(2 impressioni)

In gruppo italiano Bici

AT080

Austria, Italia / Ciclovia Alpe Adria... o quasi!

Da Salisburgo a Udine

Un sogno nel cassetto: valicare le Alpi in bicicletta da Salisburgo a Udine! Lungo la nuova Ciclovia Alpe Adria ora si può fare, e senza troppa fatica grazie a due panoramiche risalite in ferrovia, seguite da entusiasmanti discese. Da Salisburgo a Udine si pedala fra castelli, cascate, laghi e foreste lungo alcune fra le più belle ciclabili d’Europa: quella dei Tauri nel Salisburghese, quella della Drava in Carinzia e quella della Val Canale in Friuli: una spettacolare discesa sul vecchio tracciato ferroviario fra ponti, tunnel e stazioni d’altri tempi. In carrozza e… in sella! Dal 2018 si parte con Girolibero!
  • Itinerario

    1° Salisburgo
    Benvenuti a Salisburgo, la città di Mozart, dove anche le aiuole sono a forma di chiave di violino. All’ombra dell’imponente fortezza e accanto ai fasti barocchi dei principi vescovi, c’è sempre posto per le golose delizie delle pasticcerie o per due passi nelle romantiche corti a loggiato del centro storico. Serata di full immersion in atmosfera austriaca...

    2° Salisburgo – Bischofshofen –Bad Gastein (55 km in bici + treno)
    In sella! Lasciamo Salisburgo entrando nella valle del Salzach e passando per Hallein, cittadina d’antica origine celtica. Qui si trova la miniera di sale visitabile più antica del mondo. Proseguiamo verso Golling con la sua bella cascata, e attraverso la forra del Salzach raggiungiamo la stupenda fortezza di Hohenwerfen, set del film “Dove osano le aquile”, che come un falco domina la valle. Arrivati a Bischofshofen saliamo sul treno per Bad Gastein, dove pernottiamo.

    3° Bad Gastein – Spittal (treno + 60 km)
    Dalla cittadina termale di Bad Gastein in treno attraversiamo il tunnel sotto gli Alti Tauri e da Mallnitz in bici sfrecciamo giù verso Obervellach… eccoci in Carinzia! Fra una cascata e un ritrovamento celtico arriviamo nella cittadina di Spittal, sulla ciclabile della Drava. In centro il Castello Porcia è un omaggio allo stile italiano, ma se entrate fate attenzione, pare sia abitato da un fantasma!

    4° Spittal – Villach (40 km)
    Sono sempre le acque della Drava a tracciare la rotta oggi, anche se, potrebbe esserci qualche rinfrescante deviazione verso il lago di Millstatt. Pedaliamo nella luminosa vallata carinziana fermandoci ogni tanto nei deliziosi paesini dal campanile a punta. Attraverso un bel ponte ciclabile facciamo ingresso a Villach, famosa città termale affacciata sul fiume Drava.

    5° Villach, giornata libera (40 km bici o... ?)
    A Villach non si sta mai con le mani in mano! Potreste ad esempio approfittare delle modernissime Kärnten Therme con scivoli e saune per arrivare in perfetta forma alle prossime tappe. Poco distante dal centro si apre in tutta la sua bellezza il lungo lago Ossiacher, e più a sud anche il più piccolo Faaker See, entrambi ben collegati dalla ciclabile. Qui qualche spiaggetta libera si trova sempre!

    6° Villach – Tarvisio – Venzone (treno + 60 km in bici)
    Tutti a bordo: in treno passiamo il confine e raggiungiamo Tarvisio. Da qui passiamo i paesi di Malborghetto e Ugovizza immersi in un clima quasi mitteleuropeo, e raggiungiamo Pontebba, antico centro di confine tra l’Italia e l’Impero Austroungarico. Il paese dà il nome anche alla vecchia ferrovia Udine-Tarvisio, che fra ponti e gallerie illuminate ora è diventata una ciclabile da 10 e lode! Fine tappa a Venzone: siamo all’estremo opposto della Provenza, eppure qui la lavanda regna sovrana.

    7° Venzone – Udine (55 km)
    Da Venzone ci allontaniamo sempre più dalla corona delle Alpi ed entriamo in un’oasi verde vicino ad Osoppo, una piccola cittadina dalla grande storia. Udine ci accoglie con il suo mix di epoche e stili, dal romanico, al veneziano passando per il barocco: la città ci invita a prendercela comoda in una delle sue tante taverne dove si mangia bene, e si beve anche meglio!

    8° Udine
    Dopo colazione, rompete le righe! Fine dei servizi e alla prossima pedalata.

     

    Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso ci potrebbero essere deviazioni temporanee impossibili da prevedere: ciascun ciclista è tenuto a decidere in autonomia se e come affrontare questi tratti.

     

     

     

  • Caratteristiche

    La ciclabile dell’Alpe Adria è un itinerario cicloturistico nato solo nel 2008 che attraversa un meraviglioso paesaggio tra le Alpi. Questo primo tratto segue i corsi dei fiumi Salzach e Drava per arrivare a Villach. Si è cercato in questo modo di avere un percorso principalmente pianeggiante, ma sono state inevitabili alcune salite (anche impegnative) soprattutto nelle prime tappe. Ma niente paura, abbiamo pensato di includere alcuni tratti di treno che semplificano un po’ le cose rendendo un itinerario più facile. Una volta raggiunta la Drava poi, il percorso diventerà facile e pianeggiante. Pedalerete per la maggior parte del tragitto su ciclabili o su strade a basso traffico ben segnalate.

     

  • Come arrivare

    Il nome dell’hotel d’arrivo vi sarà comunicato nel documento finale qualche giorno prima della partenza. Sarà facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni di Salisburgo in taxi o in bus.

    In aereo
    Non ci sono voli diretti per Salisburgo, tuttavia potrete prendere un volo per Vienna e da qui raggiungere Salisburgo in treno.

    L’aeroporto di Vienna è servito dalle seguenti compagnie:

    Eurowings da Brindisi, Olbia, Pisa, Roma Fiumicino. 

    Austrian Airlines da Bologna, Firenze, Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Venezia.

    Vueling da Roma Fiumicino.

    Easyjet da Napoli.  
    Austrian Airlines da Cagliari, Catania, Milano Malpensa, Napoli, Olbia, Roma Fiumicino, Lamezia Terme, Palermo, Bari.


    Potete richiedere una quotazione per voli di linea mandando una mail a: biglietteria@girolibero.it

    Dall’aeroporto potrete prendere direttamente un treno che vi porta in centro città e qui cambiare per Salisburgo. In 3 ore e mezza ca. sarete nella città di Mozart. Maggiori informazioni su www.bahn.com

    In treno
    Non esistono collegamenti diretti dall’Italia a Salisburgo, dovete prevedere oltre ai cambi in Italia anche un cambio in Austria/Germania. Orari e prezzi sui siti www.trenitalia.com oppure www.bahn.com.

    In auto
    A seconda della città di partenza ci sono diversi itinerari per raggiungere Salisburgo. Viamichelin.it o altri siti sono disponibili per aiutarvi a calcolare il percorso più breve.

    Vi ricordiamo che in Austria per circolare sulle autostrade è necessario avere il bollino/vignetta autostradale (8,80 euro per 8 giorni) acquistabile in tutti gli autogrill prima del confine.

    In alternativa potete arrivare in auto a Udine (parcheggio gratuito in hotel) e da qui proseguire in treno fino a Salisburgo con 1 cambio a Villach:
    7.14;  9.15; 11.44; 15.16; 17.46
    per ulteriori informazioni consultate: http://www.obb-italia.com/

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Il tour include 7 pernottamenti in hotel 3/4* in camere singole/doppie con bagni privati.

    Su richiesta, con pagamento anticipato, è possibile prenotare delle notti extra ad inizio e fine tour. Queste non saranno incluse nell’assicurazione medico-bagaglio.
    Le camere triple sono disponibili solo su richiesta,
    In rari casi è possibile che il gruppo venga diviso in due strutture diverse, il più possibile vicine tra di loro.
     
    ATTENZIONE: nel caso in cui non si verifichino le condizioni per un abbinamento, a chi viaggia da solo verrà richiesta una quota forfettaria pari al 50% del supplemento singola. Tale supplemento sarà rimborsato in caso si concretizzi in seguito l'effettivo abbinamento.

     

     

  • Bici e accessori

    Le citybike Girolibero sono disponibili nei modelli unisex/donna e uomo, con telaio di diverse misure.
    Al momento della prenotazione potete scegliere tra citybike 27 rapporti Shimano Deore con freno a manubrio oppure bici elettriche con freno a manubrio.
    Tutte le bici hanno telaio in alluminio, parafanghi, portapacchi, sella comfort in gel, copertoni anti foratura Schwalbe Marathon, manopole poggiapalmi e sistema Speed Lyfter (solo per le city bike).

     

    Le bici sono equipaggiate con:
    - lucchetto;
    - borsa laterale.

    Anche se non è obbligatorio, l’uso del casco è sempre raccomandato.
    Non vi verrà tuttavia fornito, per questo consigliamo di portare il vostro caschetto personale.

     

     

  • Materiale informativo

    Alcuni giorni prima della partenza, solo se effettuato il saldo,vi invieremo vai mail il documento finale con la conferma dell'orario e del luogo di incontro, indirizzi e numeri di telefono utili, nome e numero dell’accompagnatore ed eventuali info personalizzate.

     

  • Al vostro fianco

    Accompagnatore per tutta la durata del viaggio. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno piuttosto la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto, qualche volta aiutati da un “locale”. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore e è la buona conoscenza di una lingua e sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Oltre ad accompagnarci, sono persone intraprendenti che non disdegnano varianti al programma e che sanno darci consigli utili (magari su come utilizzare correttamene il cambio della bici).

     

    Per tutta la durata della vacanza avrete a disposizione due numeri di emergenza da contattare in caso di necessità: il numero di Girolibero in Italia attivo ogni giorno dalle 8:00 alle 20:00 e quello dell'accompagnatore.

  • 2 Impressioni di viaggio
    • Silvia

      Vacanza del 11-18 agosto 2018

      Pubblicazione 23 agosto 2018

      Ero curiosa di scoprire questo itinerario che mi ha permesso di "valicare" le Alpi in modo originale. Bellissimi paesaggi, belle ciclabili, specialmente il tratto Tarvisio-Carnia. Un po' di fatica e sudore per le immancabili salite, ma ben compensati dalle discese, dalle cene, dai tuffi nei laghi e nelle piscine, e dalla compagnia dei compagni di viaggio e dell'accompagnatore.
    • Simeone

      Vacanza del 04-11 agosto 2018

      Pubblicazione 21 agosto 2018

      Che dire, siamo stati il primo gruppo ad affrontare questo viaggio e per questo ci siamo battezzati "Cavie Ciclovia Alpe-Adria".
      Gruppo fantastico, coeso e allegro già dalla prima sera ...ma questo lo dicono tutti, no?!? Ma il nostro è stato speciale; sempre pronto a sperimentare qualche variante (a patto che prevedesse un tuffo in un laghetto o fiume!!), a macinare qualche km in più, a inventare canzoni, a metter su gag allegre con una leggerezza quasi fanciullesca. Il tutto condito con la splendida presenza del nostro grande "Condcutor" Giorgio che ha saputo rendere bellissimi questi giorni insieme.
  • 2 Varianti
  • 3 Da combinare

Dettagli vacanza

 

da 850 €

8 giorni / 7 notti, cene incluse (esclusa 1 cena a Villach)

Formula vacanza

in gruppo italiano

 

Date di partenza

sabato 4.08 e 11.08.2018

 

Quota per persona in doppia

850 € hotel 3/4*

 

Comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • 6 cene (escluse bevande e la cena a Villach)
  • trasporto bagagli
  • accompagnatore Girolibero
  • mezzo di supporto al seguito
  • treno da Bischofshofen a Bad Gastein
  • navetta treno da Bad Gastein a Mallnitz
  • treno da Villach a Tarvisio
  • assistenza telefonica
  • assicurazione medico-bagaglio

Non comprende:

  • viaggio di andata e ritorno
  • pranzi, cena a Villach e bevande ai pasti
  • tasse di soggiorno
  • quanto non specificato nella "quota comprende"

 

Supplementi

180 € camera singola
80 € noleggio bici

Notti extra in doppia/singola con colazione:
su richiesta a Salisburgo
65/90 € ad Udine

 

Ricevi la
newsletter

Ogni settimana curiosità, eventi e idee di viaggio.

 

Partecipa al nostro concorso con le foto o il video più bello della tua vacanza Girolibero, in palio un buono vacanza di 300 €!

Attenzione!

Questo è il programma del tour 2018. Stiamo lavorando all'aggiornamento per il 2019!

Chiudi Chiudi
payment