(4 impressioni)

Individuale Bici e Famiglia

NL046

Olanda / Haarlem in bici con i bambini!

Alla ricerca del Nemo

Divertimento e relax per godere in questa settimana del meglio dell'Olanda. Dune e spiagge, centri storici e campagna, castelli e mulini a vento. Tra le attrazioni da non perdere: Amsterdam, il castello di Muiden, lo Space Expo e i musei della scienza.
  • Itinerario

    Arrivo individuale ad Haarlem. Oggi non si pedala, ma il pernottamento è ugualmente incluso nella quota.
    Lo splendore del nucleo storico della città di Haarlem sorprenderà grandi e piccini. Consigliamo il museo gratuito di archeologia locale, l’antico museo delle scienze Teijlers o il museo che si trova all’interno del mulino a vento De Adriaan, con vista sul fiume e sulla città.
    Se avete del tempo, in soli 10 minuti di pedalata verso ovest si raggiungono le rovine del castello di Brederode. In alternativa, sempre in dieci minuti, ma nel senso opposto, si arriva ad una palestra attrezzata, dove è possibile iscriversi a una lezione introduttiva di arrampicata. Pernottamento ad Haarlem.

     

    2° Haarlem – Bloemendaal – Haarlem (30 km)
    In sella alla bici raggiungerete le ampie e ondulate dune di sabbia, fondamentali per la sopravvivenza della zona: impediscono infatti al mare di inondare queste terre!
    A questo punto il la costa non sarà troppo lontana. Quale occasione migliore per riposarsi in spiaggia, prendere il sole e magari andare a caccia di belle conchiglie, piccoli granchi e minuscoli paguri? Ritorno ad Haarlem per il pernottamento.

     

    3° Haarlem – Noordwijk (30 km)
    Oggi lascerete Haarlem, e tra boschi e dune giungerete a Zandvoort, località balneare famosa anche grazie al suo circuito per gare automobilistiche. Proseguirete lungo la costa fino a Noordwijk, un tempo semplice villaggio di pescatori, che si è col tempo trasformato in una rinomata località turistica che attrae migliaia di visitatori ogni anno. La cittadina di Noordwijk è l’ideale per giocare e rilassarsi in spiaggia o cenare in uno dei numerosi chioschi sul mare.

     

    4° Noordwijk – Oegstgeest/Leiden – Noordwijk (30 km)
    Ai bambini che vogliono sapere tutto di spazio, astronauti, satelliti e razzi, consigliamo di visitare Spazio Expo a Noordwijk, la prima esposizione spaziale permanente in Europa. In alternativa, potrete fare una passeggiata fino a Oegstgeest e visitare Corpus, un grande museo interattivo per bambini (dagli 8 anni) e adulti che spiega tutto quello che c'è da sapere sul corpo umano. I ciclisti più esperti possono estendere la loro giornata fino a Leiden, famosa città universitaria che diede i natali a Rembrandt.

     

    5° Noordwijk – Amsterdam – Noordwijk (20/50/55 km)
    Oggi vi proponiamo tre alternative:
    55 km.

    Il percorso lungo vi porta a scoprire la natura incontaminata del Kagerplassen, il distretto dei laghi. Poi, seguendo il corso del fiume Amstel, entrerete in città.
    50 km.

    Questa tratta passa a sud dell'aeroporto di Schiphol, attraversa i boschi di Amsterdamse Bos e raggiunge lo Stadio Olimpico di Vondelpark.
    20 km.

    Raggiungendo la stazione ferroviaria di Nieuw Vennep in bicicletta e prendendo un treno per la stazione centrale di Amsterdam: l’arrivo alla capitale sarà molto più rapito e vi concederà più tempo per la visita della città.
    Esplorate con calma la vivace Amsterdam, città delle biciclette per eccellenza, e ricca di attrazioni tra le quali i numerosi musei (ad esempio quello dedicato a Van Gogh e la casa di Anne Frank), i parchi e le numerose e affollate piazze. Da non perdere ovviamente il Nemo, straordinario museo della scienza interattivo: non saranno solo i bambini a divertirsi con esperimenti e mostre tematiche!

     

    6° Amsterdam – Muiden – Amsterdam (25 km)
    Lasciatevi la capitale alle spalle per qualche ora e dirigetevi verso la piccola città di Muiden, famosa per il suo castello quadrato, costruito intorno 1370 e circondato da un fossato. In lontananza si può vedere il lago IJsselmeer e il forte dell'isola Pampus. Ritornati ad Amsterdam, avrete il pomeriggio e la serata a disposizione per una passeggiata fra i quartieri del centro. In alternativa potete passare la vostra giornata interamente ad Amsterdam, per scoprire le meraviglie della capitale olandese.

     

    7° Amsterdam – Haarlem (30 km)
    L’ultima tappa in bici vi porta ad immergervi nella pace della campagna olandese per incontrare il pittoresco villaggio di Spaarndam, costruito attorno ad una diga sul fiume Spaarne. Qui scoprirete la simpatica fiaba della chiusa di Kolksluis e del "Piccolo eroe di Haarlem": si racconta infatti di un ragazzo che infilò un dito nel buco che si era aperto nella diga salvando così le città vicine dall'inondazione. Pernottamento ad Haarlem, città dei fiori, del jazz e degli sport.

     

    8° Haarlem
    Dopo colazione, fine dei servizi.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o per disposizioni delle autorità locali, l’itinerario potrebbe subire modifiche prima e/o durante la vacanza. 

     

    Ti piace l'idea di una vacanza in bici con i bimbi? Leggi di più sul nostro Blog!

     

     

    logo rembrandt 2019

     

     

    Nel 2019 l’Olanda celebra il suo grande maestro Rembrandt.

    Ad Amsterdam, Delft, Dordrecht, Haarlem, Hoorn ed Enkhuizen, Leida, Middelburg e L'Aia ci saranno mostre ed eventi per i 350 anni dalla sua morte. Tutte le info su Holland.com, approfittane!

     

     

  • Caratteristiche

    L’Olanda è notoriamente il paese delle biciclette: sicuramente aiuta il terreno completamente piatto, sotto il livello del mare. Occorre ricordare che il meteo in questo paese potrebbe rendere un po' più difficile la vostra pedalata, finalmente!

     

    La rete delle piste ciclabili, quasi tutte asfaltate o ben lastricate, è molto fitta e ben segnalata. 

       

  • Come arrivare

    Il nome dell’ostello d’arrivo vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno
    prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dall’aeroporto di Amsterdam o dalla stazione Centrale in bus o in treno.

     

    In aereo
    Volare su Amsterdam è il modo più comodo per raggiungere il punto di partenza. Ecco le principali compagnie low cost e di linea che volano su Amsterdam Schiphol:

    Transavia da Bari, Napoli, Pisa, Olbia, Catania, Palermo, Verona.
    Easyjet da Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Roma Fiumicino, Olbia, Venezia.
    Klm da Bologna, Firenze, Genova, Milano Linate, Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Torino.
    Alitalia da Milano Linate, Roma Fiumicino, Palermo, Catania.
    Vueling da Roma Fiumicino, Milano Malpensa.

     

    Potrete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it.

     

    Per arrivare ad Haarlem potrete prendere un treno che dall’aeroporto di Schiphol arriva ad Haarlem con un cambio a Amsterdam Sloterdijk. Il costo del biglietto è di circa 6 € e il viaggio dura circa 40 minuti. Maggiori informazioni sul sito www.ns.nl.

    In alternativa, potete prendere un bus diretto (linea 300) dall’aeroporto ad Haarlem. Maggiori informazioni sul sito www.connexxion.nl.

     

    In treno
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia ad Haarlem, dovete prevedere diversi cambi. Orari e prezzi sui siti TrenitaliaFerrovie Tedesche Deutsche Bahn oppure www.ns.nl. La stazione di arrivo è Amsterdam Centraal Station. Da qui potete prendere un treno diretto per Haarlem.

     

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Amsterdam. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.
    Vi ricordiamo che in Austria e Svizzera per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (Austria: circa 8,90 euro per 8 giorni, Svizzera: circa 38,50 valido 14 mesi da dicembre dell’anno prima a gennaio dell’anno dopo) acquistabili in tutti gli autogrill prima del confine.

     

    Parcheggio
    Potrete lasciare la vostra auto gratuitamente in un parcheggio nei pressi del primo ostello di pernottamento. Chiedete alla reception!

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include:

    • 7 pernottamenti in ostello
    • tutte le colazioni e i pranzi al sacco

     

    É possibile prenotare le cene (bevande escluse). Solitamente a tre portate, potranno essere a menù fisso (alle volte con una o due varianti) o a buffet.

     

    ll primo giorno è dedicato all'arrivo in loco e al primo pernottamento, non è prevista nessuna pedalata.

     

    Da sapere:

    • gli asciugamani non sono compresi nella quota: se li desiderate, dovrete pagare un piccolo extra.

    • al vostro arrivo, gli ostelli in cui pernotterete vi forniranno le lenzuola pulite con cui potrete prepararvi il letto in autonomia.
    • troverete la lista hotel definitiva nel documento finale.
    • in alcuni casi l'hotel potrà sistemare alcuni partecipanti in altre strutture collegate.
    • una variazione degli hotel può capitare, le strutture alternative saranno sempre della categoria prenotata.
    • la classificazione varia a seconda dalla nazione, ad esempio aria condizionata e ascensore non sono sempre presenti.
    • alcuni hotel vi potranno chiedere un deposito cauzionale con carta di credito che verrà sbloccato alla vostra partenza.
    • non tutte le strutture garantiscono la camera doppia con letti separati, potreste trovare camere matrimoniali con due materassi singoli.
    • le camere triple sono spesso camere doppie con letti aggiunti.

     

  • Bici e accessori

    Le bici disponibili in questo tour sono:

    • city bike a 21 rapporti con freno a manubrio. 
    • a pedalata assistita a 21/24/27 rapporti con freno a manubrio. 
    • bici con ruote da 20” (per bambini dai 120 a 135 cm) e 24” ( per bambini dai 135 a 150 cm). Non sempre queste biciclette sono dotate di marce.

     

    Per bambini fino ai 7 anni sono disponibili questi accessori. Richiedono un po' di attenzione in più e qualche chilometro per fare pratica, e sono la migliore soluzione per chi viaggia con bambini:

    • da 0 a 4 anni (max 30 kg): carrellino coperto da uno posto. 
    • da 1 a 3 anni (max 20 kg): seggiolino posteriore. 
    • da 4 a 6 anni: cammellini. Ideale per bambini alti tra i 120 e 135 cm, che non sanno pedalare autonomamente e quindi sono sempre al traino dei genitori. La ruota è da 20”.

     

    Le bici sono equipaggiate con:

    • borsa laterale
    • lucchetto
    • kit di riparazione

     

    Il casco non è obbligatorio. Non lo noleggiamo, ma consigliamo sempre di utilizzarlo e farlo indossare ai bambini.

     

  • Materiale informativo

    Per permettervi di viaggiare autonomamente ma senza pensieri, prepariamo con cura il materiale informativo del percorso ciclabile.
    Prima della partenza invieremo il pacchetto informativo via mail a chi ha seguito la prenotazione.

     

    Riceverete via mail, a qualche giorno dalla partenza:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati 
    • scheda tecnica della vacanza
    • assicurazione medico/bagaglio
    • tracce GPS
    • documento finale
    • lista hotel valida come voucher per gli hotel.

     

    Riceverete in loco:

    • etichette bagaglio
    • roadbook del tour in italiano
    • mappe con lista di knookpunkte da seguire.

     

    Controllate tutto il materiale, e se dovesse mancare qualcosa contattateci.

     

    In caso di prenotazioni sotto data riceverete via email una parte dei documenti e tutto il resto vi verrà consegnato all'arrivo.

     

  • Al vostro fianco

    Per tutta la vacanza avrete a disposizione per emergenze:

    • il numero di Girolibero in Italia, attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 
    •  i contatti del referente locale.
  • 4 Impressioni di viaggio
    • Anna

      Vacanza del 16-23 agosto 2018

      Pubblicazione 10 settembre 2018

      da fare
    • Luca

      Vacanza del 17-24 agosto 2018

      Pubblicazione 30 agosto 2018

      Belle destinazioni e itinerari accessibili a tutti consiglio vivamente.
    • Elisa

      Vacanza del 11-18 agosto 2018

      Pubblicazione 26 agosto 2018

      Spendida vacanza. Bellissimi i percorsi proposti alla scoperta della costa e dei parchi naturali Olandesi: pedalare tra le dune e lungo i canali è stupendo.
      Un'ottima idea per una vacanza di sport e relax in famiglia.
    • Giovanna

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 16 agosto 2018

      Bella vacanza, peccato che in Olanda tutto chiuda alle 17.
  • 2 Varianti
    • Bici e Famiglia

      Olanda

      Nella regione di Utrecht

      For green lovers

      8 giorni / 7 notti da 410 €

    • Bici e Famiglia

      Olanda

      Tra Haarlem ed Amsterdam

      Un viaggio da re

      8 giorni / 7 notti da 470 €

  • 2 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 470 €

8 giorni / 7 notti in camera da 4

da 451 €

Con Sconto Prenota Prima

per partenze successive al 16.04.2019 incluso

Prenota 4 mesi prima e riceverai uno sconto del 4% o l'assicurazione annullamento viaggio Globy Giallo inclusa.

chiudi X

Formula vacanza

individuale

 

Date di partenza

ogni giorno dal 01.04 al 23.09.19

 

Quota per persona
Quota per adulto:
430 € in camera da 6
450 € in camera da 5
470 € in camera da 4
530 € in camera da 3

 

Quota per bambino 3-12 anni:
350 € in camera da 6
360 € in camera da 5
390 € in camera da 4
450 € in camera da 3

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione e pranzo al sacco
  • trasporto bagagli
  • materiale informativo
  • tracce GPS
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico/bagaglio

 

Non comprende

  • viaggio a/r dall'Italia
  • asciugamani
  • tasse di soggiorno 
  • dispositivo GPS
  • contachilometri e caschetto
  • biglietti di ingresso alle attrazioni indicate nel programma
  • trasporti come da programma 
  • quanto non specificato alla voce “Comprende”

 

Supplementi
110 € cene adulti (bevande escluse)
55 € cene bambini fino ai 12 anni (bevande escluse)
84 € noleggio bici adulti
70 € noleggio bici bambini fino ai 12 anni
175 € noleggio bici elettrica
125 € noleggio carrellino
45 € noleggio cammellino
35 € noleggio seggiolino
20 € assistenza bici*

 

* Il supplemento “assistenza bici” vi darà la possibilità, in caso di foratura o problema meccanico del mezzo, di essere raggiunti da un meccanico che potrà riparare o sostituire la bicicletta danneggiata.

Ricevi la
newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!

payment