges, invece, consigliamo: 

    • Parking Centrum-Station (Buiten Begijnenvest, 8000 Bruges); di fianco alla stazione dei treni di Bruges, costo 3,50 € al giorno, aperto 24h24; per arrivare a Bruxelles: treno diretto fino a Gare du Noord-Bruxelles; treni ogni 30 minuti, costo 15 € ca., durata del viaggio 60 minuti circa.

     

  • Pernottamento e pasti

    Per questo tour il pernottamento, la colazione e la cena sono previsti a bordo di un battello fluviale, mentre il pranzo, ugualmente compreso nella quota, sarà al sacco. 

    BARCA GANDALF
    La barca Gandalf è lunga 45 m e può ospitare 22 persone. Ha un unico ponte con 8 cabine doppie con letti bassi separati e 2 cabine triple con terzo letto a castello. Tutte le cabine hanno servizi privati ed oblò apribile. Al centro della barca si trova lo spazio comune con la sala ristorante.

    Foto gallery di Gandalf.

    Massimo numero di persone: 22
    220 Volt: SI
    Aria condizionata nelle cabine: NO
    Doccia e bagno privati: SI
    Lenzuola e asciugamani: SI
    Wifi: NO
    Asciugacapelli: NO
    Noleggio casco per bici: NO

     

     -

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • citybike robuste ed affidabili, unisex, con cambio a 7 o 21 rapporti con freni a manubrio.
    • bici a pedalata assistita

     

    Le biciclette sono equipaggiate con:

    • una borsa da bici; 
    • lucchetto.


    Il casco non è obbligatorio. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di utilizzarlo e farlo indossare ai bambini. 

     

     

  • Materiale informativo

    Questo è un viaggio in gruppo, pertanto non vi verranno fornite la descrizione e le mappe del percorso; sarà il vostro accompagnatore a guidarvi. 

     

    Riceverete via mail:

    • voucher vacanza
    • scheda tecnica,
    • documento finale

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore per tutta la durata del viaggio. I nostri accompagnatori sono persone esperte nel condurre un gruppo in bicicletta e con una formazione dedicata. Sono appassionati viaggiatori e persone intraprendenti, che sanno dare informazioni utili e aiutare in caso di inconvenienti tecnici con la bici.

     

    Durante il viaggio, in caso di necessità, potete contattare il numero: 

    • dell’accompagnatore;
    • di emergenza attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00.
  • 23 Impressioni di viaggio
    • Maria

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 03 settembre 2018

      Bella esperienza, sia dal punto di vista ciclistico che personale.
    • Stefano

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 20 agosto 2018

      Bene, ma poteva essere meglio
    • Sergio

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 20 agosto 2018

      Ottimo..Lo rifarei
    • Laura

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 18 agosto 2018

      10 e lode!! La vacanza è stata davvero bella, di quelle che ricorderò a lungo , mi ha consentito di viaggiare vivendo il paesaggio , l'accompagnatrice molto brava ed esperta ci ha fatto divertire con piacevoli tappe, lo staff della Gandalf ci ha fatto stare bene e i paesaggi non sono stati da meno!
    • Ezio

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 18 agosto 2018

      Abbiamo avuto un gruppo che si è amalgamato.
    • Chiara

      Vacanza del 28 luglio - 04 agosto 2018

      Pubblicazione 16 agosto 2018

      La soluzione bici barca ha permesso ad un gruppo numeroso di socializzare più che se fossimo stati in albergo
    • Maria Ornella

      Vacanza del 21-28 luglio 2018

      Pubblicazione 02 agosto 2018

      Tour piacevole culturalmente, molto bella anche la natura attraversata, peccato il caldo che ci ha rovinato le notti e le pedalate del pomeriggio.
    • Roberto

      Vacanza del 12-19 agosto 2017

      Pubblicazione 30 agosto 2017

      Famiglia di quattro persone, con figli di 19 e 14 anni, alla prima esperienza. L'itinerario scelto è stato molto interessante e piacevole. La compagnia gradevolissima ha contribuito a rendere la vacanza divertente e rilassante.
    • Elisa

      Vacanza del 05-12 agosto 2017

      Pubblicazione 24 agosto 2017

      Ancora una volta una vacanza bici e barca indimenticabile!
    • Salvatore

      Vacanza del 05-12 agosto 2017

      Pubblicazione 21 agosto 2017

      Buon tour per non caricare e quindi ingrassare vista l'ottima cucina.
    • Ghisella

      Vacanza del 05-12 agosto 2017

      Pubblicazione 20 agosto 2017

      Le giornate di pioggia purtroppo si incontrano,ma spesso sono motivo di migliore socializzazione.....ricordarsi però di portare abbigliamento adatto e un po' di filosofia.
    • Laura

      Vacanza del 05-12 agosto 2017

      Pubblicazione 19 agosto 2017

      Vacanza stupenda all'insegna del puro relax con momenti di cultura, di svago, di benessere all'aria aperta...anche sotto la pioggia è stata un'esperienza molto entusiasmante!!!
    • Siriana

      Vacanza del 05-12 agosto 2017

      Pubblicazione 19 agosto 2017

      È un tour da fare in senso bruxelles -> bruges, e prima di fare i tour in Olanda.
    • Daniela

      Vacanza del 05-12 agosto 2017

      Pubblicazione 19 agosto 2017

      Fare un tour in bici nelle Fiandre significa un'immersione totale, al giusto ritmo, nei paesaggi verdi e pieni di fiori del Belgio, e restare incantati dalle geometrie delle tipiche case con la facciata stretta e colorata! La rete di piste ciclabili permette di godersi ogni itinerario con la massima tranquillità, e di arrivare a sera concedendosi le super birre belghe: insieme ad altre compagne di viaggio, e ispirate dal misticismo trappista, abbiamo fondato il club delle Delirium Girls, con base sull'impavida Gandalf, che ha fatto da leit motiv a tutta la vacanza :) Un vero viaggio esperienziale, in tutti i sensi!
    • Sandra

      Vacanza del 05-12 agosto 2017

      Pubblicazione 17 agosto 2017

      Vacanza molto interessante che riunisce bene gli aspetti fisici e sportivi con quelli culturali e artistici, e che permette di conoscere altre persone.
    • Giovanni

      Vacanza del 29 luglio - 05 agosto 2017

      Pubblicazione 10 agosto 2017

      Tutto molto buono a parte la cucina (cena italiana cucinata da un olandese...) e la scarsa affabilità della ciurma. Menzione speciale per la guida Micaela, bravissima!
    • Manuela

      Vacanza del 29 luglio - 05 agosto 2017

      Pubblicazione 10 agosto 2017

      Senza dubbio una bella vacanza! Piacevole, rilassante e ricca di storia.
    • Francesca

      Vacanza del 29 luglio - 05 agosto 2017

      Pubblicazione 10 agosto 2017

      Vacanza più che consigliate! Relax... cibo... birra... paesaggi... cultura
    • Marina

      Vacanza del 22-29 luglio 2017

      Pubblicazione 07 agosto 2017

      E' stata una prima esperienza in bici che ripeteremo senz'altro grazie all'ottima riuscita di questa settimana. Un solo giorno di pioggia intensa che poteva creare difficoltà a chi non bene equipaggiato. Il gruppo particolarmente omogeneo ha aiutato il buon risultato. Si consiglia di portare pantaloni con imbottitura da sellino.
    • Franco

      Vacanza del 22-29 luglio 2017

      Pubblicazione 07 agosto 2017

      Viaggio divertente e interessante grazie soprattutto alla nostra guida.
    • Renata

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 12 settembre 2016

      Cari amici di Girolibero,
      anche quest'anno mi avete fatto vivere una bella esperienza di vacanza sui pedali, con il tour delle Fiandre dal 30 luglio al 6 agosto. Micaela è stata una splendida guida, il gruppo ha funzionato bene e la Gandalf...tutto ok!
      Unico inconveniente....pioggia e vento in abbondanza!
      Per partecipare al vostro concorso fotografico vi allego una foto, spero vi piaccia, non sono una grande esperta di fotografia.
      Continuate così e un caro saluto a tutti voi.
    • Loredana

      Vacanza del 30 luglio - 06 agosto 2016

      Pubblicazione 11 settembre 2016

      Alla mia terza esperienza con Girolibero...che dire? Tutto impeccabile, organizzati nel dettaglio, con la simpatica e molto professionale Micaela che, oltre ad essere un'ottima guida turistica, ha fatto di tutto per fare gruppo, riuscendo egregiamente nel suo intento! Peccato il tempo...ma si sa, in Belgio piove un giorno sí..e l'altro pure....ma ci siamo divertiti anche con la pioggia. Unico consiglio, se possibile, avvicinare gli attracchi della barca alle cittadine, perché, rispetto agli altri itinerari, erano decisamente un po' troppo lontani dai centri abitati. Un saluto a tutti....Loredana.
    • Flavia

      Vacanza del 13-20 agosto 2016

      Pubblicazione 09 settembre 2016

      Quarto tour con Girolibero è sicuramente non finisce qui!!!
      Hugo come guida è stato a dir poco fantastico, i posti visitati bellissimi e la compagnia ottima!
      Siete una certezza, bravi
  • 4 Varianti
    mostra tutti dividi
    • 1/1
  • 1 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 915 €

8 giorni / 7 notti, barca Gandalf

da 878 €

Con Sconto Prenota Prima

prenotando entro il 29.03.2019

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento viaggio Globy Giallo inclusa.

chiudi X

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Date di partenza

da Bruxelles: sabato 27.07 e 10.08.19

da Bruges: sabato 20.07 e 3.08.19

 

Quota per persona in doppia

915 € 

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione, pranzo al sacco e cene (bevande escluse)
  • lenzuola e asciugamani
  • accompagnatore Girolibero
  • assicurazione medico/bagaglio
 

Non comprende

  • viaggio per/da Bruxelles/Bruges
  • bevande ai pasti
  • quanto non specificato nella “quota comprende”

Supplementi

430 € cabina doppia uso singola

75 € noleggio bici

 

50 € menù per celiaci (da pagare in contanti a bordo, previa richiesta all'atto della prenotazione, altrimenti la dieta non potrà essere garantita).

 

Riduzioni

50 € terza persona in cabina

Ricevi la
newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!

payment