Girolibero

About us

Girolibero

Dal 2002 organizziamo vacanze facili in bicicletta, oltre 200 destinazioni in Italia e nel mondo.

Storia

Dal 1998 organizziamo vacanze in bicicletta.


Il primo passo è stato l’acquisto di 24 bici e di 24 lucchetti. Con un carrello preso in prestito da un gruppo teatrale le abbiamo portate in...

Storia

Dal 1998 organizziamo vacanze in bicicletta.


Il primo passo è stato l’acquisto di 24 bici e di 24 lucchetti. Con un carrello preso in prestito da un gruppo teatrale le abbiamo portate in giro per Austria, Olanda e Germania. Dopo 4 anni le nostre prime bici sono state rivendute a un noleggiatore di Berlino e noi, ormai innamorati delle ciclabili europee, ne abbiamo acquistate di nuove, arancioni in onore dell’Olanda, patria delle biciclette.


Da allora ne hanno fatta di strada: ora sono 1.200, Girolibero è il principale tour operator italiano specializzato in vacanze in bicicletta, con un catalogo di oltre 200 itinerari nel mondo. Organizziamo vacanze in bicicletta per migliaia di italiani, e chiamiamo a pedalare in Italia altrettanti cicloturisti stranieri.

Lo stile Girolibero

Vacanze facili in bicicletta: pensiamo che la bicicletta sia uno dei mezzi migliori per fare turismo e che per viaggiare servano curiosità, un po’ di iniziativa e la giusta...

Lo stile Girolibero

Vacanze facili in bicicletta: pensiamo che la bicicletta sia uno dei mezzi migliori per fare turismo e che per viaggiare servano curiosità, un po’ di iniziativa e la giusta dose di comodità.
Una bicicletta per viaggiare a ritmo lento lungo piste ciclabili o su strade lontane dal traffico, a contatto con la natura e le tradizioni locali dei paesi che si attraversano.
Una vacanza itinerante, perfettamente organizzata: hotel prenotati, trasporto bagagli da hotel a hotel, assistenza 7 giorni su 7. Guide ciclabili e materiale informativo a chi sceglie di pedalare in autonomia, oppure un accompagnatore in bici a fare da apripista.
“Bici e hotel”, “bici e barca”, “bici e famiglia”: oltre 200 itinerari per tutti, dai principianti ai cicloturisti esperti.

Tour Fatti in Casa Fatti in casa con amore

Girolibero è tour operator: ciò significa che studia e crea con le proprie mani buona parte delle vacanze in bicicletta proposte in catalogo e su questo sito.


Ideazione...

Tour Fatti in Casa Fatti in casa con amore

Girolibero è tour operator: ciò significa che studia e crea con le proprie mani buona parte delle vacanze in bicicletta proposte in catalogo e su questo sito.


Ideazione del percorso, selezione degli hotel, assistenza, materiale informativo in italiano, biciclette arancioni Girolibero, accompagnatori parlanti italiano, furgoni e mezzi in loco: sono gli “ingredienti” di una vacanza perfettamente organizzata, dosati in proporzione variabile a seconda del tour, e chiaramente specificati ne “la quota comprende” di ogni tour. Li riconoscerete dal bollino “fatto in casa”, sigillo di qualità.


L’organizzazione e la logistica di tutti gli altri tour è curata e gestita in loco da selezionatissimi operatori partner, che a loro volta affidano a Girolibero i propri clienti. In ogni caso… vi potete fidare!

 

Eccovi quindi una lista completa di tutti i nostri tour Fatti in casa.

Progetti realizzati

  • 1998: una scommessa personale, un progetto di vita: trasformare una passione in un lavoro vero e proprio. Ci siamo riusciti, e il nostro impegno adesso è tenere viva la...

Progetti realizzati

  • 1998: una scommessa personale, un progetto di vita: trasformare una passione in un lavoro vero e proprio. Ci siamo riusciti, e il nostro impegno adesso è tenere viva la passione degli inizi, rendendo il posto di lavoro piacevole e gratificante anche per l’ultimo assunto.
  • 1999: dopo una lunga gestazione è on-line il primo sito di vacanze attive in Italia. Vederlo ora fa tenerezza, all’epoca si pensava che la promozione restasse eternamente legata alla carta e al francobollo.
  • 2002: “ciclabile Peschiera Mantova”. Aveva mille varianti, dopo averle provate tutte abbiamo individuato un unico percorso e lo abbiamo pubblicato in 100.000 volantini. Oggi quel percorso è diventato quello ufficiale.
  • 2003: abbiamo messo a punto il Giro del Veneto, il nostro primo progetto di turismo in bicicletta in Italia: 7 giorni sui pedali alla scoperta delle più belle città del Veneto. 
24 i clienti quell’anno, soprattutto olandesi, ora oltre 2.000 l’anno. 
Oggi lo stesso itinerario è stato pubblicato dall’editrice Esterbauer (collana Bikeline), ed è stato ufficializzato dalla Regione Veneto. A breve ne sarà realizzata la tabellazione.
  • 2006: on-line il sito www.pedalitalia.it, commissionatoci dalla Toscana insieme ad altre 8 regioni italiane. Doveva diventare un contenitore on-line di tutte le pubblicazioni promozionali sul cicloturismo, ma purtroppo il progetto si è fermato. Rimangono comunque sempre attuali le 100 pagine di vademecum sul cicloturismo.
  • 2008: portiamo fisicamente il “bici e barca” in Italia. Nel nostro paese non esistevano imbarcazioni adatte a questo scopo, così abbiamo acquistato e trasportato dall’Olanda la motonave “Vita Pugna”. La lunga navigazione via Reno, Danubio, Mar Nero, Egeo ed Adriatico si è concretizzata in un libro in Olanda. Qui in Italia è invece rimasta indelebile la trepidazione del Capitano Lambert: dopo 3 mesi di navigazione tra mareggiate e blocchi doganali, ha quasi visto naufragare Vita Pugna tra le secche del Po di Pila!
  • 2011: “bici e barca” in Italia, fase due. Decidiamo di dare una sorella a Vita Pugna: acquistiamo un vecchio scafo e inauguriamo i lavori di ricostruzione. Dopo 15 mesi di lavoro ecco il varo di Ave Maria, un hotel galleggiante con tutti i confort. Un imponente sforzo, soprattutto finanziario, realizzato grazie a Banca Etica, l’unica ad aver creduto insieme a noi in questo progetto di turismo slow
  • 2015: il nostro impegno è proseguito durante i lavori di costruzione della nostra nuova sede in Via Conforto da Costozza a Vicenza: abbiamo recuperato un edificio obsoleto, senza consumare nuovo suolo, creando un ambiente di lavoro a nostra misura e ad impatto il più possibile vicino allo 0.

Turismo consapevole

Per chi come noi ama scoprire il mondo a ritmo lento, è naturale avere nel dna il rispetto dell’ambiente, delle altre culture e delle loro tradizioni. Questo si traduce per...

Turismo consapevole

Per chi come noi ama scoprire il mondo a ritmo lento, è naturale avere nel dna il rispetto dell’ambiente, delle altre culture e delle loro tradizioni. Questo si traduce per noi in mobilità sostenibile, viaggi a basso impatto, centralità della comunità locale ospitante, car sharing per raggiungere la destinazione, viaggi responsabili.
Aderire ad AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile) e supportare la FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) è il minimo che possiamo fare.

Ancora più concretamente, fedeli ad una vecchia formula, dal 2001 doniamo ogni anno l’1% del valore dei nostri stipendi alla ONG Mani Tese, per finanziare micro-progetti in paesi in via di sviluppo, legati soprattutto al turismo. Destinatari sono stati anche la Ong CUAMM Medici con l’Africa, Emergency e l’associazione vicentina ViaFirenze21.

Per contribuire a migliorare i meccanismi del mondo finanziario, fin dalla nostra nascita lavoriamo anche con Banca Etica. Ne siamo poi diventati soci, promuovendo e sottoscrivendo azioni del loro capitale sociale: in base agli accordi di Basilea 3 e ai vincoli della Banca d’Italia, più alto è il capitale sociale sottoscritto, più aumenta la possibilità di erogare finanziamenti. In sintesi, ogni azione di 52,50 € acquistata permette loro di poter prestare 12,5 volte questo importo, cioè circa 650 €.

 

Collaboriamo con Via Verde Onlus e Arci Servizio Civile Vicenza nell’organizzazione di escursioni in bicicletta durante la bella stagione con il progetto "Bici e informazione, verde e rivoluzione”. Via Verde Onlus, con sede a Vicenza, nasce per promuovere l'uso della bicicletta come mezzo di trasporto ecologico da sfruttare quotidianamente per gli spostamenti e per svago. Scoprire sui pedali la città ed i suoi dintorni è un modo diverso e divertente per apprezzare e conoscere ogni angolo di questo territorio. 

 

Nel 2015 abbiamo iniziato un solidazio con Positive Causes, un progetto mirato a creare una rete internazionale di artigianato creativo riutilizzando materiali non riciclabili. Tutti i nostri copertoni bici dismessi vengono così trasformati in borse e cinture di qualità, diminuendo l'impatto ambientale e stimolando un ritorno economico ecosostenibile.

 

 

AITR   Fiab onlus 

 

  Banca Etica      Manitese    

 

Via Verde Onlus     logo Positive Causes

Dati societari

Girolibero srl

Via Conforto da Costozza 7  -  36100 Vicenza   Italia

numero verde 800.190.510

tel. 0444 1278.400  fax 0444 1278.939

email: info@girolibero.it

 

P. Iva e Cod....

Dati societari

Girolibero srl

Via Conforto da Costozza 7  -  36100 Vicenza   Italia

numero verde 800.190.510

tel. 0444 1278.400  fax 0444 1278.939

email: info@girolibero.it

 

P. Iva e Cod. Fiscale: 03794470249

Numero REA: VI 354659

 

Legale rappresentante: Pierpaolo Romio

 

Iscritta il 07/12/2012 al n° 03794470249 Registro Imprese di Vicenza,

Aut. Amm, dalla Prov. di Vicenza Decreto n° 51623 del 30.07.2015.

Direzione Tecnica: Michela Romio

Garanzia assicurativa: UnipolSai Ass. n° 1/72935/319/40173402

Polizze assicurative con ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE.

Posta elettronica certificata: girolibero @ legalmail.it 

 

Banca di riferimento:

CREDEM filiale di Vicenza Centro

iban: IT69C0303211800010000001582

bic: BACRIT21128

 

Altri link:

Protezione dei dati personali

Condizioni contrattuali di vendita

Assicurazioni comprese/facoltative

 

Testi, foto, articoli, coperti da copyright Girolibero srl

 

Grafica, design, comunicazione: noparking.it

 

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 17 della L. 38/06. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero.

icona blog Happy to be here

Happy to be here è il blog di Girolibero Vacanze facili in bicicletta e Zeppelin l’altro viaggiare, nasce per raccontare i viaggi che facciamo e la curiosità che ci spinge a...

icona blog Happy to be here

Happy to be here è il blog di Girolibero Vacanze facili in bicicletta e Zeppelin l’altro viaggiare, nasce per raccontare i viaggi che facciamo e la curiosità che ci spinge a partire e a portarti con noi.

 

Happy to be here è quello che pensiamo ogni volta che facciamo la valigia, ogni volta che partiamo alla scoperta di un luogo che non abbiamo mai visto prima, ogni volta che guardiamo lo spettacolo della natura. 

 

Inizia a leggerci!

 

Iscriviti alla
newsletter

Per essere sempre informato sulle nostre vacanze e iniziative

 

Partecipa al nostro concorso con le foto della tua vacanza Girolibero!

payment