Su misura Bici / 2022 / Fatti in casa

Cod. IT282

Italia / Lago di Garda e Valpolicella

Da Peschiera del Garda a Verona, la città degli scaligeri.

Itinerario di grandi soddisfazioni che unisce il Lago e una delle città più famose dello stivale.
  • Itinerario

    Partiti da Peschiera del Garda, dove il Lago diventa Fiume Mincio, lasciamo le dolci colline che lo delimitano per arrivare a Bussolengo, alle porte della Valpolicella. Terra bellissima dai contrasti eloquenti, mecca italiana dei vini da appassimento e di carattere, vi stupirà con le sue dolci e lievi colline. Iniziamo a salire per raggiungere Fumana, a detta di molti la capitale della zona vinicola della Valpolicella. Da li puntiamo le rive del fiume Adige, che raggiungiamo e da cui ci facciamo scortare per un dolce ingresso a Verona, la città degli Scaligeri, dell’opera, di Romeo e Giulietta.

     

  • Caratteristiche

    Medio, qualche tratto su pista ciclabile e poi strade a bassa percorrenza, 53 km con 370 metri di dislivello verticale.

     

     

  • Bici e accessori

    Citybike robuste e affidabili, dotate di cambio a 21/27 rapporti con comandi a leva posti sul manubrio.

     

     

Dettagli vacanza

 

su richiesta per gruppi

Formula

su misura, per gruppi privati da 20 a 50 persone, chiedeteci un preventivo!

2021 in pausa
Il rischio calcolato fa parte del nostro mestiere, ma quest’anno non possiamo rischiare di farti partire. Qui ti spieghiamo il perché e intanto ci prepariamo al 2022, sicuri di ripartire alla grande!
Mandaci una cartolina #happytobehere
Portaci in viaggio con te e facci (ri)scoprire posti bellissimi dove tornare a viaggiare dal 2022: mandaci una vera cartolina o condividi sui social una foto della tua meta estiva, scopri qui come fare.
Leggilo nel Blog!
Happy to be here, è il blog di Girolibero e Zeppelin: distraiti un po' in questi giorni con consigli di lettura, curiosità sulle ciclabili e molto altro.
Ricevi la Newsletter

Ci stiamo preparando al 2022, sicuri di ripartire alla grande!

Restiamo in contatto con la nostra newsletter: ci terrai compagnia?

 

payment