(3 impressioni)

Individuale Bici

FR106

Francia / Da Bordeaux a Biarritz

La Vélodyssée, una porta sull'Atlantico

Pronti per pedalare lungo uno dei più lunghi itinerari ciclistici europei? La Vélodyssée avrebbe addirittura origine in Cornovaglia spingendosi fino al confine franco-spagnolo per 1.250 km. Fa parte dell'Eurovelo 1, quella che da Capo Nord termina il suo tragitto in Portogallo, al confine con la Spagna. Percorrerete il tratto che va dall’elegante città di Bordeaux alla famosa località balneare di Biarritz. Il tour corre lungo l'Atlantico, l’ideale per chi non sa rinunciare ad un pieno di sole e di mare!
  • Itinerario

    Arrivo individuale a Bordeaux. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota. 
    Cittadina romana, l’antica “Burdigala” si presenta oggi come un centro vivace dalle eleganti architetture, inseparabile dal paesaggio vinicolo circostante. Il vino prodotto in queste zone prende il nome proprio dalla città e contribuisce a celebrare in tutto il mondo le sue ricchezze. Il fiume Garonne, che la divide in due, vi offre la possibilità di una piccola crociera per poter vedere da un’altra prospettiva questo patrimonio dell’Umanità.

    2° Bordeaux – Lacanau (65 km)
    Dalla capitale del vino seguite la "voie verte", antica ferrovia trasformata in ciclabile, per immergervi tra campi coltivati e pineti. Dal canto delle cicale passerete al rumore del mare tra le strade di "Lacanau-Ocean", famoso luogo balneare dove alle lunghissime e bianche spiagge si alternano zone naturali tra dune, boschi e laghetti. Questo tratto di oceano è anche meta prediletta da surfisti da tutto il mondo.

    3° Lacanau – Arcachon (50 km)
    Iniziate la vostra pedalata tra le dune e l’immensa foresta di pini marittimi che arriva all'oceano; lungo il percorso avrete modo di sostare in alcune delle spiagge più selvagge dell'Aquitania, come per esempio "Le Porge": 13 km senza alcun edificio! Senza allontanarvi troppo dalla costa raggiungerete il Cap Ferret, attraverso piccoli villaggi di ostricoltori. Vi attende infine una traversata in traghetto per arrivare ad Arcachon, cittadina di mare in perenne movimento, divisa in quartieri dai nomi delle stagioni dell'anno; in particolare visitate la “Ville d’Hiver” (città invernale), complesso di stravaganti abitazioni di fine ‘800.

    4° Arcachon – Biscarrosse (30 km)
    La mattina non perdetevi il mercato di Arcachon, dove tra i freschissimi prodotti locali potrete trovare tutto il necessario per un succulento pic nic! Poi tutti in sella in direzione duna di Pilat, la più alta duna sabbiosa in Europa con i sui 103 metri. Proseguite quindi per il bosco di Landes che vi accompagnerà fuori dalla regione della Gironda fino alla spiaggia di Biscarrosse. Per i più temerari suggeriamo un bel percorso avventura tra gli alberi presso il Bisc’Adventure.

    5° Biscarrosse – Mimizan (50 km)
    Oggi vi allontanate dalla costa per sostuire il blu dell’oceano con il verde dei laghi di Landes. Incontrerete inizialmente Cazaux e Sanguinet, paradisi lacustri circondati da pinete dove nidificano moltissime specie di uccelli. La ciclabile vi conduce quindi verso i laghi di Biscarrosse e Parentis, attraverso la foresta di Landes per ricongiungersi infine nuovamente con l’oceano presso la bella spiaggia di Mimizan. L’omonima cittadina balneare custodisce ancora diversi edifici della Belle Epoque, quando era una rinomata località turistica.

    6° Mimizan – Molliets/Maa (55 km)
    Lasciando il porto naturale di Mimizan riprendete la ciclabile della Vélodyssée per inoltrarvi tra i pini. Di tanto in tanto vi suggeriamo di lasciare il percorso segnalato per scoprire le vicine spiagge, come per esempio Contis Plage, St Girons Plage o la spiaggia del lago Leon. State percorrendo la “Côte d’Argent”, la costa d’Argento: ammirando il sole risplendere sulle belle spiagge di sabbia fine, capirete il perché del nome. Pernottamento a Molliets oppure Maa.

    7° Molliets/Maa – Biarritz (65 km)
    Ultima pedalata nel parco naturale regionale delle Lande di Guascogna, tra il profumo dei pini e i paesaggi di mare. Raggiungerete in breve tempo i famosi centri balneari di Hossegor e Cap Breton, dove potrete gustare un pastis, una brioche profumata all’anice o al rhum, o sorseggiare uno dei “vin des sables” (”vino delle sabbie”) che vengono qui prodotti. Di nuovo in sella raggiungerete il Paese Basco francese passando per la sua capitale, Bayonne e raggiungendo infine Biarritz.

    8° Biarritz
    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso ci potrebbero essere deviazioni temporanee impossibili da prevedere: ciascun ciclista è tenuto a decidere in autonomia se e come affrontare questi tratti.

     

     

  • Caratteristiche

    Il percorso si svolge per la maggior parte lungo la costa delle regioni della Gironda, Landes e del Paese Basco, presentando un percorso per la maggior parte pianeggiante e senza grandi salite. Per la maggior parte pedalerete in vere e proprie ciclabili asfaltate o ben battute, altre su percorsi cicloturistici condivisi con il traffico; tuttavia gli automobilisti sono solitamente rispettosi nei confronti dei ciclisti. Vicino alle grandi città balneari come Bayonne e Biarritz, dovrete prestare molta attenzione, soprattutto nei mesi estivi, perché il traffico sarà intenso e alle volte sarà necessario passare su strade ad alta frequentazione. L’itinerario sarà per la maggior parte segnalato con dei pannelli verdi su sfondo bianco.

     

    Se ritenete che usare la bici sia sempre e comunque più comodo che “affrontare” 200 mt a piedi per raggiungere il panificio, se non vi spaventano i cavalcavia e le brevi ascese, se avete sviluppato una certa dipendenza alle vacanze in bicicletta allora questo è il tour che fa per voi. Più che una vera e propria preparazione fisica avete lo spirito giusto per spingere sui pedali o scendere e spingere la bicicletta. In caso di problemi di salute o disabilità particolari, informateci, la bici elettrica potrebbe fare al caso vostro.

     

  • Come arrivare

    Il nome del vostro primo hotel vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza. Per raggiungere la vostra struttura potrete utilizzare i mezzi pubblici cittadini visitando il sito www.infotbc.com

    In aereo
    L’aeroporto di Bordeau Merignac è collegato con i principali aeroporti italiani dalle seguenti compagnie aeree:
    Ryanair da Bologna, Milano Bergamo e Roma Ciampino.
    Easyjet da Milano e Venezia
    Volotea da Napoli, Olbia, Palermo, Pisa e Venezia.

    Dall’aeroporto potete prendere il bus nr 1 che vi porta fino alla stazione centrale di Bordeaux. Il tragitto durerà 45/60 minuti, il costo di ca. 2 €. Per controllare orari, tariffe e linee controllate il sito www.infotbc.com. In alternativa potete prendere una navetta diretta della durata di ca. 30/45 minuti, al costo di 9 €. Per maggiori informazioni: 30direct.com



    In treno
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Bordeaux, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti: www.trenitalia.com e www.voyages-sncf.com. Dalla stazione centrale potete prendere un tram fino al vostro hotel. Per controllare orari, tariffe e linee controllate il sito www.infotbc.com.

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Bordeaux.Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.


    Parcheggio
    Le condizioni di parcheggio sono diverse a seconda dell’hotel di pernottamento. Potrà essere a pagamento o gratuito. Maggiori informazioni nel documento finale. 

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include 7 pernottamenti in hotel e pensioni 2/3*. Sempre incluse la colazione. 

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in loco, quindi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota. 

     

    Per questo tour collaboriamo con moltissime strutture, pertanto sarà possibile avere la lista hotel solo una settimana prima della partenza. La prenotazione degli hotel è sempre soggetta a variazione pertanto è importante confrontare sempre la lista hotel con i voucher originali che riceverete in loco. Le eventuali strutture alternative saranno sempre della medesima categoria da voi prenotata. 

    Vi ricordiamo che le categorie dell’hotel sono assegnate in base alla classificazione prevista nella nazione ospitante; ci potranno pertanto essere alcune differenze rispetto alla classificazione italiana. Per esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti. 

     

    Camere doppie/matrimoniali: la richiesta di una camera con letti separati è sempre segnalata alla struttura alberghiera ma non garantita. 

    Camere triple: le camere triple spesso non sono costituite da tre letti singoli separati ma da un letto matrimoniale e un letto aggiunto.

     

     

  • Bici e accessori

    Il secondo giorno alle ore 9:00 presso l’hotel vi saranno consegnate biciclette ibride a 21 rapporti con freno a manubrio. Il noleggio della semplice  bicicletta non richiede alcuna cauzione.

    Le bici sono equipaggiate con:

    • kit di riparazione;
    • lucchetto;
    • caschetto;
    • borsa manubrio portadocumenti;
    • borse posteriori.

    Consiglio: se ne siete già in possesso portate anche il vostro kit di riparazione, a volte è più semplice lavorare con i propri strumenti!

     

    Per questo tour il casco non è obbligatorio ma caldamente raccomandato, soprattutto per i bambini. Generalmente preferiamo non noleggiarli per questioni di sicurezza (ogni casco funziona infatti solo se della misura giusta), e per questioni igieniche. Vi consigliamo quindi di procurarvene uno in un qualsiasi negozio sportivo della vostra città.

     

  • Materiale informativo

    Viaggiare autonomamente, soli o in compagnia, ha il grande vantaggio di lasciare piena libertà ai vostri gusti e umori del momento, ma richiede una cura particolare per il materiale informativo che deve fornirvi tutte le informazioni sia per poter seguire il percorso ciclabile che per l’organizzazione pratica del tour. 

     

    Per questo, Girolibero invierà prima della partenza il pacchetto informativo del vostro tour (1 a camera prenotata) via corriere direttamente al referente della prenotazione, se non specificato diversamente. Vi preghiamo pertanto di inserire nell’apposito spazio nel modulo di prenotazione un indirizzo dove il corriere possa trovare voi o una persona/negozio di fiducia, in orario di ufficio dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:30.  

     

    Riceverete a casa:

    • scheda tecnica della vacanza; 
    • assicurazione medico bagaglio; 
    • roadbook del tour con mappe;
    • assicurazioni facoltative (se richieste al momento della prenotazione);
    • depliant informativi.

     

    Riceverete via mail qualche giorno prima della partenza, solo se effettuato il saldo:

    • voucher vacanza come conferma dei vostri servizi prenotati; 
    • lista degli hotel definitiva valida come voucher degli hotel;
    • documento finale.

     

    Riceverete in loco:

    • voucher per il traghetto di Arcachon;
    • etichette bagaglio.

    NON è previsto alcun voucher per gli hotel: vi preghiamo di controllare sulla vostra lista hotel quali saranno i vostri pernottamenti e comunicare di volta in volta il vostro nominativo alla reception.

     

    Si prega di controllare accuratamente che tutti i vostri documenti siano completi e corretti in ogni parte immediatamente dopo il vostro arrivo. Se manca qualcosa vi preghiamo di telefonarci subito.

     

    In caso di prenotazioni sotto data la documentazione verrà spedita via mail (solo se già effettuato il saldo) e in loco troverete il resto del materiale.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la durata della vacanza avrete a disposizione due numeri di emergenza da contattare in caso di necessità: il numero di Girolibero in Italia attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 e quello del referente locale.

  • 3 Impressioni di viaggio
    • Giuseppe Fabrizio

      Vacanza del 12-19 agosto 2018

      Pubblicazione 24 agosto 2018

      Una vacanza consigliata per pedalare e divertirsi fra le onde dell'oceano .
    • Claudio

      Vacanza del 08-15 agosto 2018

      Pubblicazione 20 agosto 2018

      Il voto è otto
    • Lucia

      Vacanza del 05-12 agosto 2018

      Pubblicazione 20 agosto 2018

  • 1 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 950 €

8 giorni / 7 notti, hotel e pensioni 2/3*

Formula vacanza

individuale

 

Date di partenza

ogni giorno dal 1.04 al 31.10.18

 

Quota per persona in doppia

950 € hotel e pensioni 2/3*

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione 
  • trasporto bagagli
  • materiale informativo IN ITALIANO
  • assicurazione medico-bagaglio
  • assistenza telefonica

 

Supplementi

390 € camera singola
120 € alta stagione (luglio e agosto)
180 € noleggio bici
250 € noleggio bici elettrica

Notte extra in doppia con colazione:
90/140 € a Bordeaux

Ricevi la
newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!

Attenzione!

Questo è il programma del tour 2018. Stiamo lavorando all'aggiornamento per il 2019!

Chiudi Chiudi
payment