(20 impressioni)

Individuale Bici

Cod. DE002

Austria, Germania, Svizzera / Ciclabile del lago di Costanza

Da Salem in 6 giorni

Ecco una variante breve della ciclabile del Lago di Costanza. Partendo da Salem, sul lato tedesco, avrete la possibilità di percorrere in pochi giorni il giro quasi completo del lago e godervi le città e i paesi che più lo caratterizzano, quali Bregenz, Costanza, Meersburg Friedrichshafen e la graziosa Lindau!
  • Itinerario

    mappa

    Arrivo individuale a Salem. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso  

    Il possente complesso del castello di Salem vi darà il benvenuto nel Bodensee, il lago di Costanza. Antica abbazia cistercense del 1134, rinnovata nel periodo barocco, è sede di numerose esposizioni e musei che meritano sicuramente una visita. Situato a soli 10 km dal lago, il tranquillo paese di Salem sarà il punto di partenza del vostro tour. 

     

    2° Salem – Friedrichshafen (50 km)

    Eccovi finalmente in sella, pronti per il primo giorno di pedalata! Lungo la valle del Nußbachtal raggiungete il lago e proseguite sulla ciclabile verso Uhldingen, da dove vedrete sbucare il campanile della chiesa barocca di Birnau, meta di pellegrinaggi. Sempre lungo le acque chiare del lago giungete a Meersburg, contraddistinto per la fortezza medievale inerpicata sulla collina, e quindi alla città del famoso dirigibile Zeppelin, Friedrichshafen. 

     

    3° Friedrichshafen – Staad/Rorschach (65 km)

    Lasciate alle spalle il castello di Montfort e i vigneti di Kressbronn per raggiungere la graziosa Lindau, piccola isola decorata di casette cinquecentesche. Seguite nuovamente la ciclabile per Bregenz, la città del festival estivo della musica, che si tiene su un palco galleggiante sulle rive del lago. Poi attraverso la riserva naturale di Seesptiz raggiungete la vostra meta, Stadt oppure Rorschach.

     

    4° Stadt/Rorschach – Costanza (40/60 km)

    Oggi si pedala sulla riva svizzera del lago passando per Romanshorn, dove le piccole spiagge del lago vi accoglieranno per un bagno rigenerante. Proseguite fino a Kreuzlingen e quindi Costanza. Se avete ancora voglia di pedalare, vi consigliamo di proseguire verso l’isola di Reichenau. 

     

    5° Costanza – Salem (30 km in bici + 15 min in barca)

    Di nuovo sui pedali, raggiungete dopo poco Mainau, l’isola dei fiori di proprietà del conte Bernadotte di Svezia, che sposando una borghese rinunciò al trono. Ultimi chilometri per raggiungere Wallhausen e prendere il traghetto (incluso nella quota) che vi conduce fino a Überlingen, graziosa città termale, dal caratteristico centro storico costituito da viottoli. Proseguite in bicicletta fino a Salem.

     

    6° Salem

    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    È possibile partire anche da Bregenz o da Costanza. 

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

     

  • Caratteristiche

    Il Lago di Costanza si stende placido ai piedi delle Alpi. Conta 273 km di costa dei quali 173 in Germania, 28 in Austria e 72 in Svizzera.

     

    Lungo le sue rive corre una famosa pista, la Ciclabile del Lago di Costanza, perfettamente segnalata e facile da seguire. La maggior parte del percorso lungo lago è pianeggiante, con alcune rare salite facili da superare. 

     

    Pedalerete per lo più su ciclabili asfaltate separate e in alcuni casi su stradine secondarie dove il traffico è molto limitato. Per questo è un tour adatto a tutti, che non richiede particolare allenamento se non un po’ di abitudine ad andare in bici, tenendo presente solamente la salita verso l'hotel.

     

    Si segnala in particolare la salita per Salem, non particolarmente difficile, ma lunga. Nella sezione accorciare le tappe, troverete gli orari del trenino che da Uhldingen-Mühlhofen vi porta fino a Salem.

     

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza.

    In aereo

    L’aeroporto più vicino a Salem e più facilmente raggiungibili dall’Italia è Monaco (a ca. 4 ore di treno/bus con 3 cambi).



    L’aeroporto di Monaco è servito dalle seguenti compagnie:

    • Eurowings da Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Venezia, Bologna, Napoli, Olbia e Firenze.
    • AirDolomiti da Firenze, Bari, Bologna, Pisa, Torino, Venezia, Verona.
    • Easyjet da Milano Malpensa.
    • Lufthansa da Milano Malpensa, Genova, Trieste, Ancona, Roma Fiumicino, Palermo, Catania.
    • Alitalia da Roma Fiumicino.

     

    Chiedeteci un preventivo: ricordatevi che prima si prenota meno si spende!

     

    Dall’aeroporto di Monaco potete prendere la linea S1 fino ad Hackerbrücke e poi dalla stazione centrale un flixbus fino a Friedrichshafen. Infine un treno per Salem. L’intero tragitto durerà 4 ore. Maggiori informazioni su: www.bahn.com e www.flixbus.it

     
    In treno 
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Salem e dovrete prevedere diversi cambi. Per maggiori informazioni e costi consultate i siti: www.trenitalia.com e www.bahn.com.

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Salem.
    Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
    Vi ricordiamo che in Austria e Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 9,20 euro per 10 giorni, Svizzera: circa 39 euro valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabili in tutti gli autogrill prima del confine.

    Parcheggio 
    A Salem potrete parcheggiare la vostra auto al parcheggio incustodito e gratuito vicino al punto di ritiro biciclette.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 5 pernottamenti in hotel 3/4 stelle
    • tutte le colazioni.

     

    È possibile prenotare le cene (bevande escluse). Solitamente a tre portate, potranno essere a menù fisso (alle volte con una o due varianti) o a buffet.

     

    Il pranzo è libero: lungo il percorso trovererete negozi o ristoranti dove comprare qualcosa da magiare. Se la tappa è particolarmente naturalistica vi cosigliamo di prendere acqua e cibo al mattino, prima di partire.

      

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in hotel: non si pedala, e il pernottamento è incluso nella quota.

     

    Da sapere:

    • troverete la lista hotel definitiva nel Documento Finale
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare una parte dei partecipanti in altre strutture collegate
    • può succedere che ci sia una variazione degli hotel, ma rispetteremo sempre la categoria prenotata
    • la classificazione alberghiera varia a seconda dalla nazione (aria condizionata e ascensore, ad esempio, non sono sempre presenti)
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, in alcuni casi potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli
    • le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti

     

     

  • Bici e accessori

    Le bici previste per questo tour sono:

    • city bike a 21 rapporti con freno a manubrio, copertoni antiforatura e selle confortevoli. Non è prevista alcuna cauzione. 
    • a pedalata assistita a 21 rapporti con freno a manubrio. È prevista una cauzione pari a 180 €.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • lucchetto a chiave.
    • borse laterali.  

    Il kit di riparazione non viene fornito, consigliamo di portalo da casa.

     

    Il casco è obbligatorio fino a 14 anni. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di indossarlo e farlo indossare ai bambini.

     

  • Materiale informativo

    Prepariamo con cura il materiale informativo del percorso per garantirvi una vacanza senza pensieri. Ecco come vi invieremo il pacchetto informativo (uno per camera): 

     

    Riceverete a casa, via corriere:

    • la descrizione del percorso in italiano
    • la lista dei punti per la sostituzione delle bici
    • gli orari dei mezzi di trasporto
    • l’assicurazione medico/bagaglio 
    • i depliant informativi

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    • la scheda della vacanza
    • il voucher vacanza con la conferma dei servizi prenotati
    • la lista degli hotel
    • il Documento Finale, con le ultime informazioni fondamentali

     

    Riceverete all’arrivo sul posto:

    • i voucher degli hotel e dei servizi prenotati
    • le etichette bagaglio
    • le mappe e la descrizione del tour in tedesco

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti, mentre troverete tutto il resto sul posto.E se manca qualcosa, avvisateci subito!

     

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze: 

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale
  • 20 Impressioni di viaggio
    • Eugenio

      Vacanza del 19-24 agosto 2019

      Pubblicazione 01 settembre 2019

      Tragitto molto bello, interessante, organizzato e credo alla portata di tutti, molto sicuro e ben segnalato, naturalmente é necessario imparare il tipo di segnali da seguire, con un grado di educazione civica della popolazione locale eccelso.
      Da lavorare sull'accoglienza iniziale e la consegna delle biciclette molto approssimativa, non credo per colpa di Girolibero, non é un giro "fatto in casa" ma del partner locale.
      Quattro stelle non cinque solo per l'ultima ragione.
    • Elena

      Vacanza del 29 luglio - 03 agosto 2019

      Pubblicazione 01 settembre 2019

      Si tratta di un giro semplice, adatto anche ai bambini dai 8 anni in su, molto piacevole, piste ben indicate e ben mantenute, paesini carini e caratteristici, ripeteremo sicuramente l’esperienza!
    • Lisa

      Vacanza del 17-22 agosto 2019

      Pubblicazione 31 agosto 2019

      Percorso ideale per chi è alle prime esperienze, è sicuro, gradevole. Permette di godere di diversi panorami: bei paesi e cittadine, natura, lago.
      Un ottimo modo per staccare dalla vita di tutti i giorni.
      Le indicazioni che abbiamo ricevuto sono state complete e precise.
    • Domenico

      Vacanza del 17-22 agosto 2019

      Pubblicazione 27 agosto 2019

      Come sempre l'organizzazione di Girolibero è stata ottima. Il percorso è davvero sicuro, e questo rende il viaggio molto rilassante, adatto anche a famiglie con bambini piccoli.
      Dal punto di vista paesaggistico il percorso è piacevole, ovviamente turistico. Perfetto per famiglie o per chi inizia a praticare il cicloturismo, meno adatto a cicloviaggiatori più esperti alla ricerca di percorsi più avventurosi e vari :)
    • Massimo

      Vacanza del 29 luglio - 03 agosto 2019

      Pubblicazione 08 agosto 2019

      Bella vacanza che consiglio a tutti. Forse per i più piccini consiglio di farla in uno o due giorni in più per non affaticarsi. Il percorso che alterna paesi e natura è rilassante e stimolante. Costanza ha il suo fascino ed i suoi angoli da scoprire.
    • Sabrina

      Vacanza del 23-28 luglio 2019

      Pubblicazione 02 agosto 2019

      Bel viaggio, con alcune tempistiche migliorabili. Bello il passaggio di frontiere. La Svizzera è comunque cara!!!
    • Angelo

      Vacanza del 25-30 aprile 2019

      Pubblicazione 10 maggio 2019

    • Lina

      Vacanza del 23-28 settembre 2018

      Pubblicazione 25 ottobre 2018

      La bellezza dei luoghi, le città visitate, ricche di proposte culturali ed artistiche, compensano di gran lunga qualche piccolo difetto che è normale incontrare in ogni viaggio.
      Mia nipote ed io ci sentiamo di consigliare questo itinerario cicloturistico.
    • Antonio

      Vacanza del 19-24 agosto 2018

      Pubblicazione 30 agosto 2018

      Esperienza molto entusiasmante
    • Maurizio

      Vacanza del 17-22 agosto 2018

      Pubblicazione 28 agosto 2018

      Bello
    • Andrea

      Vacanza del 17-22 agosto 2018

      Pubblicazione 27 agosto 2018

      Un bel giro in bei posti: lo consiglio a tutti!
      Organizzazione impeccabile!
    • Michela

      Vacanza del 17-22 agosto 2018

      Pubblicazione 27 agosto 2018

      I paesaggi sono davvero meravigliosi e quello che sorprende di più è la pace che si respira! Nessun chierichetto con musica o confusione! Davvero un respiro per l'anima. Abbiamo tolto una stella solo per i prezzi eccessivi anche nei supermercati. Nei bar l'acqua costava 6 euro al litri, al supermercato 2,50€
      Il viaggio merita comunque di esser fatto.
    • Cinzia

      Vacanza del 06-11 agosto 2018

      Pubblicazione 19 agosto 2018

      Adatta a qualsiasi persona.
    • Alessandra

      Vacanza del 30 luglio - 04 agosto 2018

      Pubblicazione 10 agosto 2018

      Da consigliare
    • Mariella

      Vacanza del 28 luglio - 02 agosto 2018

      Pubblicazione 08 agosto 2018

      Una vacanza meravigliosa, la formula di girolibero consente di vivere dei giorni in piena libertà e autonomia con in più la garanzia di avere informazioni preziose, assistenza e ottimi indirizzi.
      grazie mille, è stato fantastico!
    • Dario

      Vacanza del 26 giugno - 01 luglio 2018

      Pubblicazione 07 luglio 2018

      Da tempo pensavo ad una vacanza attiva ed ora sia io che mia moglie ci siamo appassionati a questo modo di scoprire altri luoghi e culture.
      L'organizzazione è ottima, siamo sempre stati seguiti con massima premura. C'è tutta la libertà di girovagare e scoprire i luoghi tra le varie tappe considerando il tempo a disposizione, noi arrivavamo negli hotel quasi per cena..
      Bellissimi posti, possibilità di fare il bagno nel lago con acqua molto limpida, prendere il sole, clima stupendo! Noi giravamo con costume già indossato sotto e scarpe tennis o sandali, e comunque portare sempre ciabatte/sandali + telo mare perché le occasioni non mancano.
      Poi noi non conosciamo una parola di tedesco ed i tedeschi incontrati parlano poco inglese, sembrano stupirsi se da turista non si conosce l'alemanno, ma siamo sempre riusciti a farci capire, a volte anche a chiacchierare con dei passanti (le bici con i borsoni pieni e mia moglie che ha i tratti orientali attiravano una certa curiosità).
      10 e lode e direi alla prossima :-)
    • Antonio

      Vacanza del 26 aprile - 01 maggio 2018

      Pubblicazione 10 maggio 2018

      L'organizzazione efficiente permette di trascorrere la vacanza con serenità.
    • Erica

      Vacanza del 10-15 luglio 2017

      Pubblicazione 20 luglio 2017

      Una ciclabile classica per eccellenza! Da fare! Stupenda l'isola di Mainau e il palco galleggiante di Bregenz. Immense le foreste intorno a Salem. Abbiamo visto anche varie cicogne!
    • Caterina

      Vacanza del 02-07 settembre 2016

      Pubblicazione 12 settembre 2016

      il giro è stato favoloso. Hotel splendidi. Personale cortese a camere molto pulite.
    • Sabrina

      Vacanza del 07-12 agosto 2016

      Pubblicazione 12 settembre 2016

      Un itinerario facile ma ricco di attrazioni: lago, città, borghi caratteristici, castelli, natura, parchi in cui far giocare la nostra bambina. Un'organizzazione impeccabile. Una vacanza bellissima!!

Dettagli vacanza

 

da 515 €

6 giorni / 5 notti, hotel 3/4*

Formula vacanza

individuale

 

Date di partenza

ogni giorno dal 10.04 al 11.10.20

 

Quota per persona in doppia

515 € hotel 3/4*

 

Comprende

  • 5 pernottamenti con colazione
  • trasporto bagagli
  • materiale informativo 
  • traghetto Wallhausen – Überlingen (bici inclusa)
  • ingresso al castello di Salem
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

Non comprende:

  • viaggio a/r dall'Italia
  • tasse di soggiorno 
  • dispositivo e tracce GPS
  • contachilometri e caschetto
  • kit di riparazione
  • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
  • trasporti come da programma 
  • quanto non specificato alla voce “Comprende”

 

Supplementi

150 € camera singola

140 € cene (bevande escluse)

75 € noleggio bici

160 € bici elettrica 

 

100 € partenza da Bregenz

50 € partenza da Costanza/Kreuzlingen

 
 

 

Vacanze Trekking in Italia
Camminare lungo i sentieri più belli delle Dolomiti, Puglia passando per gli antichi Cammini. E puoi cancellare fino a 14 giorni dalla partenza!
Fai vincere le tue #fotonelcassetto
Anche tu in questo momento stai sistemando i tuoi archivi e hai trovato in fondo al cassetto vecchie foto di viaggio? Partecipa al concorso!
Leggilo nel Blog!
Happy to be here, è il blog di Girolibero e Zeppelin: distraiti un po' in questi giorni con consigli di lettura, curiosità sulle ciclabili e molto altro.
Ricevi la Newsletter

Ogni settimana, notizie, curiosità e tante idee di viaggio. Vuoi essere dei nostri?

 

Purtroppo non è possibile prenotare questa vacanza nel 2020, peccato!

Le partenze riprenderanno nel 2021.

 

>Guarda dove puoi viaggiare quest'anno

Chiudi Chiudi
payment