(11 impressioni)

Individuale/ In gruppo Bici e Barca / 2022 / Fatti in casa

Cod. IT012

Italia / Da Venezia a Mantova

A bordo di Ave Maria

Un affascinante viaggio in bici e barca attraverso la Pianura Padana: dallo splendore di Venezia con la sua laguna, approda a Chioggia, vivace porto di pescatori. Subito dopo ti aspetta il delta del Po, dove è bello perdersi tra canneti e valli da pesca. Dopo aver passato Ferrara, continua a pedalare seguendo il corso del fiume Po, tra campi coltivati e piccoli paesi dimenticati. Fai, infine, il tuo ingresso trionfale a Mantova, perla del Rinascimento, a bordo di un confortevole battello fluviale.
  • Itinerario

    mappa

    1° Arrivo a Venezia e imbarco
    Arrivo individuale a Venezia e tutti a bordo dalle 16:30! La barca è ormeggiata sull’isola della Giudecca, a pochi minuti a piedi dalla famosa chiesa del Redentore. Trovate ad attendervi lo staff di bordo e l’accompagnatore, pronti a illustrarvi il tour e a rispondere a ogni dubbio. Dopo cena potete fare una prima passeggiata in centro e ammirare Piazza San Marco in versione notturna.

    Sistemazione barca, Pasti cena

    2° Alla scoperta di Venezia e della sua gloriosa storia millenaria
    La giornata è dedicata interamente alla capitale della Serenissima Repubblica, con una guida locale che vi racconta le vicende e i luoghi più significativi. La visita inizia nel cuore della città, Piazza San Marco, con i suoi monumenti mozzafiato, e prosegue attraverso il sestiere di Castello fino al Campo dei Santi Giovanni e Paolo con l’imponente basilica gotica e la Scuola Grande di San Marco, oggi ospedale civico della città. Il tour guidato termina in uno dei luoghi più emblematici di Venezia, il famoso Ponte di Rialto con il mercato del pesce. Pomeriggio in piena libertà: preferite un po’ di shopping o magari le colorate isole di Burano e Torcello? A voi la scelta, l’importante è tornare a bordo in tempo per cena!

    Sistemazione barca, Pasti colazione, pranzo al sacco e cena, Visita guidata 1h30

    3° Pedalando sul magico confine tra mare e laguna fino a Pellestrina
    Salutate Venezia in grande stile, passando davanti al bacino di San Marco mentre fate colazione a bordo. Il vostro battello vi accompagna dapprima a Murano, dove avete l’occasione di visitare una vetreria storica, con tanto di dimostrazione dell’arte secolare di lavorazione del vetro. Navigate fino al Lido, dove inizia la vostra avventura in bici. La tappa di oggi è semplicemente spettacolare, perché si pedala sullo stretto lembo di terra formato da due isole, che racchiudono e proteggono la città di Venezia e la sua laguna dal mare aperto: Lido a nord e Pellestrina a sud. Queste due isole hanno anime molto diverse tra loro, e ugualmente affascinanti: elegante il Lido, sede del festival del Cinema di Venezia, con i suoi hotel in stile Belle Époque e gli esclusivi stabilimenti balneari; più tradizionale invece Pellestrina, un vero e proprio villaggio di pescatori con case colorate, in cui il tempo sembra essersi fermato. Al Lido potete visitare l’antico borgo di Malamocco, primo insediamento della Repubblica di Venezia, e pedalare sui “murazzi”, un’imponente diga in pietra d’Istria, che la Serenissima costruì per difendersi dalla forza del mare. Per ritemprare le forze consigliamo una pausa in spiaggia a Pellestrina: ce ne sono tante e tutte selvagge! La barca vi attende alla fine dell’isola di Pellestrina, proprio di fronte a Chioggia, la “piccola Venezia”.

    Sistemazione barca, Pasti colazione, pranzo al sacco e cena, Bici 30 km, Transfer traghetto - 15 minuti

    4° Da Chioggia attraverso il delta del Po fino ad Adria
    Il vostro battello vi accompagna a Chioggia, verace cittadina di pescatori e teatro delle famose “baruffe chiozzotte” narrate da Carlo Goldoni. Il variopinto mercato del pesce è un’istituzione antica e ospita una trentina di postazioni di pescivendoli, che vendono pesce di tutti i tipi. Se avete tempo visitate l’eccentrico museo Torre dell’Orologio della chiesa di Sant’Andrea e salite fino in cima: il panorama che abbraccia tutta la laguna sud è stupendo.
    Di nuovo in sella, attraversate i fiumi Brenta e Adige ed entrate nel magico mondo del delta del Po pedalando tra le valli da pesca, caratterizzate da specchi d’acqua e vegetazione bassa. Le valli sono vaste aree delimitate da argini dove si pratica la "vallicoltura", un genere di itticoltura estensiva, che rappresenta l'habitat ideale per varie specie di uccelli palustri, oltre che per i fenicotteri rosa! Arrivate infine a Porto Viro, dove la vostra barca vi attende per accompagnarvi fino ad Adria. Se volete saperne di più sulla storia di Adria, consigliamo di visitare l’interessante Museo Archeologico Nazionale che si trova in città. l’antico porto greco che diede il nome al mare Adriatico.

    Sistemazione barca, Pasti colazione, pranzo al sacco e cena, Bici 40 km

    5° In bici alla scoperta dell’insolita Ferrara, lungo gli argini del Po, fino a Zelo
    La giornata di oggi inizia con una navigazione fino a Bosaro, piccola località lungo il fiume Po. Si può dire che la tappa sia proprio dedicata al grande fiume, in quanto pedalate quasi sempre lungo i suoi argini, fiancheggiati da pioppi e campi coltivati. Scoprite così una maniera diversa di vivere la pianura padana, lontani dal traffico e dal rumore delle città. Non c’è modo migliore di arrivare a Ferrara, conosciuta per essere la città italiana delle biciclette! Affascinante città d’arte e sede di un’importante università, Ferrara è tra le poche città italiane a non vantare origini romane, bensì medievali, ben visibili passeggiando lungo Via delle Volte. Fu capitale del Ducato di Ferrara nel periodo degli Estensi, quando rappresentò un importante centro politico, artistico e culturale. A questo periodo risale il bellissimo Castello Estense, circondato dall’acqua.  A fine giornata un autobus privato vi accompagna fino a Zelo, dove trovate la vostra barca già pronta ad accogliervi: poco più di 300 abitanti, una chiesa e un delizioso ponte arcuato, l’ideale per una serata in totale relax a bordo.

    Sistemazione barca, Pasti colazione, pranzo al sacco e cena, Bici 35 km, Transfer pullman – 1h15

    6° Tra storie di giostre e vecchi caroselli fino a Mantova, perla del Rinascimento
    Oggi vi aspetta una giornata molto intensa! Come prima cosa vi dirigete verso il paese di Bergantino, dove potete tornare bambini: qui visitate infatti il Museo della Giostra e dello Spettacolo. Dopo un’ottima degustazione di grana padano per ritemprare le forze, iniziate a pedalare lungo il fiume Po e raggiungete così Ostiglia, località di origine romana al confine tra mantovano e Polesine, dove nel 1907 venne fondata la casa editrice Mondadori. Infine arrivate a Governolo, dove il Mincio “cade in Po”, per dirla con Dante, e dove vi attende la vostra barca. Si dice che proprio qui abbia avuto luogo lo storico incontro tra papa Leone Magno e Attila, che portò al ritiro del condottiero unno e alla sua rinuncia di conquistare l’Italia. Raggiungete quindi Mantova navigando sul Mincio: il colpo d’occhio è spettacolare, perché vista dall’acqua la città sembra una vera e propria isola, dominata dal Castello di San Giorgio.

    Sistemazione barca, Pasti colazione, pranzo al sacco e cena, Bici 50 km

    7° Alla scoperta di Mantova e dei suoi tesori, tra arte e natura
    La giornata è dedicata alla città di Mantova e ai suoi i dintorni, pedalando lungo i laghi (che in realtà sono grandi anse create dal fiume Mincio) e nella campagna circostante. Nel pomeriggio vi aspetta la visita guidata di Mantova, un tempo governata dalla famiglia dei Gonzaga, che la rese un importante centro politico, artistico e culturale del Rinascimento. Partendo da Piazza Sordello con il maestoso Palazzo Ducale e il Duomo, arrivate fino a Piazza delle Erbe, dominata dalla Torre dell’Orologio, dalla Rotonda di San Lorenzo (la chiesa più antica della città) e dalla Basilica di Sant’Andrea, un gioiello di architettura e arte rinascimentale. Potete concludere il pomeriggio con un aperitivo in piazza, per festeggiare insieme la meta del vostro viaggio.

    Sistemazione barca, Pasti colazione, pranzo al sacco e cena, Bici 35 km, Visita guidata 1h30

    8° Fine tour a Mantova
    Se dovete rientrare a Venezia, potete prendere il treno. Per chi può concedersi ancora un po’ di vacanza, consigliamo una visita al monumentale Palazzo Te, che essendo leggermente spostato rispetto al centro storico, non viene incluso nel percorso di visita della città del giorno precedente. Costruito tra il 1524 e il 1534 su commissione di Federico II Gonzaga, è l'opera più celebre dell'architetto Giulio Romano ed è oggi sede del museo civico e di mostre d’arte.

    Pasti colazione

     

    Seguirete il corso dei canali Fissero/Bianco, che scorrono paralleli al fiume Po, ma le variazioni del livello dell’acqua o altri impedimenti logistici (come lavori a chiuse o ponti) possono modificare la lunghezza delle tratte di navigazione giornaliera e i luoghi di attracco, così come richiedere trasferimenti in bus. In questi casi il pernottamento potrebbe avvenire in località diverse da quelle previste. La decisione è a sola discrezione del capitano.

     

  • Caratteristiche

    Cosa ti aspetta
    Questo tour in bici si svolge principalmente sulle pianure del Po, su piste ciclabili asfaltate che affiancano fiumi e canali o lungo tranquille strade di campagna. La barca è ormeggiata di notte e solitamente si muove dopo colazione. Alcune parti dell’itinerario si svolgono in barca, per permettere un accesso più facile alle piste ciclabili o semplicemente per godersi la navigazione.

    Caratteristiche percorso

    • Livello: facile
    • Chilometri totali: 190 km
    • Dislivello complessivo: 30 m
    • Terreno: 95% asfalto, 5 % non asfaltato

     

  • Come arrivare

    Venezia è la città di inizio viaggio da raggiungere in autonomia.
    Alcuni giorni prima della partenza ti comunicheremo il punto di imbarco esatto.

    In aereo
    Venezia (VCE) è l'aeroporto di riferimento.
    Dall'aeroporto di Venezia:

    • bus navetta diretto Atvo fino a Venezia Piazzale Roma, durata 20 minuti circa.
    • bus di linea Actv fino a Venezia Piazzale Roma, durata 30 minuti circa.


    In treno
    Venezia Santa Lucia è la stazione ferroviaria di riferimento.

    In auto
    Puoi lasciare l’auto per la durata del tour presso il Parcheggio Tronchetto che si trova all’entrata di Venezia ed è aperto 24/24. In alternativa puoi lasciare l'auto presso i parcheggi a pagamento della città di Mestre e da qui raggiungere Venezia con i mezzi pubblici.

     

     

     

  • Pernottamento e pasti

    Sistemazione
    Sono previsti 7 pernottamenti a bordo di un battello fluviale, un vero e proprio hotel galleggiante pronto a seguirti durante le tappe in bici e ad accoglierti a bordo la sera. L'atmosfera è confortevole ed è stata studiata nei minimi dettagli per garantirti un soggiorno indimenticabile. A cena e nei momenti di relax, i nostri chef ti accompagnano in un turbinio di sapori e profumi, curando la preparazione di piatti della tradizione locale. Tutte le cabine dispongono di servizi privati e aria condizionata.

    Ave Maria

    Elegante barca fluviale varata nel 2011 che naviga tra Mantova e Venezia, seguendo il Mincio, il Po e i suoi canali, fino alla Laguna Veneta. Forme e materiali sono stati scelti per creare un'atmosfera accogliente e allo stesso tempo sofisticata.

    La barca dispone di 17 cabine, di cui 3 singole, per un totale di 31 ospiti. Con l’aggiunta di letti a castello si può arrivare a 38/40 persone.

    Le cabine sono suddivise in questo modo:

    • 4 cabine doppie superior sul ponte principale di 11 mq. Tre di queste possono ospitare fino a 4 persone aggiungendo due letti singoli a castello.
    • 8 cabine doppie standard sotto coperta di 11 mq. Una di queste può ospitare un terzo letto a castello.
    • 2 cabine matrimoniali standard sotto coperta di 11 mq all’estrema prua che possono ospitare fino a 4 persone aggiungendo anche un matrimoniale a castello.
    • 3 cabine singole sotto coperta di 7,5 mq, anche disponibili come cabine doppie aggiungendo un letto a castello. In casi eccezionali possiamo mettere a disposizione una quarta cabina singola.


    In tutte le cabine doppie i 2 letti singoli possono diventare un matrimoniale. Sotto il letto c’è uno spazio vuoto di ca. 40 cm di altezza per riporre le valigie.

    Tutte le cabine dispongono di grandi finestre (quelle delle cabine superior possono essere parzialmente aperte), confortevoli letti bassi, servizi privati, aria condizionata e cassetta di sicurezza. I letti hanno una misura di 2,00 m. x 0,80 m.

    Aree comuni
    Ave Maria ha un’ampia sala ristorante e lounge bar, due ponti sole, parcheggio per le bici, uno schermo da 55” per video e wi-fi gratuito.

    Altre caratteristiche

    • Numero massimo di persone a bordo: 40
    • Doccia e bagno privati
    • Lenzuola e asciugamani
    • Aria condizionata nelle aree comuni e nelle cabine
    • Wifi nelle aree comuni
    • Phon (numero limitato) disponibile su richiesta
    • Set di cortesia


    Virtual tour e foto gallery di Ave Maria.

     

     

  • Bici e accessori

    Le biciclette Girolibero sono disponibili come modello unisex in varie misure:

    • bicicletta touring 27 rapporti Shimano Deore
    • bici elettrica 9 rapporti Shimano

     
    Caratteristiche:

    • telaio in alluminio
    • parafanghi
    • portapacchi
    • sella comfort in gel www.selleroyal.com
    • copertoni anti foratura Schwalbe Marathon
    • manopole poggiapalmi
    • sistema Speed Lyfter

     

    Altre biciclette e accessori:

    • bici bimbo | con ruote 20” e 24”
    • seggiolino|  max. 22 kg | 1-5 anni
    • carrellino | max. 35 kg | 1-4 anni | 1 posto | www.croozer.com
    • follow-me tandem per bici bimbo con ruote 20” | max. 30 kg | 6-8 anni | www.followmetandem.co.uk

     

    Questi accessori possono essere montati solo sulle biciclette touring 27 rapporti, con telaio unisex.

     

     

    Tutte le nostre bici adulto sono dotate di:

    • 1 contachilometri
    • 1 borsa laterale Ortlieb
    • 1 lucchetto a combinazione
    • 1 caschetto (misure 54-61 cm)


    Solo per chi ha scelto la variante del tour in libertà:

    • 1 borsa manubrio a cabina
    • 1 kit di riparazione a cabina: una camera d’aria di ricambio, una pompa, 2 chiavi a brugola, 1 chiave per estrarre il copertone, pezze e mastice


    I nostri caschetti sono conformi alla norma DIN EN 1078 (CE).

     

    Informazioni importanti per chi scegliere il tour individuale:
    Per pedalare senza pensieri seguendo le istruzioni della nostra app (utilizzabile anche offline), vi suggeriamo di portare:

    • un supporto per il vostro cellulare da fissare sul manubrio;
    • un power bank

     

  • Materiale informativo

    Prima della partenza riceverete il materiale informativo in forma digitale, vi manderemo una email dove troverete:

    1. Link per scaricare dagli store l’App con le mappe, descrizione del percorso, i punti d’interesse e le tracce GPS (utilizzabile anche offline)

    2. Link per scaricare il materiale informativo del tour in formato PDF:

    • scheda del viaggio
    • documento finale con le informazioni fondamentali per la vacanza


    3. Tutti i documenti del vostro viaggio:

    • voucher vacanza come conferma dei servizi prenotati
    • assicurazione medico-bagaglio

     

     

  • Al vostro fianco

    Incontro di benvenuto

    Il sabato del vostro arrivo, alle 18:30 ci sarà la presentazione dell’accompagnatore e dell’equipaggio. Ogni sera l’accompagnatore presenterà il programma del giorno successivo.

    Questo tour vi offre la possibilità di pedalare in libertà o in gruppo con l’accompagnatore. Al momento della prenotazione indicate quale variante avete scelto.
    Se volete pedalare in autonomia, potete seguire l'App che vi è stata fornita. In caso di emergenza potete sempre contattare l’accompagnatore telefonicamente. Se durante la settimana cambiate idea e volete seguire l’accompagnatore, basta che glielo comunichiate la sera precedente.
    Se scegliete il tour guidato, considerate che l’accompagnatore sarà sempre con voi, a colazione e a cena, e pedalerà con voi tutti i giorni.

     

    Accompagnatore

    Per tutta la durata del viaggio avrete al vostro fianco un accompagnatore. Vi ricordiamo che i nostri accompagnatori non sono guide turistiche-culturali né animatori da villaggio, ma hanno la funzione di coordinare il gruppo e guidarlo lungo il tragitto. Alcuni sono professionisti, altri lo fanno semplicemente per passione, ma in entrambi i casi il comune denominatore è la buona conoscenza di una lingua e il sapersela cavare in “quasi” ogni situazione. Vi ricordiamo che i partecipanti provengono da tutto il mondo, pertanto la lingua di comunicazione sarà l’inglese.

     

    Assistenza

    Nel documento finale sarà indicato il numero di telefono da contattare in caso di emergenza durante la vacanza.

  • 11 Impressioni di viaggio
    • Rita

      Vacanza del 2018

      Pubblicazione 25 giugno 2018

      We just spent a wonderful week on the Ave Maria with Fabio and crew—what a trip—great food, wine, company, riding, bikes, sites—everyone was so helpful. Highly recommend—we are looking at our next Girolibero trip already!!
    • Barbara & Neil, UK

      Vacanza del 2017

      Pubblicazione 09 ottobre 2017

      We just wanted to say how much we appreciated the professional and supportive way you made it all so simple. We thoroughly enjoyed our cycle and the crew on the Ave Maria were really super too.

      We’re hoping to return to Italy for another cycle trip soon and we will certainly be considering booking with Girolibero.
    • Helen, Belgium

      Vacanza del 2017

      Pubblicazione 03 ottobre 2017

      Good morning Maddalena,

      this message to let you know that we enjoyed very much our Holiday with your company, the staff was really exceptional and we have some great souvenir on live on the boat and especially the food.
    • Richard, UK

      Vacanza del 2017

      Pubblicazione 31 luglio 2017

      First, we were literally staggered by the welcome we received, as two tired English approached the 'Ave Maria', an hour before the official time to board, and were greeted by Irene, as warmly as if we had been members of her family! By the end of the holiday at Mantua we realised that our first impressions of Irene, had been considerably enhanced: she is a formidably, competent, calm and consistently reliable person / team leader. However she is not one to be messed with! We saw how well she handled a lackadaisical ticket office at Mantua railway office etc.

      Daniela, the other and more senior tour leader, now enjoying a week's well earned break back at her home, at Vicenza, is a real gem. She and Irene, rode with us on every cycle ride, leading, and where necessary smoothing out any small problems. They each went to great lengths to make our holiday the success it undoubtedly was .

      .. I believe everyone of the 40 guests would have felt much the same.

      Additionally, it was a refinement to add to the overall enjoyment that the other passenger/ cyclists were so nice. These were Americans ( including some well behaved teenagers), Germans, Norwegians, Swedes, as well as English. Sadly, there was no Scot. We all got on well.

      My one regret was that I was unable to tell the CEO of the company, our collective gratitude for building a company, acquiring the boats, the staff, then in devising the routes and brilliant maps that we were issued with. He did visit the 'Ave Maria' a day before we arrived in Mantua, and met several people, but sadly I was not one of them...

      I have not mentioned the Captain of the 'Ave Maria': Riccardo. He really 'leads from the front', and was always to be seen helping out: everything and everyone. An astonishing act of leadership...
      My last job, long, long ago, in the British Army was instructing /assessing Officer Cadets. Riccardo, the Captain of the Ave Maria, would had he been one of 'my' cadets have revived a fine report from me!

      The route taken by the 'Ave Maria' exceeded our expectations, massively. So, too did the daily cycle rides, and the variety of places we we so ably shown around. My wife and I are well travelled. NO holiday has been better resourced from every angle. So, thank you all at GIROLIBERO! And, yes, we have been to Italy before.

      We would definitely like to travel next year with 'Girolibero ', especially if you would have the tour from Venice to Porec GUIDED. I wonder WHETHER they might consider this? Please do!!

      Many thanks
    • Pietro

      Vacanza del 17-24 giugno 2017

      Pubblicazione 29 giugno 2017

      Una buona vacanza per chi ama la natura particolare del Delta del Po, pedalando su un percorso facile toccando città famose, con un buon albergo al seguito e mangiando bene.
    • Annie & Thierry (Brussels, Belgium)

      Vacanza del 2017

      Pubblicazione 30 maggio 2017

      We spent a fantastic week on the Ave Maria. The tour is beautiful, including visits of Venezia of course, but other nice less-known towns, and superb river landscapes.
      The boat is incredibly comfortable, with all modern equipment, quiet terrasse, large dinner lounge. Food was excellent and let us taste a wide variety of italian dishes and wines.
      The tour is easy, with short stages and no elevation, but we could extend it every time we wished, with precise explanations and good maps provided every day.
      Our tour leader Tamara made the week unforgettable, with an enthusiastic atmosphere, offering us many opportunities to personalize the tour.
      All this surrounded by the super professional organization of Girolibero, for the material, the accommodation, the transfers…
      A great experience !
    • Mandy, UK

      Vacanza del 2017

      Pubblicazione 05 maggio 2017

      I just had to drop you a line to say how much Sarah and I enjoyed out trip. It was fantastic in every way. The Ave Maria is a terrific boat and I loved sailing on her especially into Venice on a beautiful evening.

      We wanted to compliment Alain and Mikkela on their never ending energy and enthusiasm for the trip and the the entertaining way they worked together, professional but friendly. I don’t think I have laughed so much in a long time The visits they organised were very interesting and informative and apart from one day they organised the weather pretty well too. They are great ambassadors for your company. It seemed to me that the whole team worked well together and I must compliment the two chefs whose food was outstanding. I loved the fact that they used produce from the places we passed through so imaginatively.

      None of us wanted to leave the boat on Saturday but sadly we had to and that is a testament to the enjoyment of the whole trip which I am wholeheartedly extolling to all my friends and colleagues who I hope will book with you in the future.

      Also thank you for our wine which we enjoyed immensely.

      Please make sure our praise goes to the team because without them our trip would have been a whole lot different!

      With kind regards
    • Alessandro

      Vacanza del 08-15 aprile 2017

      Pubblicazione 03 maggio 2017

      Esperienza entusiasmente! Pur essendo italiani e residenti in Veneto, merita pedalare in questi affascinanti territori ricchi di natura e opere d'arte. Bellissima la compagnia, animata da guide esperte e simpaticissime e da personale di bordo e cuochi insuperabili!! Ottima l'organizzazione e la qualità del tutto!!
    • Joanne & John

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 03 novembre 2016

      We are very happy that we selected Girolibero for our vacation. We are even happier that we had the team of Hugo & Tamara and all the rest of the crew. We were constantly amazed at the anecdotes, information, tours and teamwork. We will probably do another tour with Girolibero in the future.
    • Alberto

      Vacanza del 30 luglio - 06 agosto 2016

      Pubblicazione 11 ottobre 2016

      Credo che su questo tipo di viaggio ci sia nulla da consigliarVi.
    • ATTENZIONE
      Le seguenti impressioni sono state pubblicate prima del nuovo sistema di rating

      Larry, Canada

      Vacanza del 2016

      Pubblicazione 09 giugno 2016


      We had a great time on the boat/barge. Everything was first class, the food was amazing & the staff were fabulous. Not a single complaint.

Dettagli vacanza

 

da 1.060 €

8 giorni / 7 notti, cabina letti bassi, ponte inferiore

Formula vacanza

In gruppo internazionale / individuale

 

Date di partenza da Venezia

Sabato 2.04, 16.04, 30.04, 14.05, 28.05, 11.06, 25.06, 9.07, 23.07, 6.08, 20.08, 3.09, 17.09, 1.10, 15.10.2022

 

Quota per persona

Stagione 1 | 2.04.2022

1.060 € in cabina doppia standard | ponte inferiore
1.360 € in cabina singola
860 € in cabina con letti a castello

3/4. persona in cabina tripla (il 4° letto è disponibile solo nelle cabine superior sopra ponte):
760 € >11 anni
742 € 7-10 anni
530 € 3-6 anni

 

Comprende

  • 7 pernottamenti
  • pensione completa (colazione, cestino per il pranzo, cene - bevande escluse)
  • caffè, tè e altre bevande calde a bordo
  • lenzuola e asciugamani
  • set di cortesia
  • veloce pulizia giornaliera e pulizia completa della cabina a metà settimana, con cambio asciugamani
  • caschetto
  • app con mappe, descrizione del percorso, punti di interesse e tracce GPS
  • materiale informativo digitale
  • accompagnatore parlante italiano in un gruppo internazionale
  • secondo accompagnatore per gruppi di almeno 25 persone (solo Ave Maria)
  • visita guidata a Venezia e a Mantova
  • visita ad un caseificio con degustazione di Grana Padano
  • visita al Museo della Giostra e dello Spettacolo Popolare
  • visita ad una vetreria storica sull’isola di Murano
  • transfer in bus Ferrara-Zelo
  • tasse portuali
  • assistenza MAXI
  • assicurazione medico-bagaglio

 

Non comprende

  • viaggio per Venezia e da Mantova
  • pasti non menzionati
  • bevande a bordo
  • ingressi
  • mance, extra e quanto non specificato
  • assicurazioni facoltative (vedi dettagli)

 

Da pagare sul posto

  • biglietto ACTV per il trasporto pubblico a Venezia e nella laguna (consigliamo un biglietto 48 ore, 30 €)
  • tassa d’ingresso a Venezia: entrata in vigore prevista il 1. gennaio 2022 (circa 18-30 €)

 

Supplementi per persona

Stagione 2 | 16.04 - 30.04.2022 e 9.07 - 20.08.2022
480 € > 11 anni
336 € 7-10 anni
240 € 3-6 anni

Stagione 3 | 14.05 - 25.06.2022
580 € > 11 anni
406 € 7-10 anni
290 € 3-6 anni

Stagione 4 | 3.09 - 15.10.2022
690 € > 11 anni
483 € 7-10 anni
345 € 3-6 anni

140 € cabina superior | sopra ponte
50 € diete speciali | senza glutine, senza lattosio e vegana

Biciclette Girolibero a noleggio
assicurazione contro furto e danno inclusa
85 € bici touring
220 € bici elettrica
85 € bici bimbo  | con ruote 20” e 24”
85 € bici bimbo  | con ruote 20” e follow-me tandem
85 € carrellino | max. 35 kg | 1-4 anni | 1 posto
Gratuito seggiolino |  max. 22 kg

Notti extra
in camera doppia / singola con colazione
50 / 80 € a Mantova | hotel 3*
su richiesta a Mantova | hotel 4*
70 / 120 € a Mestre | hotel 4*
55 / 100 € a Mestre | hotel 3
da 90 / 150 € a Venezia

 

 

Attenzione

Imbarco dalle ore 16:30 e incontro di benvenuto con l’accompagnatore e l’equipaggio poco prima di cena.
Questo tour vi offre la possibilità di pedalare individualmente o in gruppo con l'accompagnatore.

Prenota senza rischi
Tutte le informazioni per prenotare e proteggere il tuo viaggio.
Hai un voucher? Puoi usarlo fino al 31.12.2022.
Ricevi la Newsletter

Ricevi consigli di viaggio, idee per partire e le nostre novità.

Iscriviti alla newsletter

 

payment