In gruppo italiano Bici / Fatti in casa

ES074

Spagna / Ibiza e Formentera

In bici e a piedi tra le Baleari

Fomentera non ci regala solo spiagge e mare ma anche tanti chilometri di bici su stradine sterrate circondate dalla macchia mediterranea. Ibiza non ci terrà svegli con la musica assordante delle discoteche ma ci cullerà con il dolce silenzio della natura del nord dell’isola. Lasciamoci sorprendere!
  • Itinerario

    29.04.18 domenica
    Milano – Ibiza – Formentera
    Ritrovo in aeroporto, partenza per Ibiza con scalo a Monaco. Giunti nell’isola più famosa delle Baleari un breve transfer privato ci conduce al porto da dove salpa il traghetto pubblico per Formentera, la più piccola isola abitata dell’arcipelago. Dopo esserci sistemati in camera, usciamo per immergere i nostri piedi nelle fresche acque del Mediterraneo e simbolicamente battezzare l’inizio del tour! 
     
    30.04.14 lunedì
    Formentera (45 km in bici)
    Diamo inizio alla nostra vacanza salendo in sella e scoprendo “l’isola del grano” come la chiamarono i romani. A differenza delle “sorelle” più grandi questa piccola isoletta è quasi totalmente piatta, con poco traffico e numerosissime piste ciclabili in terra battuta che permettono di scoprirne l’animo selvaggio. Ci dirigiamo verso il Faro della Mola, il punto più alto dell’isola, da dove godiamo di un panorama sconfinato. Da qui pedaliamo immersi in paesaggi gialli, aranciati e dei colori della terra fino al Moli Vell de La Mola, uno dei due mulini di farina della zona. Sulla via del ritorno facciamo una sosta a Platja Migjorn; questa lunghissima spiaggia di sabbia fine era la prediletta dai Pink Floyd che trascorsero qui diverse estati.

    1.05.18 martedì
    Formentera (55 km in bici)
    Oggi andiamo a conoscere la parte ovest dell’isola, con i suoi piccoli villaggi ritrovo degli Hippie negli anni ’70. Beviamo un caffè a San Francesc Xavier, capoluogo dell’isola, e passeggiamo per Sant Ferran prima di raggiungere altre spiagge bianche come quella di Ses Illetes, una stretta lingua di sabbia finissima protesa verso Ibiza. Incontreremo altri elementi caratteristici naturali della zona: l’Estany Pudent, lo stagno che puzza, nome dovuto alle alghe che qui crescono e poi si decompongono rilasciando un odore sgradevole; e le saline, vera ricchezza dell’isola per diversi secoli. Concludiamo la tappa pedalando lungo una sinuosa strada che pare condurre alla fine del mondo. Cap de Barbaria, che deve il nome alle incursioni arabe del ‘600 e ‘700 sarà la nostra meta finale. Torniamo quindi ai nostri bungalows.

    2.05.18 mercoledì
    Formentera – Ibiza
    Mattina libera per scoprire gli ultimi i angoli nascosti dell’isola, bici alla mano! Vi consigliamo di raggiungere qualche spiaggia isolata per un tuffo e un po’ di snorkeling. Lo sapevate che Formentera vanta una visibilità sottomarina da record? Ben 50 metri, grazie ai vastissimi prati sottomarini di poseidonia che riescono a produrre fino a 20 litri di ossigeno per metro quadro al giorno. Nel pomeriggio prendiamo il traghetto per Ibiza. In prossimità dell’isola scorgiamo subito la Dalt Vila, la città alta, la parte più antica di Eivissa (Ibiza città). Una volta sbarcati abbiamo un po’ di tempo libero per vedere la città, camminare per i bastioni e visitare la Cattedrale. Successivamente in bus pubblico raggiungiamo il nostro hotel a Sant Antoni, dove troveremo i bagagli.

    3.05.18 giovedì
    Santa Agnès - Sant Antoni (+ 300 m / - 475 m, 5 ore, 14,5 km)
    Un breve transfer ci conduce nel piccolo abitato di Santa Agnés de Corona, che si mantiene fedele alla Ibiza più autentica e tradizionale, quella rurale e dell’entroterra. Iniziamo a camminare tra boschi di mandorli, prima di attraversare una pineta che ci porta in riva al mare. Cala Salada si apre di fronte a noi e ci invita ad un piacevole tuffo. Il percorso ora prosegue lungo costa tra piccole baie e frastagliate scogliere fino a ricondurci a Sant Antoni.

    4.05.18 venerdì
    Cala Xarraca - Port de Sant Miquel (+ 410 m / - 420 m, 4 ore, 11,5 km)
    Raggiungiamo in minibus Cala Xarraca, ma anche se le sue acque turchesi ci attirato per un piacevole bagno, dobbiamo resistere e iniziare il nostro trekking. Camminiamo nel nord dell’isola immersi nella natura più pura e selvaggia con il profumo di salsedine che ci indica la via. La macchia mediterranea si alterna a piccole pinete, così come le tranquille calette sono intervallate da aspre scogliere. Il mare è puntellato da piccoli isolotti. Concludiamo la camminata a Port de Sant Miquel con una “cerveza” in riva al mare.

     

    5.05.18 sabato
    Cala Sant Vicenç-Faro Portinatx (+ 675 m / - 675 m, 5,5 ore, 15,5 km)
    L’ultima escursione del tour ci porta nel profondo nord dell’isola tra sensazionali panorami e grandi pareti rocciose. Anche oggi non mancheranno le occasioni per fare un tuffo e riposarsi in spiaggia mentre scopriamo il lato più autentico e inaspettato di quest’isola: Ibiza ci sorprende fino all’ultimo passo! Concludiamo il trekking con il singolare faro di Portinatx che con la sua esile figura si slancia ad illuminare le cristalline acque dell’isola. Tornati a Sant Antoni andiamo ad ammirare il tramonto al Caffè del Mar ascoltano una delle sue celebri compilation. 

    6.05.18 domenica
    Ibiza – Milano
    Al mattino un transfer privato ci porterà in aeroporto per il volo di rientro in Italia, felici di avere pedalato e camminato in riva al mare e aver scoperto il lato nascosto di queste due celebri isole!

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. Sarà nostro compito trovare un'alternativa adeguata.

     

  • Operativo voli

    29.04.18  LH1855 Milano Malpensa - Monaco       h 10:15-11:20

    29.04.18  LH1818 Monaco - Ibiza                           h 14:30-16:50  
                         
    06.05.18  LH1157 Ibiza - Francoforte                     h 10:50-13:10
    06.05.18  LH  254 Francoforte - Milano Malpensa h 17:00-18:10   

    ATTENZIONE: i voli indicati potrebbero subire variazioni.

     

  • Caratteristiche

    Bici: itinerario facile. Percorso su strade a basso traffico, principalmente sterrate, e in parte su pista ciclabile; generalmente pianeggiante con qualche saliscendi. In pista ciclabile si tiene la destra e si procede in fila indiana seguendo sempre l'accompagnatore. Il ritmo è dato dalle persone più 'lente' e per questo il gruppo si fermerà sempre, quando necessario, per attendere eventuali “ritardatari”. 

    Trekking: itinerario medio-facile. Percorriamo alcuni tra i sentieri più conosciuti e meglio indicati dell’isola di Ibiza. I sentieri costieri sono ben battuti ma pietrosi. Il terreno può essere a tratti un po’ sconnesso. Non è presente alcuna difficoltà di carattere tecnico. Si tratta solamente di essere abituati ad affrontare le ore di cammino con uno zaino leggero e i continui saliscendi che seguono il naturale andamento della costa. I tempi di percorrenza variano da 4 a 6 ore e il dislivello massimo in salita è di 550 m, così come in discesa. Le tappe sono tutte di livello medio, tranne l'ultima media/difficile. Consigliamo di indossare sempre durante i trekking uno scarponcino alto che protegga il malleolo e l’intera caviglia.

     

  • Come arrivare

    Vi preghiamo di arrivare 2 ore prima in aeroporto. 

     

    In aereo
    Se arrivate all'aeroporto di Linate potete raggiungere Malpensa con il Malpensa Shuttle:

    Partenza da Linate: 09.30 – 11.15 – 13.40 - 15.30 - 16.30
    Arrivo Malpensa Terminal 1: 11:00 – 12:25 – 14:50 - 17:00 - 18.00

    Potrete acquistare il biglietto direttamente a bordo. Maggiori informazioni: www.malpensashuttle.com

    Se arrivate all'aeroporto di Orio al Serio dovrete prendere un bus per Milano Centrale e da qui il Malpensa Express.
    Per raggiungere la stazione centrale potete prendere: 

    • bus Autostradale, costo: ca. 9 €, dalle 7.45 alla 00.15 Corse ogni 30 minuti circa. Per maggiori informazioni: www.autostradale.it 
    • bus Orioshuttle, costo: ca. 8 €, orari: ca. ogni mezz'ora. Per maggiori informazioni: www.orioshuttle.com

     

    In treno

    L’aeroporto di Milano Malpensa può essere raggiunto in treno dal centro città con il Malpensa Express dalle stazioni di Cadorna, Milano Centrale e Milano Porta Garibaldi. Questo treno si ferma ai Terminal 1 e 2.

    Da Milano Malpensa il Malpensa Express parte ai minuti 25 e 55 di ogni ora dalle 5:25 alle 23:25. Il treno ferma a Milano Porta Garibaldi, Milano Bovisa Politecnico e Saronno.

    Da Milano Cadorna il Malpensa Express parte ai minuti 27 e 57 di ogni ora dalle 4:27 alle 00:20. Il treno ferma a Milano Bovisa Politecnico, Saronno e Busto Arstizio.

    Per maggiori informazioni: www.milanomalpensa-airport.com

    Per maggiori informazioni: www.trenord.it 

     

    In auto

    • da Milano: Autostrada A8 dei laghi, uscita Busto Arsizio-Malpensa, superstrada 336, direzione Aeroporto-Terminal 1 
    • da Venezia: Autostrada A4, prendere lo svincolo con la A8 e uscire a Busto Arsizio–Malpensa.
    • da Torino: Autostrada A4 MI-TO, uscita Novara; in prossimità di Lonate Pozzolo non entrare in autostrada, rimanere sulla strada provinciale 52 e seguire indicazioni Aeroporto.
    • da Genova/Alessandria: Autostrada A26, uscita Sesto Calende, direzione Somma Lombardo, proseguire seguendo le indicazioni. 

     

    Parcheggi

    Per parcheggiare presso l’aeroporto, Girolibero ha stipulato una convenzione con “Parcheggio Malpensa Airport Srl” e “Central Parking”. Chiedeteci maggiori informazioni!

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include 7 pernottamenti in hotel 3* e bungalows in camere doppie con bagni privati. Il pacchetto include la colazione e le cene con menu di gruppo (bevande escluse).
     
    ATTENZIONE: nei rari casi in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

  • Bici e accessori

    Robuste ed affidabili biciclette da trekking dotate di cambio a 27 rapporti con comandi a leva posti sul manubrio.
    Le bici sono disponibili con telaio di diverse misure.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • lucchetto
    • caschetto

    Attenzione! L’uso del casco è obbligatorio per tutti.

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, invieremo tramite mail il documento finale con le seguenti informazioni:

    • nome e numero dell’accompagnatore
    • biglietti aerei
    • orario di incontro in aeroporto

    Se a due giorni dalla partenza non l’avete ancora ricevuto chiamateci!

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la durata del viaggio avrete al vostro fianco un accompagnatore. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e il sapersela cavare in “quasi” ogni situazione.

     

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione due numeri di emergenza: 

    • il numero di Girolbero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    • il numero dell'accompagnatore.

Dettagli vacanza

 

da 1.190 €

8 giorni/7 notti, volo incluso (tasse escluse)

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Data di partenza 

dal 29.04 al 6.05.18

 

Quota per persona in doppia

1.190 € volo incluso (tasse escluse)

Comprende

  • volo di linea Lufthansa a/r
  • transfer da/per aeroporto
  • trasferimenti in barca
  • 7 pernottamenti in mezza pensione (escluse bevande)
  • 3 pranzi pic-nic durante le escursioni a piedi
  • trasporto bagagli
  • accompagnatore Girolibero
  • guida di media montagna per tre giorni
  • noleggio bici per 3 giorni
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende

  • tasse aeroportuali (ca. 190 €)
  • pranzi e bevande
  • bus pubblico ( Eivissa- San Antonio) e altri mezzi pubblici
  • eventuali altri ingressi o extra
  • quanto non specificato nella quota comprende

Supplementi 

350 € camera singola

 

Documenti 

Carta d’Identità valida per l’espatrio o il Passaporto in corso di validità.

 

Attenzione

Per questo tour il caschetto è obbligatorio.

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi la newsletter! Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!

payment