Individuale Bici

FR088

Francia / La Véloscénie

Da Parigi a Mont Saint Michel

A pochi chilometri dalla città degli Innamorati inizia il vostro tour, proprio come Proust, alla ricerca del “temps perdu” tra verdissimi parchi naturali, paesini e cittadine dai sorprendenti manufatti storici e culturali. Meta finale la terra delle favole e delle leggende dove si innalza misterioso nella baia, Mont Saint-Michel. E’ disponibile anche una variante più lunga che parte diretttamente da Parigi.
  • Itinerario

    Arrivo individuale a Rambouillet. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota. 

    Racchiusa tra le sue conosciutissime foreste, un tempo territorio di caccia della casata reale di Francia, Ramboullet è un vero e proprio respiro di aria verde e pulita a pochi passi da Parigi. Prendetevi tempo per visitare il centro storico e il suo elegante castello, residenza ufficiale del Presidente della Repubblica francese e sede di numerosi incontri internazionali.  

     

    2° Rambouillet – Chartres (50 km)

    Pronti a pedalare nel nuovissimo itinerario della Véloscenie, comincerete nella bella valle del fiume Eure. Tra campagne e paesini, incontrerete veri e propri tesori storici come il chiosco Les Pressoirs del XII secolo di Epernon, e come dimenticare il sontuoso castello di Maintenon, dimora della moglie segreta di Luigi XIV. La valle quindi diventa una “voie verte” per un’entrata panoramica nella capitale del vetro e della luce, Chartres. Fatevi affascinare dai meravigliosi colori delle vetrate della cattedrale, uno dei migliori esempi gotici francesi.

     

    3° Chartres – Illiers Combray (30 km)

    Questa mattina avrete un po’ di tempo per visitare la cittadina di Chartres e approfondire l’arte che la rende famosa nel mondo: le vetrate. Potete, infatti, visitare il Museo delle Belle Arti o fare un salto al Centro internazionale del Vetro. Dopo la visita sempre lungo la valle dell’Eure, si prosegue nel “granaio di Francia”, tra i campi di grano e prati verdi in direzione della valle del Loir. Raggiungerete quindi il paese di Illiers Combray, dove il piccolo Marcel Proust trascorreva le vacanze estive. Qui le "temp perdu" sembra essersi fermato. Vi consigliamo di gustare una "petite Madelaine" nel panificio del paese che conserva il monopolio della tipica forma della conchiglia di Santiago. Non la troverete che a Illiers!

     

    4° Illiers Combray – Nogent le Rotrou (45 km)

    Una breve ciclabile vi conduce fuori dal paese di Illiers Combray e vi conduce attraverso il verdissimo paesaggio tra le antiche regioni di Beauce e Perche. Thiron-Gardais, proprio alle porte del parco nazionale di Perche, vi attende per svelarvi l’abbazia e soprattutto i suoi bellissimi giardini tematici di ispirazione medievale. Proseguite tra palazzi e ville, che compaiono qui e lì tra le campagne tra cui spicca il castello di Frazé. Infine, attorno ai pinnacoli del castello di Saint Jean, troverete il paese di Nogent le Rotrou, vostra meta. Il centro medievale in realtà nasconde diverse testimonianze della lunga storia della cittadina dall’epoca romana a l’industrializzazione dell’Ottocento. 

     

    5° Nogent le Rotrou – Bellême (40/45 km)
    Di fronte a voi si stende la Bassa Normandia, un panorama di dolci colline e pascoli verdi punteggiate di piccoli villaggi, mulini e case di campagna dove si allevano i cavalli dell’antica razza pecheron. Oltre al primo tratto boschivo,  Rémalard , piccolo paesino tipico, vi stupirà per la vivace atmosfera artistica, soprattutto attorno ai giardini della Petite Rochelle. Tra i campi coltivati vi guiderà la silhouette dell’imponente maniero di Courboyer del XV secolo, poco lontano dal villaggio medievale di Bellême. Entrando da una delle belle porte antiche della città potrete visitare la chiesa di Saint Sauveur, la villa close de Bêlleme e il municipio. 

     

    6° Bellême – Alençon (50 km)

    Passerete tutta la giornata di oggi completamente immersi nel parco naturale del Perche e della Normandia-Maine, terra di allevamento equino, di foreste, praterie e campi coltivati. Vi guida una “via verde” per condurvi inizialmente al paese di Le Mêle-sur-Sarthe, dove potrete rilassarvi vicino al lago balneabile. Di nuovo in sella sarete accolti ancora una volta tra le braccia della natura in un piacevole tratto nella foresta de Bouse. Infine piccoli abitati rurali accompagneranno il vostro pedalare fino al centro di Alençon su cui domina la bella basilica di Notre Dame. Un simpatico trenino vi condurrà alla scoperta del patrimonio culturale che fa il fascino e la fama della città: oltre la basilica, potrete vedere il cortile de la Dentelle, l’hotel de Guise, il castello dei Duchi, il mercato del grano e molto altro. 

     

    7°Alençon – Bagnoles de l’Orne (50 km)

    Lasciatevi alle spalle l’elegante capitale dell’Orne per proseguire nel parco naturale della Normandia-Maine. Maestoso vi comparirà di fronte il castello de Carrouges, fortezza del XIV, ma abitata fino al 1945. Particolare è il contrasto con l’esterno, rimasto pressoché invariato, e l’interno particolarmente confortevole e adattato alla vita moderna. Dopo un’immancabile passeggiata nell’incantevole giardino proseguite nella campagna per raggiungere la città termale di Bagnoles-de-l’Orne. Ora sì è tempo di un po’ di relax a le B’o Spa Resort!

     

    8° Bagnoles de l’Orne – St. Hilaire du Harcouët (60 km) 

    Prima di lasciare questa cittadina fatevi una passeggiata per il centro che conserva ancora il fascino e lo stile della Belle Epoque. Seguite la vostra “voie verte” che si insinua sempre più in questo territorio di storia e di leggende. E’ la volta dei frutteti di pere e mele che caratterizzano questo territorio: a Barenton potrete fermarvi proprio nella “Maison de la pomme et de la poire”, un museo dove potrete assaggiare i prodotti locali. Poco più avanti sorge Mortain, cuore verde del “bocage” normanno, dove potrete visitare l'incantevole sito delle cascate di Cance. Vi attende infine il piccolo paese di St Hilaire incastonato tra i fiumi Sélune e Airon.    


    9° St Hilaire du Harcouët – Mont Saint Michel (50 km)
    Lasciate il vivace centro di St Hilaire, conosciuto  ancor oggi per il particolare mercato di bestiame. Ha qui inizio la parte più spettacolare del viaggio: su strade secondarie attraversate i polder punteggiati di villaggi secolari, mentre l’isola di Mont-Saint-Michel, onnipresente all’orizzonte, vi guida. Godetevi il meraviglioso panorama sulla baia che con il fenomeno delle bassa marea sembra essere senza fine. Una visita all’abbazia e al piccolo paese dell’isola è immancabile, ma lo è ancor di più  lo spettacolo che questa terra malinconica e ricca di mistero vi offre al tramonto! 

     

    10° Mont Saint Michel. 

    Dopo colazione fine dei servizi. 

     

     

    Variante 12 giorni, partenza da Parigi solo la domenica

     

    Arrivo individuale a Parigi. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota. La “ville lumière” sarà il vostro punto di partenza per la vostra avventura alla volta della Bretagna! Avete una sola giornata per un piccolo assaggino di questa città: perché non dedicarla ad una breve passeggiata a Montmatre o per vedere la città dall’alto della tour Eiffel? 

     

    2° Parigi – Versailles (35 km)

    Ultimo sguardo alla celebre Cattedrale di Notre Dame per poi prendere la “voie verte” ed uscire in tutta sicurezza dalla capitale. Seguendo la valle della Bièvre, raggiungerete la città regale per eccellenza: Versailles e il suo prestigioso castello. La tappa è breve e avrete quindi tutto il tempo per visitare questa meraviglia, la sua magnifica Galerie des Glaces e i rigogliosi giardini. 

     

    3° Versailles – Rambouillet (50 km)

    Lasciata la città del Re Sole, salite in sella alla volta del parco naturale Haute Vallée de Chevreuse. Il paesaggio verdeggiante, punteggiato di piccoli paesini pittoreschi, sarà il protagonista della giornata: un bel contrasto con le sfarzose sale e gli ordinati giardini di Versailles! La meta della giornata sarà Rambouillet e il suo castello. 

     

    Il programma prosegue come sopra dal giorno 2°. 

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza.

     

  • Caratteristiche

    Le regione del Centro e la Bassa Normandia presentano un territorio vario contraddistinto da dolci colline, valli e pianure che rendono il percorso di media difficoltà, dove talvolta anche il vento può diventare impegnativo. L’itinerario si svolge lungo strade a basso traffico e alcune sicure piste ciclabili in ambienti rurali e cittadini. Le tratte in media sono di 50 Km da farsi nel corso dell’intera giornata. Consigliamo il percorso ad un cicloturista esperto.

      
  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel Documento Finale qualche giorno prima della partenza.


    In aereo

    Parigi è collegata ai seguenti aeroporti :
    Parigi Charles de Gaulle 20 km, Parigi Orly 20 km e Parigi Beauvais 80 km

     

    Sono collegati dalle seguenti compagnie aeree:

    Easyjet: da Venezia, Catania, Milano, Roma, Olbia

    Airfrance: da Venezia, Bologna, Firenze, Napoli, Roma 

    Vueling: da Milano, Roma, Firenze

    Transavia: da Palermo

    Ryanair: da Milano, Venezia, Bari, Palermo, Roma

     

    Potrete richiedere una quotazione mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.


     Ecco come raggiungere la gare di Montparnasse da uno dei 3 aeroporti:

    • da Parigi Charles de Gaulle: treno RER B in direzione “Massy-Palaiseau” fino alla fermata di Port Royal, durata della tratta 42 min. Bus 91 per la stazione Montparnasse, durata della tratta 8 min.
    • da Parigi Orly: RER C in direzione Pontoise e scendete alla stazione di Saint Michel Notre Dame (durata:30 min.). Da qui prendete il bus 96 e scendete alla gare Montparnasse (durata: 14 minuti). 
    • da Parigi Beauvais (BVA): shuttle bus dall’aeroporto a Porte Maillot (prezzo del biglietto ca. € 20 a persona, durata della tratta ca. 75 min). Partenze ogni 20/25 min dopo ogni atterraggio. Punto d’incontro: parcheggio “shuttles” che si trova tra i due Terminal. Da Porte Maillot prendete la metro 1 fino a Champs Elysée Clèmenceau e da qui la 13 verso Montparnasse. 


    Dalla stazione di Montaparnasse in 30 minuti potrete raggiungere Rambouillet.  
    Per maggiori informazioni consultate il sito: www.ratp.fr  e www.sncf.com

    In treno

    Per Parigi ci sono treni notturni diretti o treni diurni con cambi. Per informazioni e orari: www.thello.com



    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Rambouillet. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.

    Parcheggio
    Potrete lasciare l’auto a pagamento in uno dei parcheggi cittadini. Maggiori informazioni a questo sito: www.parkings-rambouillet.fr/Parkings/les_parkings_a_rambouillet
    Se volete parcheggiare nel vostro hotel troverete tutti i dettagli nel Documento Finale.

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 9/11 * pernottamenti in hotel 3/4*
    • tutte le colazioni
    • 1 cena (bevande escluse) a Illiers Combray.

     

    Il pranzo è libero: lungo il percorso troverete negozi o ristoranti dove comprare qualcosa da magiare. Se la tappa è particolarmente naturalistica vi cosigliamo di prendere acqua e cibo al mattino, prima di partire.

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in hotel: non si pedala, e il pernottamento è incluso nella quota.

     

    Da sapere:

    • troverete la lista hotel definitiva nel documento finale
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare una parte dei partecipanti in altre strutture collegate
    • può succedere che ci sia una variazione degli hotel, ma rispetteremo sempre la categoria prenotata
    • la classificazione alberghiera varia a seconda dalla nazione (aria condizionata e ascensore, ad esempio, non sono sempre presenti)
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, in alcuni casi potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli
     

     

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • city bike a 21 rapporti con freno a manubrio.
    • bici ibrida VAE a pedalata assistita a 21 rapporti con freno a manubrio.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • lucchetto
    • contachilometri
    • kit di riparazione e camera d’aria
    • pompa
    • caschetto
    • borse laterali

     

    Il casco è obbligatorio  fino a 12 anni. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di indossarlo e farlo indossare ai bambini.

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.

     

    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via corriere: chi ha seguito la prenotazione riceverà un pacchetto per camera. 

     

    Riceverete a casa:

    • scheda del viaggio
    • descrizione del percorso in italiano
    • assicurazione medico/bagaglio 
    • depliant informativi

     

    Riceverete via email, a qualche giorno dalla partenza:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • lista e i voucher degli hotel
    • tracce GPS
    • Documento Finale con le informazioni fondamentali per la vacanza

     

    Riceverete all'arrivo:

    • voucher degli hotel
    • etichette bagaglio
    • mappe del tour

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci. 

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo. 

     

     

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze: 

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • i contatti del referente locale

Dettagli vacanza

 

da 1.410 €

10 giorni / 9 notti, hotel 2/3*

da 1.354 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 20.05.2019 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento viaggio Globy Giallo inclusa.

chiudi X

Formula vacanza

individuale

 

Date di partenza

ogni domenica, lunedì e martedì dal 4.03 al 30.10.19

 

Variante da Parigi solo la domenica.

 

Quota per persona in doppia

1.400 € hotel 2/3* (2-3 persone)

1.225 € hotel 2/3* (4-6 persone)

 

Comprende

  • 9/11 pernottamenti con colazione
  • 1 cena a Illiers Combray (bevande escluse)
  • trasporto bagagli
  • materiale informativo
  • tracce GPS
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

Non comprende

  • viaggio a/r dall'Italia
  • tasse di soggiorno 
  • pranzi
  • 8/10 cene
  • dispositivo GPS
  • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
  • trasporti come da programma 
  • quanto non specificato alla voce “Comprende”
 

 

Supplementi

505 € camera singola

205/305 € bici/ bici elettrica 10 giorni 

300/410 € bici/bici elettrica 12 giorni 

280 € supplemento partenza da Parigi

Ricevi la
newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!

payment